Modificare la luminosità, il contrasto o la trasparenza di un'immagine

In un'immagine è possibile regolare la luminosità relativa, la differenza tra le aree più chiare e quelle più scure, ovvero il contrasto, e la trasparenza (trasparenza: Attributo che definisce la quantità di luce che passa attraverso i pixel di un oggetto. Se un oggetto è trasparente al 100%, la luce vi passa completamente attraverso rendendolo invisibile o trasparente.) di uno dei colori. Dopo aver modificato l'immagine, sarà possibile annullare le modifiche apportate oppure mantenerle, salvando anche la versione originale dell'immagine.

Per saperne di più


Modificare la luminosità di un'immagine

  1. Fare clic sull'immagine della quale si desidera modificare la luminosità.
  2. In Strumenti immagine fare clic su Luminosità nel gruppo Regola della scheda Formato.

Strumenti immagine, scheda Formato

  1. Fare clic sulla percentuale di luminosità desiderata.

Per regolare la quantità di luminosità, fare clic su Opzioni correzioni immagine, quindi spostare il dispositivo di scorrimento Luminosità oppure immettere un numero nella casella accanto al dispositivo di scorrimento.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Modificare il contrasto di un'immagine

  1. Fare clic sull'immagine della quale si desidera modificare il contrasto.
  2. In Strumenti immagine fare clic su Contrasto nel gruppo Regola della scheda Formato.

Strumenti immagine, scheda Formato

  1. Fare clic sulla percentuale di contrasto desiderata.

Per regolare la quantità di contrasto, fare clic su Opzioni correzioni immagine, quindi spostare il dispositivo di scorrimento Contrasto oppure immettere un numero nella casella accanto al dispositivo di scorrimento.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Modificare la trasparenza di un colore dell'immagine

È possibile rendere trasparente una parte dell'immagine per visualizzare meglio il testo ad essa sovrapposto, sovrapporre immagini una all'altra oppure rimuovere o nascondere una parte dell'immagine per enfatizzare un elemento.

Le aree trasparenti dell'immagine sono dello stesso colore della carta sulla quale vengono stampate. In una visualizzazione elettronica, ad esempio una pagina Web, le aree trasparenti sono dello stesso colore dello sfondo.

Non è possibile impostare come trasparente più di un colore nell'immagine. Inoltre, poiché un'area di un solo colore, ad esempio l'azzurro, potrebbe in realtà essere composta da una gamma di varianti di colore con sfumature delicate, è possibile che il colore selezionato venga visualizzato solo in un'area di piccole dimensioni. Potrebbe pertanto essere difficile apprezzare l'effetto di trasparenza.

  1. Fare clic sull'immagine nella quale si desidera creare aree trasparenti.
  2. In Strumenti immagine fare clic su Ricolora nel gruppo Regola della scheda Formato.

Strumenti immagine, scheda Formato

  1. Fare clic su Imposta colore trasparente, quindi selezionare il colore dell'immagine che si desidera rendere trasparente.

 Note 

Torna all'inizio Torna all'inizio

Annullare o reimpostare le modifiche apportate a un'immagine

È possibile annullare o reimpostare qualsiasi modifica apportata al contrasto, al colore, alla luminosità, ai bordi, al ritaglio, agli effetti o alle dimensioni di un'immagine.

  1. Selezionare l'immagine di cui si desidera ripristinare lo stato originale.
  2. In Strumenti immagine fare clic su Reimposta immagine nel gruppo Regola della scheda Formato.

Strumenti immagine, scheda Formato

Torna all'inizio Torna all'inizio

Salvare la versione originale di un'immagine modificata

Quando si modifica un'immagine nel formato GIF (GIF: Formato di file grafico (estensione gif in Windows) utilizzato per visualizzare gli oggetti grafici a colori indicizzati sul Web. Supporta fino a 256 colori ed utilizza un tipo di compressione senza perdita di dati.), JPEG (JPEG: Formato di file grafico (con estensione jpg in Microsoft Windows) supportato da numerosi browser e sviluppato per la compressione e la memorizzazione di immagini fotografiche. Ideale per grafica con molti colori, ad esempio fotografie digitalizzate.) oppure nel formato PNG (PNG: Formato di file grafico supportato da alcuni browser. Acronimo di Portable Network Graphics, il formato PNG supporta la trasparenza variabile delle immagini e il controllo della luminosità delle immagini in computer diversi. I file PNG sono file bitmap compressi.), è possibile salvare la versione originale dell'immagine modificata.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'immagine modificata, quindi scegliere Salva come immagine dal menu di scelta rapida.
  2. Fare clic sulla freccia del pulsante Salva, quindi su Salva immagine originale.

Torna all'inizio Torna all'inizio

 
 
Si applica a:
Excel 2007, Outlook 2007, PowerPoint 2007, Word 2007