Risposta automatica ai messaggi di posta elettronica quando non si utilizza un account di Exchange Server

 Nota    Se si utilizza un account di Microsoft Exchange Server in Microsoft Outlook 2010, utilizzare la caratteristica Risposte automatiche. Vedere Risposta automatica ai messaggi di posta elettronica con un account di Exchange Server (in precedenza, Regole Fuori sede). Le informazioni in questo articolo sono valide per tutti gli altri tipi di account, come Windows Live Hotmail, POP3 e IMAP.

MostraCome verificare se si sta utilizzando un account di Microsoft Exchange Server

Fare clic sulla scheda File. Fare clic su Impostazioni account e quindi su Impostazioni account. Nell'elenco degli account nella scheda Posta elettronica è indicato il tipo di ogni account. Se l'elenco non include Microsoft Exchange, significa che non si sta utilizzando un account di Exchange Server.

Esempio di un account di Exchange nella finestra di dialogo Impostazioni account


È possibile configurare Outlook 2010 in modo da inviare una risposta automatica a tutti gli utenti che inviano un messaggio di posta elettronica oppure solo ad alcuni.

È possibile combinare un modello di messaggio di Outlook con regole di Outlook per riprodurre la caratteristica Risposte automatiche, disponibile solo per gli account di Exchange Server.

 Importante    Questa funzionalità è disponibile in Outlook 2010 solo a partire da Microsoft Office 2010 Service Pack 1.

Passaggio 1: Creazione di un modello di messaggio

 Suggerimento    Scaricare un modello di messaggio di fuori sede formale o informale dal sito Microsoft Office.com.

  1. Nel gruppo Nuovo della scheda Home fare clic su Nuovo messaggio di posta elettronica.
  2. Nel corpo del messaggio digitare il messaggio che si desidera inviare come risposta automatica.
  3. Nella finestra del messaggio fare clic sulla scheda File, quindi su Salva con nome.
  4. Nella finestra di dialogo Salva con nome selezionare Modello Outlook (*.oft) nell'elenco Tipo file.
  5. Nella casella Nome file digitare un nome per il modello di messaggio e quindi fare clic su Salva.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Passaggio 2: Creazione di una regola per l'invio di una risposta automatica ai nuovi messaggi di posta elettronica

Eseguire una delle operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Sposta della scheda Home fare clic su Regole e quindi scegliere Gestisci regole e avvisi.
  2. Nella finestra di dialogo Regole e avvisi fare clic su Nuova regola.
  3. In Crea nuova regola fare clic su Applica regola ai messaggi ricevuti e quindi fare clic su Avanti.
  4. In Condizioni da verificare selezionare i criteri desiderati e quindi fare clic su Avanti. Non è in genere necessario selezionare alcun elemento.
  5. In Azioni da eseguire sui messaggi selezionare la casella di controllo rispondi utilizzando un modello specifico.
  6. In Passaggio 2: modificare la descrizione della regola, facendo clic sul testo sottolineato fare clic su un modello specifico.
  7. Nella casella Cerca in della finestra di dialogo Seleziona modello di risposta fare clic su Modelli utente nel file system.
  8. Selezionare il modello creato nella sezione precedente oppure uno già creato o scaricato e quindi fare clic su Apri.
  9. Fare clic su Avanti.
  10. Selezionare le caselle di controllo per le eventuali eccezioni alla regola di risposta automatica. Di norma non si aggiungono eccezioni.
  11. Fare clic su Avanti.
  12. In Passaggio 1: specificare un nome per la regola digitare un nome per la regola di risposta automatica e quindi fare clic su Fine.

 Importante    Per inviare automaticamente una risposta tramite la Creazione guidata Regole, è necessario che Outlook sia in esecuzione e che sia stato configurato in modo da controllare periodicamente l'arrivo di nuovi messaggi.

La regola rispondi utilizzando un modello specifico nella Creazione guidata Regole consente di inviare la risposta automatica solo una volta a ogni mittente durante una singola sessione. Una sessione ha inizio con l'avvio di Outlook e termina con l'uscita dall'applicazione. Questa regola evita l'invio di risposte ripetute a un singolo mittente da cui si ricevono più messaggi. Durante una sessione di Outlook viene tenuta traccia dell'elenco di utenti a cui sono state inviate le risposte automatiche. Se si chiude Outlook e quindi si riavvia l'applicazione, l'elenco di mittenti che hanno ricevuto risposte automatiche verrà reimpostato.

 Suggerimento    È consigliabile creare un promemoria o un'attività di Outlook per ricordare di disattivare la regola quando si desidera interrompere l'invio delle risposte automatiche.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Disattivazione delle risposte automatiche

Per disattivare una regola che invia risposte automatiche, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Sposta della scheda Home fare clic su Regole e quindi scegliere Gestisci regole e avvisi.

Nella scheda Regole posta elettronica, in Regola, deselezionare la casella di controllo della regola che si desidera disattivare.

Torna all'inizio Torna all'inizio

 
 
Si applica a:
Outlook 2010