Richiamo e sostituzione di messaggi inviati

Richiamo e sostituzione di messaggi inviati

Se dopo aver inviato un messaggio di posta elettronica, ci si accorge di aver sbagliato, in Outlook 2013 è possibile richiamarlo o sostituirlo, nonché inviarlo di nuovo per ovviare all'errore, come spiegato in questo corso.

Livello:
Lunghezza:
Valutazione:
Si applica a:
Dimensione file:

Contenuto del corso:

Richiamo, sostituzione o rinvio di posta inviata (2:34)
Se il mittente e i destinatari usano Microsoft Exchange, è possibile richiamare il messaggio di posta elettronica (ovvero provare a eliminarlo dalla posta in arrivo del destinatario) oppure sostituire il messaggio (ovvero eliminare il messaggio originale e sostituirlo con uno nuovo).

Rinviare se non è possibile richiamare un messaggio (2:41)
Se non è possibile richiamare o sostituire il messaggio inviato oppure se non si riceve conferma, è molto probabile che il messaggio originale non sia stato eliminato. Provare quindi a inviarne la versione corretta come spiegato in questo video.

Riepilogo del corso
Breve promemoria dei punti più importanti del corso.


Altri corsi sono disponibili in Formazione su Microsoft Office.