Condividere Office 365 Home con quattro familiari

Con l'abbonamento a Office 365 Home è possibile condividerne i vantaggi con altri 4 utenti. L'operazione è semplice come inviare un messaggio di posta elettronica. Ogni utente:

  • Può usare 1 TB di spazio di archiviazione gratuito su OneDrive
  • Può usare qualsiasi installazione disponibile di Office per PC, Mac, tablet e dispositivi mobili
  • Ha a disposizione la pagina dell'account personale in cui può installare Office e visualizzare e gestire le proprie installazioni.

Invitare un utente a condividere i vantaggi della propria sottoscrizione

  1. Accedere alla pagina dell'account personale. Assicurarsi di usare lo stesso account Microsoft utilizzato per configurare la sottoscrizione.
  2. Nella sezione Condividi vantaggi della sottoscrizione fare clic su Aggiungi utente.

Nella pagina dell'account fare clic su Aggiungi utente per invitare un utente a condividere il proprio abbonamento.

  1. Immettere l'indirizzo di posta elettronica della persona con cui si vuole condividerla e fare clic su Invia invito. L'invito scadrà dopo 30 giorni.

Digitare l'indirizzo di posta elettronica dell'utente con cui si vuole condividere la sottoscrizione.

Ogni utente invitato avrà a disposizione la pagina dell'account personale che potrà usare per installare Office. Dopo che tale utente avrà installato Office, nella pagina del proprio account verrà inserito il nome del computer dell'utente e Utilizzato da.

Quando un utente con cui si condivide l'abbonamento installa Office, verranno visualizzati il nome del computer e il nome della persona che ha installato Office.

In caso di problemi con l'installazione, provare con una di queste soluzioni.

Considerazioni importanti

Quando si condivide la propria sottoscrizione, l'utente con cui la si condivide può usare tutte le installazioni disponibili senza alcuna limitazione. Se si vuole che usi solo una o due installazioni, è necessario comunicarglielo.

È comunque possibile controllare il numero di installazioni di Office usate da un utente con cui si condivide la sottoscrizione. È infatti sufficiente disattivare installazioni per renderne disponibile un numero maggiore. La disattivazione di un'installazione non comporta la rimozione di un utente dall'abbonamento. L'utente manterrà infatti lo spazio di archiviazione aggiuntivo su OneDrive e potrà comunque usare le installazioni di Office eventualmente disponibili.

È possibile rimuovere un utente dal proprio abbonamento. L'utente rimosso perderà tutti i vantaggi dell'abbonamento, ad esempio lo spazio di archiviazione aggiuntivo su OneDrive e la possibilità di usare le installazioni di Office.

 
 
Si applica a:
Access 2013, Excel 2013, OneNote 2013, Outlook 2013, PowerPoint 2013, Project Professional 2013, Publisher 2013, Word 2013, Excel per Mac 2011, PowerPoint per Mac 2011, Word per Mac 2011