Introduzione ai tipi di contenuto e alla pubblicazione di questi

I tipi di contenuto consentono di organizzare, gestire e manipolare contenuto in modo coerente in tutti i siti. Tramite la definizione di tipi di contenuto per tipi specifici di documenti o prodotti a scopo informativo, è possibile garantire una gestione coerente di ogni gruppo di contenuto. In questo articolo vengono illustrati i concetti di base relativi ai tipi di contenuto e l'utilizzo della pubblicazione dei tipi di contenuto per condividere questi ultimi nelle raccolte siti.

Contenuto dell'articolo


Informazioni sui tipi di contenuto

Nel corso delle attività, all'interno di un'organizzazione vengono di solito prodotti molti tipi diversi di contenuti, ad esempio contratti legali, proposte di marketing, specifiche di progettazione di prodotti, documenti sui processi produttivi. I diversi tipi di documenti possono condividere un insieme ridotto di proprietà comuni, ma ogni tipo di contenuto è caratterizzato da attributi univoci, ognuno dei quali deve essere creato, utilizzato, condiviso e conservato in modo diverso. All'interno dell'organizzazione si può stabilire di conservare tipi diversi di metadati per tipi diversi di contenuto oppure di applicare criteri di conservazione o di riservatezza diversi per ognuno di essi.

Le organizzazioni possono definire ogni insieme di documenti come tipo di contenuto. Un tipo di contenuto rappresenta un gruppo di impostazioni riutilizzabili che descrivono gli attributi e i comportamenti condivisi di un tipo specifico di contenuto. I tipi di contenuto possono essere definiti per qualsiasi tipo di elemento, inclusi documenti, voci di elenco, file multimediali e cartelle.

Per ogni tipo di contenuto è possibile specificare gli attributi seguenti:

  • Le colonne (metadati) che si desidera assegnare agli elementi di questo tipo.
  • I moduli Nuovo, Modifica e Visualizza da utilizzare con il tipo di contenuto.
  • I flussi di lavoro disponibili per gli elementi del tipo di contenuto.
  • Le soluzioni o le caratteristiche personalizzate associate agli elementi del tipo di contenuto.
  • I criteri di gestione delle informazioni associati agli elementi del tipo di contenuto.
  • Il riquadro informazioni documento, visualizzato nelle applicazioni di Microsoft Office compatibili per gli elementi del tipo di contenuto.
  • Il modello di documento per i nuovi elementi del tipo (solo per tipi di contenuto per documenti).
  • Le conversioni dei documenti disponibili per gli elementi del tipo di contenuto (solo per tipi di contenuto per documenti).

I tipi di contenuto offrono alle organizzazioni un modo coerente per gestire e organizzare il contenuto in siti, elenchi e raccolte, consentendo inoltre di includere più tipi di elementi o documenti in singoli elenchi o raccolte.

Se una raccolta è impostata per supportare più tipi di contenuto, nel menu Nuovo documento è presente l'elenco dei tipi di contenuto disponibili ed è possibile selezionare il tipo corrispondente al documento che si desidera creare.

Visualizzazione dei tipi di contenuto nel menu Nuovo per un elenco o una raccolta.

Inizio pagina Inizio pagina

Funzionamento dell'ereditarietà dei tipi di contenuto

I tipi di contenuto sono organizzati in una gerarchia che consente a un tipo di contenuto di ereditare le caratteristiche di un altro tipo di contenuto. In questo modo, le categorie di documenti possono condividere gli attributi all'interno di un'organizzazione, mentre i team possono personalizzare tali attributi per siti o elenchi specifici.

Esistono due generi di tipi di contenuto di base, tipi di contenuto del sito e tipi di contenuto di elenco.

Tipi di contenuto del sito    I tipi di contenuto definiti a livello di sito sono detti tipi di contenuto del sito e vengono gestiti nella raccolta tipi di contenuto del sito. I tipi di contenuto del sito sono disponibili per l'utilizzo in tutti i siti secondari del sito per il quale sono stati definiti. Se ad esempio un tipo di contenuto del sito nella raccolta tipi di contenuto del sito è definito per il sito principale in una raccolta siti, può essere utilizzato negli elenchi e nelle raccolte di tutti i siti di tale raccolta siti. Se è configurata la pubblicazione dei tipi di contenuto e la raccolta siti è un hub di tale pubblicazione, i tipi di contenuto del sito possono essere pubblicati per la sottoscrizione di raccolte siti e applicazioni Web. È possibile aggiungere tipi di contenuto singoli a elenchi o raccolte e quindi personalizzarne l'utilizzo all'interno di questi.

