Ridurre le dimensioni del file di un'immagine

In questo articolo


Informazioni generali sulla riduzione delle dimensioni del file di un'immagine

Le immagini (immagine: File, ad esempio un metafile, che è possibile separare e gestire come due o più oggetti oppure un file che rappresenta un unico oggetto, ad esempio una bitmap.) possono determinare un notevole aumento delle dimensioni file del documento di Microsoft Office System 2007. Per risparmiare spazio sull'unità disco rigido e ridurre i tempi di download, è possibile ridurre la risoluzione (risoluzione: Livello di precisione e dettaglio con cui un monitor o una stampante riproduce immagini o testo.) delle immagini, applicare un rapporto di compressione che non influisca sulla qualità ed eliminare le informazioni indesiderate, ad esempio le parti ritagliate (ritagliare: Tagliare un oggetto lungo i bordi orizzontali o verticali. Le immagini vengono spesso ritagliate per attirare l'attenzione su un'area specifica.) di un'immagine.

Per poter ottimizzare le immagini o ridurre le dimensioni dei relativi file con una perdita di qualità minima, è necessario che le immagini siano di determinati tipi e che vengano inserite nel documento di Office versione 2007 in un modo che le renda modificabili in Microsoft Office Excel 2007, Microsoft Office Outlook 2007, Microsoft Office PowerPoint 2007 o Microsoft Office Word 2007. Per inserire un'immagine, nel gruppo Illustrazioni della scheda Inserisci utilizzare i pulsanti che consentono di salvare l'immagine come file immagine nel documento di Office versione 2007.

Quando non è necessario ottenere una visualizzazione accettabile di ogni singolo pixel (pixel: Singola unità di misura utilizzata dall'hardware di visualizzazione del computer per riprodurre le immagini sullo schermo. Queste unità, spesso visualizzate come piccoli punti, compongono le immagini visualizzate sullo schermo.) dell'immagine di destinazione, è possibile ridurre o modificare la risoluzione. La riduzione o la modifica della risoluzione può risultare efficace in caso di riduzione delle dimensioni di un'immagine, poiché in questo caso vi è in effetti un aumento dei relativi punti per pollice (dpi). La modifica della risoluzione può influire sulla qualità dell'immagine.

Informazioni sul tipo di file

Non è possibile ottimizzare le immagini con un tipo di disegno in formato grafica vettoriale (grafica vettoriale: Rappresentazione di oggetti grafici, quali linee, archi e quadrati, utilizzando formule geometriche. La grafica vettoriale è diversa dalla grafica a mappa di bit (o grafica raster) nella quale un'immagine è memorizzata come serie di pixel.) ed estensioni di file wmf (WMF (Windows Metafile Format): Formato di grafica vettoriale per computer compatibili con Windows, utilizzato principalmente per gli oggetti ClipArt nei documenti di programmi di elaborazione di testo.), emf ed eps.

Le immagini ad alta risoluzione, ad esempio le fotografie, sono ideali per l'ottimizzazione. I tipi di file adatti includono png (PNG: Formato di file grafico supportato da alcuni browser. Acronimo di Portable Network Graphics, il formato PNG supporta la trasparenza variabile delle immagini e il controllo della luminosità delle immagini in computer diversi. I file PNG sono file bitmap compressi.), jpeg o jpg (JPEG: Formato di file grafico (con estensione jpg in Microsoft Windows) supportato da numerosi browser e sviluppato per la compressione e la memorizzazione di immagini fotografiche. Ideale per grafica con molti colori, ad esempio fotografie digitalizzate.), tiff (TIFF (Tagged Image File Format): Formato grafico ad alta risoluzione basato su tag. Il formato TIFF viene utilizzato per lo scambio universale di grafica digitale.), bmp (bitmap: Immagine costituita da una serie di piccoli punti, simile a un foglio di carta millimetrata con alcuni quadratini riempiti in modo da creare forme e linee. Quando vengono memorizzate come file, le bitmap hanno generalmente estensione bmp.) e gif (GIF: Formato di file grafico (estensione gif in Windows) utilizzato per visualizzare gli oggetti grafici a colori indicizzati sul Web. Supporta fino a 256 colori ed utilizza un tipo di compressione senza perdita di dati.).

 Suggerimento   Se si inserisce una ClipArt (ClipArt: Elemento grafico pronto generalmente visualizzato come bitmap o come combinazione di forme disegnate.), potrà essere ottimizzato solo il tipo di elemento multimediale Fotografie, poiché gli altri tipi di immagine ClipArt sono in genere in grafica vettoriale.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Modificare la risoluzione di un'immagine

  1. Fare clic sull'immagine della quale si desidera modificare la risoluzione (risoluzione: Livello di precisione e dettaglio con cui un monitor o una stampante riproduce immagini o testo.).
  2. In Strumenti immagine fare clic su Comprimi immagini nel gruppo Regola della scheda Formato.

