Creazione di una bibliografia

Prima di creare una bibliografia è necessario che nel documento siano presenti almeno una citazione e una fonte che verranno visualizzate nella bibliografia. Se non si dispone di tutte le informazioni su una fonte necessarie per creare una citazione completa, è possibile usare una citazione segnaposto e completare le informazioni sulla fonte in un secondo momento.

Per informazioni sulla formattazione automatica della bibliografia in stile MLA, APA e Chicago, vedere: APA, MLA, Chicago: formattazione automatica delle bibliografie.

 Nota   Le citazioni segnaposto non vengono visualizzate nella bibliografia.

Aggiunta di una nuova citazione e di una nuova fonte a un documento

  1. Nel gruppo Citazioni e bibliografia della scheda Riferimenti fare clic sulla freccia accanto a Stile.

Scegliere lo stile della citazione da usare nella citazione di riferimento in Publisher 2013.

  1. Fare clic sullo stile che si desidera utilizzare per la citazione e la fonte.
  2. Ad esempio, nei documenti il cui argomento rientra nell'ambito delle scienze sociali, viene in genere utilizzato lo stile MLA o APA per le citazioni e le fonti.
  3. Posizionarsi alla fine della frase che si desidera inserire come citazione.
  4. Nel gruppo Citazioni e bibliografia della scheda Riferimenti fare clic su Inserisci citazione.

Pulsante Inserisci citazione in Word 2013.

  1. Eseguire una delle operazioni seguenti:
    • Per aggiungere le informazioni sulla fonte, fare clic su Aggiungi nuova fonte, quindi iniziare a inserire le informazioni sulla fonte facendo clic sulla freccia accanto a Tipo di fonte. Tra i tipi di fonti disponibili sono inclusi, ad esempio, un libro, una relazione o un sito Web.
    • Per aggiungere un segnaposto, in modo che sia possibile creare una citazione e inserire successivamente le informazioni sulla fonte, fare clic su Aggiungi nuovo segnaposto. In Gestione fonti, accanto alle fonti dei segnaposto viene visualizzato un punto interrogativo.
  2. Inserire le informazioni bibliografiche per la fonte.

Per aggiungere ulteriori informazioni su una fonte, selezionare la casella di controllo Mostra tutti i campi bibliografia.

È ora possibile creare la bibliografia.


 Note 

  • Se per le fonti si sceglie uno stile GOST o ISO 690 e la citazione non è univoca, è possibile aggiungere un carattere alfabetico all'anno. Ad esempio, è possibile far apparire una citazione come [Pasteur, 1848a].
  • Se si è scelto lo stile ISO 690 - Riferimento numerico e le citazioni non sono visualizzate consecutivamente, fare di nuovo clic sullo stile ISO 690 e premere INVIO per ordinare correttamente le citazioni.

Creazione di una bibliografia

Dopo avere inserito una o più citazioni e fonti nel documento, è possibile creare la bibliografia.

  1. Fare clic nel punto in cui si desidera inserire la bibliografia, in genere alla fine del documento.
  2. Nel gruppo Citazioni e bibliografia della scheda Riferimenti fare clic su Bibliografia.

Creare una bibliografia in Word 2013.

  1. Fare clic su un formato di bibliografia predefinito per inserire la bibliografia nel documento.

Inizio pagina Inizio pagina

Ricerca di una fonte

È possibile che l'elenco delle fonti usate diventi piuttosto lungo. Se necessario, è possibile usare il comando Gestisci fonti per cercare una fonte citata in un altro documento.

  1. Nella scheda Riferimenti fare clic su Gestisci fonti.

Gestire le fonti per le citazioni di riferimento.

  • Quando si apre un nuovo documento che non contiene ancora citazioni, tutte le fonti usate nei documenti precedenti vengono visualizzate in Elenco principale.
  • Se si apre un documento che include citazioni, le relative fonti vengono visualizzate in Elenco corrente e tutte le fonti citate nei documenti precedenti o in quello corrente vengono visualizzate in Elenco principale.
  1. Per trovare una fonte specifica, eseguire una delle operazioni seguenti:
  • Nell'apposita casella ordinare le fonti per autore, titolo, nome tag della citazione o anno e quindi individuare la fonte desiderata nell'elenco risultante.
  • Nella casella Cerca digitare il titolo o l'autore della fonte che si desidera trovare. L'elenco verrà limitato dinamicamente in base al termine di ricerca.

 Nota   Per selezionare un altro elenco principale da cui importare nuove fonti nel documento, è possibile fare clic su Sfoglia in Gestione fonti. È ad esempio possibile connettersi a un file in un server condiviso, nel computer o nel server di un collega o in un sito Web ospitato da un'università o un istituto di ricerca.

Inizio pagina Inizio pagina

Modifica del segnaposto per una citazione

In alcuni casi può essere utile creare una citazione segnaposto e inserire le informazioni complete sulla fonte per la bibliografia in un secondo momento. Tutte le modifiche apportate a una fonte verranno riportate automaticamente nella bibliografia, se è già stata creata. In Gestione fonti, accanto alle fonti dei segnaposto viene visualizzato un punto interrogativo.

  1. Nella scheda Riferimenti fare clic su Gestisci fonti.

Gestire le fonti per le citazioni di riferimento.

  1. In Elenco corrente selezionare il segnaposto che si desidera modificare.

 Nota   In Gestione fonti le fonti segnaposto sono disposte in ordine alfabetico insieme a tutte le altri fonti, in base al nome tag del segnaposto. Per impostazione predefinita, i nomi tag dei segnaposto contengono la parola Segnaposto e un numero, ma è possibile personalizzarli impostando un tag.

  1. Fare clic su Modifica.
  2. Iniziare a inserire le informazioni sulla fonte facendo clic sulla freccia accanto a Tipo di fonte. Tra i tipi di fonti disponibili sono inclusi, ad esempio, un libro, una relazione o un sito Web.
  3. Inserire le informazioni bibliografiche per la fonte. Per aggiungere ulteriori informazioni su una fonte, selezionare la casella di controllo Mostra tutti i campi bibliografia.

Inizio pagina Inizio pagina

 
 
Si applica a:
Word 2013