Panoramica del riquadro di testo degli elementi grafici SmartArt

Il riquadro di testo è il riquadro visualizzato a sinistra di un elemento grafico SmartArt, nel quale è possibile immettere e modificare il testo contenuto nell'elemento grafico SmartArt.

Azioni possibili


Introduzione al riquadro di testo

Il riquadro di testo consente di concentrarsi sul messaggio da trasmettere senza preoccuparsi dell'elemento grafico SmartArt risultante. Quando si crea un elemento grafico SmartArt, sia nell'elemento che nel relativo riquadro di testo viene inserito testo segnaposto che è possibile modificare e sostituire con le informazioni desiderate. Nella parte superiore del riquadro di testo è possibile modificare il testo che verrà visualizzato nell'elemento grafico SmartArt. Nella parte inferiore del riquadro di testo è possibile visualizzare ulteriori informazioni sull'elemento grafico SmartArt, ad esempio il tipo di dati per cui è più indicato. Se le informazioni nella parte inferiore del riquadro di testo non sono visibili, posizionare il puntatore del mouse sul nome dell'elemento grafico SmartArt nella parte inferiore del riquadro di testo oppure trascinare un bordo del riquadro di testo per aumentarne le dimensioni.

Non è possibile trascinare testo nel riquadro di testo, ma è possibile copiare e incollare testo all'interno del riquadro di testo. È inoltre possibile copiare testo dal riquadro di testo in qualsiasi documento di Microsoft Office System 2007 oppure da documenti di Office versione 2007 nel riquadro di testo. Dopo avere completato il contenuto nel riquadro di testo, è possibile provare ad applicare layout diversi e personalizzare l'elemento grafico SmartArt.

Riquadro di testo con testo di livello 1 e 2

In generale, gli elementi grafici SmartArt sono più efficaci quando contengono piccole quantità di testo. Una quantità di testo maggiore può attenuare l'impatto visivo dell'elemento grafico SmartArt e ostacolare la rappresentazione grafica del messaggio. Alcuni layout, tuttavia, tra cui il layout Elenco trapezi del tipo Elenco, consentono di ottenere buoni risultati anche con testi più estesi. In alternativa, è possibile includere ulteriori informazioni all'esterno dell'elemento grafico SmartArt ma all'interno del documento di Office versione 2007 oppure è possibile comunicare le informazioni a voce durante la presentazione.

In alcuni elementi grafici SmartArt viene visualizzata solo una parte del testo inserito nel riquadro di testo perché contengono un numero fisso di forme. Il testo, le immagini o altro contenuto non visualizzato viene identificato nel riquadro di testo con una X rossa. Il contenuto non visualizzato risulta comunque disponibile se si cambia il layout. Se invece si mantiene e si chiude lo stesso layout, le informazioni non verranno salvate per motivi di privacy.

Riquadro di testo con X rosse

Quando si fa clic all'esterno dell'elemento grafico SmartArt, il riquadro di testo scompare. A meno che non sia stato nascosto, il riquadro di testo verrà di nuovo visualizzato quando si farà clic sull'elemento grafico SmartArt. Per chiudere il riquadro di testo, fare clic su Chiudi nell'angolo superiore destro di tale riquadro. Per visualizzare il riquadro di testo, fare clic sul controllo del riquadro di testo.

È possibile eseguire il controllo ortografico del testo nel riquadro di testo e ridimensionare o spostare il testo.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Significato dei punti elenco nel riquadro di testo

Il riquadro di testo è simile a un elenco puntato o a struttura che mappa le informazioni direttamente all'elemento grafico SmartArt. Ogni elemento grafico SmartArt definisce un proprio mapping tra i punti elenco nel riquadro di testo e l'insieme di forme nell'elemento grafico SmartArt.

Per creare una nuova riga di testo puntato nel riquadro di testo, premere INVIO. Per applicare un rientro a una riga nel riquadro di testo, selezionare tale riga e quindi in Strumenti SmartArt, nella scheda Progettazione del gruppo Crea elemento grafico fare clic su Alza di livello. Per applicare un rientro negativo a una riga, fare clic su Abbassa di livello. È inoltre possibile premere TAB per applicare un rientro oppure MAIUSC+TAB per applicare un rientro negativo dall'interno del riquadro di testo. Tutte queste modifiche aggiornano il mapping tra i punti elenco nel riquadro di testo e le forme nel layout dell'elemento grafico SmartArt. Non è possibile abbassare di più di un livello il testo nella riga superiore né è possibile abbassare di livello la forma di livello principale.

 Nota   In base al layout dell'elemento grafico SmartArt scelto, ogni punto elenco nel riquadro di testo verrà rappresentato nell'elemento grafico SmartArt come una nuova forma o come un punto elenco all'interno di una forma. Si noti ad esempio come uno stesso testo viene mappato in modo diverso nei due elementi grafici SmartArt seguenti. Nel primo esempio i punti elenco secondari vengono rappresentati come forme separate. Nel secondo esempio i punti elenco secondari vengono rappresentati come punti elenco nella forma.

Elemento grafico SmartArt Gerarchico a elenco con punti elenco nel riquadro di testo ma non nelle forme

Elemento grafico SmartArt Processo con punti elenco nel riquadro di testo e nelle forme

Se si utilizza un layout di organigramma con una forma Assistente, la forma Assistente sarà indicata da un punto elenco con una linea connessa.

Riquadro di testo con punti elenco per forme relative a manager, dipendenti e assistenti

Torna all'inizio Torna all'inizio

Formattazione del testo nel riquadro di testo

Nonostante sia possibile applicare formattazioni di carattere, ad esempio il tipo di carattere, la dimensione del carattere, il grassetto, il corsivo e la sottolineatura, al testo nel riquadro di testo, tali formattazioni non vengono visualizzate all'interno del riquadro di testo. Tutte le modifiche alla formattazione vengono tuttavia aggiornate nell'elemento grafico SmartArt.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Scelte rapide da tastiera

Per Premere
Applicare un rientro al testo TAB o ALT+MAIUSC+freccia DESTRA
Applicare un rientro negativo al testo MAIUSC+TAB o ALT+MAIUSC+freccia SINISTRA
Aggiungere un carattere di tabulazione CTRL+TAB
Creare una nuova riga di testo INVIO
Eseguire il controllo ortografico del testo F7
Unire due righe di testo CANC alla fine della prima riga di testo
Visualizzare il menu di scelta rapida MAIUSC+F10
Spostarsi tra la parte superiore del riquadro di testo e il collegamento Ulteriori informazioni sugli elementi grafici SmartArt nella parte inferiore CTRL+MAIUSC+F1
Spostarsi tra l'elemento grafico SmartArt e il riquadro di testo CTRL+MAIUSC+F2
Chiudere il riquadro di testo ALT+F4
Spostare lo stato attivo dal riquadro di testo al bordo dell'elemento grafico SmartArt ESC

Torna all'inizio Torna all'inizio

 
 
Si applica a:
Excel 2007, PowerPoint 2007, Word 2007