Aggiunta di un account di posta elettronica utilizzando le impostazioni avanzate

La caratteristica Configurazione automatica account viene avviata automaticamente e consente di configurare le impostazioni per gli account di posta elettronica al primo avvio di Microsoft Outlook 2010. Se non è possibile configurare automaticamente l'account di posta elettronica, è necessario immettere manualmente le informazioni richieste, comprese impostazioni avanzate come i nomi dei server della posta in arrivo e in uscita, i numeri delle porte dei server e i metodi di autenticazione dei server.

La configurazione manuale di un account di posta elettronica si articola in due fasi. Dopo aver aggiunto un account di posta elettronica è necessario configurare manualmente le impostazioni avanzate.

 Nota   Dal momento che esistono molte configurazioni di account, in questo articolo verranno fornite indicazioni generali per la configurazione manuale degli account di posta elettronica. È consigliabile provare con la Configurazione automatica account prima di configurare manualmente un account di posta elettronica. Per informazioni sull'account, rivolgersi al provider di servizi Internet (provider di servizi Internet: ISP, Internet Service Provider, società che fornisce l'accesso a Internet per l'utilizzo della posta elettronica, delle chat room o di Internet. Alcuni provider di servizi Internet sono multinazionali e offrono servizi in numerose località, mentre altri operano in regioni specifiche.) o all'amministratore della posta elettronica.

Per saperne di più


Aggiunta manuale di un account di posta elettronica

Esistono tre modi per aggiungere manualmente un account di posta elettronica. Se si dispone di un solo profilo, come nella maggior parte dei casi, vedere la sezione Aggiunta al profilo in esecuzione.

 Nota   Non è possibile eseguire la configurazione manuale di account di Microsoft Exchange mentre Outlook è in esecuzione. Utilizzare la procedura descritta nella sezione Aggiunta a un profilo esistente o Aggiunta a un nuovo profilo.

Aggiunta al profilo in esecuzione

  1. Fare clic sulla scheda File.
  1. Nella scheda Informazioni, in Informazioni di account fare clic su Impostazioni account.
  2. Fare clic su Impostazioni account.
  3. Fare clic su Aggiungi account.
  4. Continuare con una delle seguenti sezioni di questo articolo:

Aggiunta a un profilo esistente

  1. Chiudere Outlook.
  2. Nel Pannello di controllo fare clic o doppio clic su Posta elettronica.

    MostraPosizione dell'icona Posta elettronica nel Pannello di controllo

    L'icona Posta elettronica può trovarsi in posizioni diverse all'interno del Pannello di controllo, a seconda della versione di Microsoft Windows utilizzata, della visualizzazione del Pannello di controllo selezionata e del fatto che si utilizzi una versione a 32 o a 64 bit del sistema operativo o di Outlook 2010.

     Nota   L'icona Posta elettronica viene visualizzata nel Pannello di controllo esclusivamente se Outlook è installato nel sistema ed è stato aperto almeno una volta.

    Il modo più semplice per individuare l'icona Posta elettronica consiste nell'aprire il Pannello di controllo in Windows e quindi digitare Posta elettronica nella casella di ricerca disponibile nella parte superiore della finestra. Nel Pannello di controllo di Windows XP digitare Posta elettronica nella casella Indirizzo.

La barra del titolo della finestra di dialogo Impostazioni di posta contiene il nome del profilo corrente. Per selezionare un profilo esistente diverso, fare clic su Mostra profili, selezionare il nome del profilo e quindi fare clic su Proprietà.

  1. Fare clic su Account di posta elettronica.
  2. Continuare con una delle seguenti sezioni di questo articolo:

Aggiunta a un nuovo profilo

  1. Chiudere Outlook.
  2. