Informazioni sulla Rubrica

La Rubrica è una raccolta di rubriche o di elenchi di indirizzi. La Rubrica consente di cercare e selezionare nomi, indirizzi di posta elettronica e liste di distribuzione per inviare i messaggi. Quando si digita un nome nella casella A, Cc o Ccn (caselle A, Cc e Ccn: I messaggi vengono inviati ai destinatari indicati nella casella A. Anche i destinatari riportati nelle caselle Cc (copia per conoscenza) e Ccn (copia per conoscenza nascosta) ricevono i messaggi. I destinatari indicati nella casella Ccn, tuttavia, non sono visibili per gli altri destinatari.) di un messaggio di posta elettronica, in Microsoft Outlook viene automaticamente verificata la corrispondenza del nome digitato con un nome presente nella Rubrica. Se viene trovata una corrispondenza, il nome viene utilizzato per completare le informazioni relative all'indirizzo di posta elettronica e al nome visualizzato in modo che sia possibile inviare il messaggio. Se non vi è corrispondenza, nella finestra di dialogo Controlla nomi viene richiesto di immettere ulteriori informazioni. In alternativa, è possibile creare un contatto facendo clic su Nuovo contatto. Se le lettere digitate sono incluse in più nomi, è possibile selezionare un nome nell'elenco disponibile.

Oltre a utilizzare la Rubrica per specificare l'indirizzo nei messaggi, è possibile cercare nomi e altre informazioni, ad esempio l'ubicazione dell'ufficio e numeri telefonici, digitando il nome nella casella Trova contatto sulla barra degli strumenti (barra degli strumenti: Barra con pulsanti e opzioni che è possibile utilizzare per eseguire i comandi. Per visualizzare una barra degli strumenti, premere ALT, quindi MAIUSC+F10.) Standard.

Alla prima apertura della Rubrica viene visualizzata la rubrica predefinita, in genere corrispondente all'Elenco indirizzi globale in uso. È possibile modificare la rubrica predefinita e inoltre specificare ulteriori impostazioni per la Rubrica, ad esempio la rubrica da controllare per prima quando si invia un messaggio e la posizione in cui memorizzare gli indirizzi personali.

Nella finestra di dialogo Rubrica possono essere visualizzati diversi tipi di rubrica:

MostraElenco indirizzi globale

Per questa funzionalità è necessario un account di Microsoft Exchange in modalità cache. Molti account di posta elettronica personali e domestici, inclusi quelli di Windows Live Hotmail o Google Gmail sono di tipo diverso, ad esempio POP3 (POP3: Protocollo comune utilizzato per recuperare i messaggi di posta elettronica da un server di posta elettronica Internet.) o IMAP (IMAP (Internet Message Access Protocol): Diversamente dai protocolli di posta elettronica Internet, ad esempio POP3, che consentono di utilizzare una sola cartella Posta in arrivo su un server, IMAP consente di creare più cartelle sul server, per salvare e organizzare i messaggi, a cui è possibile accedere da più computer.). Tali account non sono utilizzabili con questa funzionalità.

L'Elenco indirizzi globale contiene tutti i nomi e gli indirizzi di posta elettronica delle persone interne all'organizzazione. Tale rubrica viene creata e gestita dall'amministratore di Microsoft Exchange Server e può contenere liste di distribuzione globali e gli indirizzi di posta elettronica delle cartelle pubbliche. Sottoinsiemi dell'Elenco indirizzi globale vengono visualizzati nella Rubrica quando si seleziona una voce in Tutti gli elenchi indirizzi nell'elenco Visualizza i nomi da. L'Elenco indirizzi globale può essere scaricato per l'utilizzo fuori rete.

MostraRubrica/contatti di Outlook

La Rubrica di Outlook viene creata automaticamente e contiene i contatti presenti nella cartella Contatti per i quali è stata immessa una voce nelle caselle Posta elettronica o Fax. Questi contatti vengono visualizzati nella finestra di dialogo Rubrica quando si seleziona Contatti nell'elenco Visualizza i nomi da. Se si utilizza una Rubrica personale (Rubrica personale: Rubrica personalizzabile che consente di memorizzare gli indirizzi di posta elettronica personali utilizzati di frequente. La cartella Contatti offre, tuttavia, caratteristiche più avanzate per questa funzione. I file della rubrica personale hanno estensione pab e possono essere copiati su un disco.), è consigliabile convertirla in contatti di Outlook, che assicurano livelli di flessibilità e personalizzazione non disponibili nella Rubrica personale. È possibile, ad esempio, associare ai contatti compleanni, tipi diversi di numeri telefonici, ricorrenze, indirizzi di siti Web e altre informazioni personalizzate. La Rubrica di Outlook è disponibile fuori rete.

Se si creano cartelle di contatti aggiuntive, è possibile impostare le proprietà di ogni cartella in modo da includere i contatti nella Rubrica di Outlook.

MostraRubrica personale

Non è più possibile creare Rubriche personali tramite Outlook. La Rubrica personale è un elenco di nomi e liste di distribuzione create e gestite dall'utente. Le voci della Rubrica personale vengono memorizzate in un file e possono essere copiate su disco. Gli indirizzi di posta elettronica dei contatti personali possono essere memorizzati nella cartella Contatti di Microsoft Outlook, soluzione consigliabile, oppure nella Rubrica personale.

MostraServizi di elenchi in linea Internet (LDAP)

I servizi di elenchi in linea vengono utilizzati per la ricerca di indirizzi di posta elettronica non inclusi in una rubrica locale né in un elenco aziendale, ad esempio l'Elenco indirizzi globale. Per visualizzare una rubrica LDAP (LDAP (Lightweight Directory Access Protocol): Protocollo che consente l'accesso ai servizi di elenchi in linea.) è necessario essere collegati a Internet, tranne nel caso in cui l'elenco LDAP sia inserito in una rete aziendale.

MostraRubriche di terze parti

Le rubriche di terze parti possono essere aggiunte ad Outlook utilizzando il programma di installazione fornito da tali provider e vengono visualizzate nell'elenco Altri tipi di rubriche.

 
 
Si applica a:
Outlook 2003