Opzioni OpenType nella finestra di dialogo Carattere

È possibile utilizzare le nuove caratteristiche OpenType in Microsoft Word 2010 con un tipo di carattere che supporta tali caratteristiche per ottenere un aspetto tipografico professionale per i documenti.

Le caratteristiche OpenType includono legature, opzioni di spaziatura per i numeri, opzioni per i formati numerici e set stilistici.

Contenuto dell'articolo

Applicazione delle caratteristiche OpenType

  1. Nella scheda Home fare clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo Carattere.
  2. Fare clic sulla scheda Avanzate.
  3. In Caratteristiche OpenType selezionare le opzioni desiderate.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Caratteristiche OpenType

I progettisti che creano i tipi di carattere spesso aggiungono elementi per caratteristiche speciali. Un gruppo selezionato di tipi di carattere OpenType può includere alcune o tutte le caratteristiche descritte di seguito ed è possibile rivolgersi al fornitore del tipo di carattere per richiedere ulteriori dettagli. Quando si dispone di questi tipi di carattere, le caratteristiche OpenType potranno essere applicate al testo per migliorarne l'aspetto e la leggibilità.

I tipi di carattere inclusi nella raccolta Microsoft ClearType, ovvero Calibri, Cambria, Candara, Consolas, Constantia e Corbel, contengono ad esempio varie caratteristiche OpenType tra le quali il maiuscoletto, le legature, i formati numerici e la spaziatura tra i numeri. Il più recente tipo di carattere Gabriola, rilasciato in origine con Windows 7, include un supporto ancora più ampio delle caratteristiche OpenType, incluso un utilizzo esteso dei set stilistici.

Opzioni per le legature

Una legatura è una combinazione di caratteri scritta in forma di glifo, come se si trattasse di un singolo carattere. Nella maggior parte dei casi le legature sono composte da coppie di lettere. Lo standard OpenType prevede quattro categorie di legature, ma è il progettista del tipo di carattere a decidere quali supportare e in quale gruppo inserire ogni particolare combinazione di caratteri. Le descrizioni seguenti sono linee guida per ogni tipo di legatura utilizzabile.

Solo standard    Il set di legature standard varia in base alla lingua, ma contiene le legature considerate appropriate per ogni lingua dalla maggior parte dei tipografi e dei progettisti di tipi di carattere. Nella lingua italiana, ad esempio, le legature comuni sono correlate alla lettera "f" e vengono utilizzate per le coppie di caratteri "fi", "ff" e "fl".

Standard e contestuali    Le legature contestuali sono quelle considerate appropriate dal progettista per l'utilizzo in un tipo di carattere, ma che non sono standard. La combinazione di legature standard e contestuali rappresenta il set di legature considerate appropriate dal progettista del tipo di carattere per l'utilizzo comune.

Cronologiche e facoltative    Le forme cronologiche, o storiche, sono legature un tempo standard ma non più utilizzate comunemente nella lingua. Possono essere utilizzare per ottenere un effetto "antico". Le legature facoltative, o discrezionali, sono quelle incluse dal progettista del tipo di carattere per scopi specifici. In linea generale, è probabile che le legature cronologiche o facoltative vengano applicate a piccole parti di testo. Sono esempi di legature di questo tipo quelle utilizzate per le coppie di lettere "ct" e "st".

Tutte    Questa opzione consente di applicare al testo tutte le combinazioni di legature disponibili per un tipo di carattere.

Opzioni per la spaziatura tra i numeri

Predefinita    Viene utilizzata la spaziatura predefinita per i numeri specificata dal progettista del tipo di carattere.

Proporzionale    Ai numeri viene applicata una spaziatura simile a quella utilizzata per le lettere, con larghezze variabili. Il numero 8, ad esempio, è più largo del numero 1. Questo tipo di spaziatura consente di ottenere una migliore leggibilità dei numeri all'interno del testo. Candara, Constantia e Corbel sono tre dei tipi di carattere Microsoft che utilizzano la spaziatura proporzionale per impostazione predefinita.

Tabulare    Ogni numero ha larghezza uguale. Ciò significa che in una colonna di tabella, ad esempio, tutti i numeri di tre cifre verranno allineati. La spaziatura tabulare è inoltre utile per testi matematici. Cambria, Calibri e Consolas sono tre dei tipi di carattere OpenType Microsoft che utilizzano la spaziatura tabulare per impostazione predefinita.

Opzioni per i formati numerici

Predefinito    Viene utilizzato il formato numerico predefinito specificato dal progettista del tipo di carattere.

Allineamento    I numeri allineati hanno tutti la stessa altezza e non si estendono al di sotto della linea di base del testo. Questo formato numerico è di più semplice lettura in tabelle, caselle o moduli. Cambria, Calibri e Consolas sono tre dei tipi di carattere OpenType Microsoft che utilizzano il formato numerico Allineamento per impostazione predefinita.

Oldstyle    Nel formato numerico Oldstyle, le linee dei caratteri fluiscono sopra o sotto la linea di base del testo e ciò migliora la leggibilità dei numeri. Alcuni numeri come 3 e 5, ad esempio, si estendono al di sotto della linea di base o vengono centrati più in alto sulla linea. Candara, Constantia e Corbel sono tre dei tipi di carattere OpenType Microsoft che utilizzano il formato numerico Oldstyle per impostazione predefinita.

Opzioni per i set stilistici

L'applicazione di un set stilistico diverso al testo consente di cambiarne facilmente l'aspetto. Un progettista può includere fino a 20 set di stilistici in un determinato tipo di carattere e ogni set stilistico può includere qualsiasi sottoinsieme di caratteri del tipo di carattere.

Se al testo è applicato il tipo di carattere Gabriola, ad esempio, è possibile scegliere tra 7 set stilistici, ognuno dei quali cambia la formattazione di tutti i caratteri nel testo.

Quando un set stilistico contiene altre caratteristiche, come le alternative contestuali, tali caratteristiche vengono attivate automaticamente quando si seleziona il set.

Quando si fa clic sul numero di un set nell'elenco Set stilistici l'aspetto risultante del testo verrà visualizzato nella casella Anteprima.

Predefinito    Viene utilizzato il set stilistico predefinito specificato dal progettista del tipo di carattere.

1-20 Elenco dei set stilistici forniti dal progettista del tipo di carattere. Non per tutti i tipi di carattere è disponibile una scelta di set stilistici.

Set stilistici

Callout 1 Testo con tipo di carattere Gabriola a cui è applicato il set stilistico predefinito
Callout 2 Lo stesso testo con applicato il set stilistico 4
Callout 3 Lo stesso testo con applicato il set stilistico 5
Callout 4 Lo stesso testo con applicato il set stilistico 6

Usa alternative contestuali

Selezionare questa casella di controllo per perfezionare singole lettere o combinazioni di lettere in base ai caratteri circostanti. È possibile utilizzare questa caratteristica per ottenere un aspetto più naturale e fluido. Le alternative contestuali possono inoltre essere utilizzate per specificare formati di lettere particolari all'inizio o alla fine delle parole, vicino alla punteggiatura o anche alla fine dei paragrafi.

Alcuni tipi di carattere includono alternative contestuali per parole intere, come gli articoli e le preposizioni.

Alternative contestuali

Callout 1 Testo nel tipo di carattere Segoe Script
Callout 2 Lo stesso testo a cui sono applicate alternative contestuali. La differenza è minima ed è visibile nella forma della lettera h.

 Nota    Word 2010 non supporta alternative contestuali per la fine di una riga seguita da un'interruzione di pagina automatica.

Torna all'inizio Torna all'inizio