Tipi di contenuto di elenco    Quando si aggiunge un tipo di contenuto del sito a un elenco o a una raccolta, il tipo di contenuto viene denominato tipo di contenuto di elenco. I tipi di contenuto di elenco sono elementi figlio dei tipi di contenuto del sito da cui vengono creati.

Inizio pagina Inizio pagina

Funzionamento dell'ereditarietà per i tipi di contenuto del sito

Quando si definisce un nuovo tipo di contenuto del sito personalizzato nella Raccolta tipi di contenuto del sito, come punto di partenza si sceglie un tipo di contenuto del sito padre esistente all'interno di tale raccolta. Sono disponibili numerosi tipi di contenuto del sito predefiniti che è possibile utilizzare per creare tipi di contenuto del sito personalizzati. Il nuovo tipo di contenuto del sito creato eredita tutti gli attributi del relativo tipo di contenuto padre, ad esempio il modello di documento, l'impostazione di sola lettura o le colonne. Dopo la creazione del nuovo tipo di contenuto del sito, è possibile modificare tutti questi attributi.

Quando si modifica un tipo di contenuto del sito, è possibile specificare se si desidera inoltre modificare il sito figlio o i tipi di contenuto di elenco che ereditano gli attributi dal tipo di contenuto del sito in corso di modifica. È possibile aggiornare solo gli attributi che il sito figlio o i tipi di contenuto di elenco condividono con il tipo di contenuto padre. Se un tipo di contenuto del sito figlio viene aggiornato con attributi aggiuntivi che il tipo di contenuto del sito padre non contiene, ad esempio colonne aggiuntive, quando il tipo di contenuto del sito figlio viene aggiornato le personalizzazioni non vengono sovrascritte. Le modifiche eseguite all'interno di un tipo di contenuto del sito non influiscono sul tipo di contenuto del sito padre da cui è stato creato.

Nella figura seguente è illustrato il funzionamento dell'ereditarietà per i tipi di contenuto. La raccolta tipi di contenuto del sito per questo sito principale contiene tre tipi di contenuto del sito: Documento, Specifiche di progettazione e Memo. I tipi di contenuto Specifiche di progettazione e Memo sono elementi figlio del tipo di contenuto Documento ed entrambi condividono la colonna Autore, poiché la ereditano da tale tipo di contenuto. In un sito secondario della raccolta siti, il tipo di contenuto Specifiche di progettazione è stato utilizzato per creare un nuovo tipo di contenuto figlio denominato Specifiche prodotto X, contenente una colonna aggiuntiva. Alcune istanze del nuovo tipo di contenuto del sito Specifiche prodotto X e del tipo di contenuto del sito Memo vengono aggiunte a una raccolta, nella quale svolgono la funzione di tipi di contenuto di elenco. Nella raccolta sono visualizzate colonne pertinenti a entrambi i tipi di contenuto, tra cui la colonna Autore, condivisa da ambedue.

Diagramma dell'ereditarietà per i tipi di contenuto

Callout 1 Tipo di contenuto del sito con colonne rappresentate da testo in corsivo.
Callout 2 Tipo di contenuto di elenco
Callout 3 Nella raccolta a cui sono stati aggiunti entrambi i tipi di contenuto sono visualizzate le colonne pertinenti per ambedue. Per gli elementi di ciascun tipo di contenuto sono presenti metadati nelle colonne specifiche pertinenti ad essi.

Inizio pagina Inizio pagina

Funzionamento dell'ereditarietà per i tipi di contenuto di elenco

Se una raccolta o un elenco è impostato per consentire più tipi di contenuto, è possibile aggiungervi tipi di contenuto dal gruppo di tipi di contenuto disponibili per il sito.

Quando si aggiunge un tipo di contenuto a un elenco o a una raccolta, è possibile inserire in tale elenco o raccolta elementi del tipo aggiunto. Il comando Nuovo elemento o Nuovo documento dell'elenco o della raccolta consente agli utenti di creare nuovi elementi di tale tipo. Uno dei principali vantaggi associati ai tipi di contenuto per elenchi e raccolte è costituito dalla possibilità di includere in un unico elenco o in un'unica raccolta più tipi di elementi o di documenti, ognuno dei quali può essere caratterizzato da metadati, criteri e comportamenti univoci

Un tipo di contenuto del sito aggiunto a un elenco o a una raccolta perché sia disponibile per l'utilizzo in tale posizione è detto tipo di contenuto di elenco ed è un elemento figlio del tipo di contenuto del sito da cui è stato creato. Il tipo di contenuto di elenco eredita tutti gli attributi del tipo di contenuto del sito padre, ad esempio il modello di documento, l'impostazione di sola lettura, i flussi di lavoro e le colonne.