Strumenti immagine, scheda Formato

  1. Per modificare solo la risoluzione dell'immagine selezionata anziché quella di tutte le immagini incluse nel documento, selezionare la casella di controllo Applica solo alle immagini selezionate.
  2. Fare clic su Opzioni quindi, in Output di destinazione, fare clic sulla risoluzione desiderata.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Comprimere un'immagine

A seconda del numero di colori utilizzati in un'immagine, è possibile ridurre il formato colore dell'immagine, ovvero comprimerla, in modo da ridurre le dimensioni del relativo file. La compressione di un'immagine implica l'utilizzo di un numero inferiore di bit per pixel per il colore, ma non comporta alcuna riduzione della qualità.

  1. Fare clic sull'immagine che si desidera comprimere.
  2. In Strumenti immagine fare clic su Comprimi immagini nel gruppo Regola della scheda Formato.

Strumenti immagine, scheda Formato

  1. Per comprimere solo l'immagine selezionata anziché tutte le immagini incluse nel documento, selezionare la casella di controllo Applica solo alle immagini selezionate.
  2. Fare clic su Opzioni quindi, in Opzioni compressione, selezionare la casella di controllo Esegui automaticamente compressione di base al salvataggio.

 Nota   L'opzione Esegui automaticamente compressione di base al salvataggio si applica solo al documento aperto nell'applicazione corrente. Tutte le altre opzioni presenti nella finestra di dialogo Impostazioni compressione si applicano invece a tutti i documenti di Office Excel 2007, Office PowerPoint 2007, Office Word 2007 e Office Outlook 2007.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Rimuovere le aree ritagliate di un'immagine

Anche dopo aver ritagliato (ritagliare: Tagliare un oggetto lungo i bordi orizzontali o verticali. Le immagini vengono spesso ritagliate per attirare l'attenzione su un'area specifica.) parti di un'immagine, le parti ritagliate rimangono nel file immagine. La procedura seguente consente di ridurre le dimensioni del file rimuovendo le parti ritagliate dal file immagine.

  1. Fare clic sull'immagine dalla quale si desidera rimuovere le informazioni non desiderate.
  2. In Strumenti immagine fare clic su Comprimi immagini nel gruppo Regola della scheda Formato.

Strumenti immagine, scheda Formato

  1. Per rimuovere solo le parti ritagliate dell'immagine selezionata anziché di tutte le immagini presenti nel documento, selezionare la casella di controllo Applica solo alle immagini selezionate.
  2. Fare clic su Opzioni quindi, in Opzioni compressione, selezionare la casella di controllo Elimina aree ritagliate delle immagini.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Modificare le impostazioni predefinite di Comprimi immagini

La funzionalità Comprimi immagini consente di ridurre automaticamente le dimensioni dei file delle immagini quando si salva il documento. Tramite questa funzionalità è inoltre possibile eliminare le parti ritagliate delle immagini da un file.

L'opzione Esegui automaticamente compressione di base al salvataggio si applica solo al documento aperto nell'applicazione corrente. Tutte le altre opzioni presenti nella finestra di dialogo Impostazioni compressione si applicano invece a tutti i documenti di Office Excel 2007, Office PowerPoint 2007, Office Word 2007 e Office Outlook 2007.

  1. Selezionare un'immagine nel documento.
  2. In Strumenti immagine fare clic su Comprimi immagini nel gruppo Regola della scheda Formato.

Strumenti immagine, scheda Formato

  1. Fare clic su Opzioni, quindi effettuare una o più delle seguenti operazioni:
    • Per disattivare la riduzione automatica delle dimensioni dei file immagine, deselezionare la casella di controllo Esegui automaticamente compressione di base al salvataggio.
    • Per eliminare automaticamente le aree ritagliate delle immagini quando si salva il documento, selezionare la casella di controllo Elimina aree ritagliate delle immagini, quindi fare clic su OK.
    • Per salvare automaticamente le aree ritagliate delle immagini, deselezionare la casella di controllo Elimina aree ritagliate delle immagini.

Parti del contenuto di questo documento sono tratte da Formazione su Office Online.

Torna all'inizio Torna all'inizio

 
 
Si applica a:
Excel 2007, Outlook 2007, PowerPoint 2007, Word 2007