È possibile personalizzare un tipo di contenuto di elenco per l'elenco o la raccolta specifica a cui è stato aggiunto. Tali personalizzazioni non influiscono sul tipo di contenuto del sito padre. Se il tipo di contenuto del sito padre di un tipo di contenuto di elenco viene aggiornato e l'utente incaricato della manutenzione del tipo di contenuto del sito sceglie di applicare gli aggiornamenti a tutti i tipi di contenuto figlio, il tipo di contenuto di elenco erediterà le modifiche. Se si personalizza uno o più attributi condivisi dal tipo di contenuto di elenco con il tipo di contenuto del sito padre e gli aggiornamenti a quest'ultimo vengono applicati a tutti i tipi di contenuto figlio, le personalizzazioni verranno sovrascritte. Se si personalizza il tipo di contenuto di elenco mediante l'aggiunta di attributi non presenti nel tipo di contenuto padre, ad esempio colonne aggiuntive e gli aggiornamenti al tipo di contenuto padre vengono applicati a tutti i tipi di contenuto figlio, le personalizzazioni non verranno sovrascritte.

Inizio pagina Inizio pagina

Pubblicazione dei tipi di contenuto

Le organizzazioni ora possono condividere tipi di contenuto tra diverse raccolte siti della distribuzione, utilizzando un'applicazione del servizio metadati gestiti per impostare la pubblicazione dei tipi di contenuto. Tale pubblicazione consente una gestione coerente dei contenuti e dei metadati dell'organizzazione in tutti i siti, in quanto i tipi di contenuto possono essere creati e aggiornati in modo centralizzato e gli aggiornamenti possono essere pubblicati in più applicazioni Web o raccolte siti di sottoscrizione.

Per impostare la pubblicazione dei tipi di contenuto, l'amministratore della farm deve creare un servizio metadati gestiti e configurarlo in modo da designare una raccolta siti specifica come hub per la pubblicazione dei tipi di contenuto. Dopo aver creato e configurato il servizio metadati gestiti, l'amministratore della farm lo pubblica. L'amministratore della farm può utilizzare l'URL pubblicato per connettere altre applicazioni Web all'applicazione del servizio metadati gestiti e sottoscrivere i relativi tipi di contenuto.

Per l'organizzazione è possibile impostare più servizi metadati gestiti per condividere i tipi di contenuto di più raccolte siti. Applicazioni Web singole, inoltre, possono connettersi a più servizi metadati gestiti e sottoscrivere tipi di contenuto di più siti hub.

Il servizio metadati gestiti deve essere configurato da un amministratore.

Se la pubblicazione dei tipi di contenuto è configurata per il servizio metadati gestiti da un amministratore, è possibile pubblicare tipi di contenuto della raccolta tipi di contenuto del sito di una raccolta siti hub in altre raccolte siti di sottoscrizione. Dopo la pubblicazione, un tipo di contenuto diviene di sola lettura nei siti di sottoscrizione. Gli utenti, tuttavia, possono modificare tale stato ed eseguire aggiornamenti. I proprietari dei siti di sottoscrizione possono utilizzare i tipi di contenuto così come sono aggiungendoli a elenchi o raccolte o possono estenderli creando nuovi tipi di contenuto del sito o di elenco basati su di essi.

Quando il tipo di contenuto pubblicato viene aggiornato nella raccolta tipi di contenuto del sito del sito hub, è possibile ripubblicare gli aggiornamenti nei siti di sottoscrizione. La pubblicazione dei tipi di contenuto viene gestita da un processo timer che può essere configurato dall'amministratore. A seconda della frequenza di esecuzione impostata per il processo timer, può verificarsi un tempo di ritardo tra la pubblicazione del tipo di contenuto aggiornato e la ricezione dell'aggiornamento da parte dei siti di sottoscrizione.

Nei siti di sottoscrizione le versioni locali dei tipi di contenuto pubblicato sono di sola lettura. Gli utenti, tuttavia, possono modificare tale stato ed eseguire aggiornamenti. Ciò consente alle organizzazioni di utilizzare la pubblicazione dei tipi di contenuto per supportare una gestione dei contenuti coerente in tutti i siti. Se si elimina un tipo di contenuto pubblicato nella raccolta tipi di contenuto del sito per il sito hub, eventuali versioni pubblicate nei siti di sottoscrizione non verranno eliminati, ma perderanno lo stato di sola lettura e diventeranno modificabili.

Inizio pagina Inizio pagina

 
 
Si applica a:
SharePoint Server 2010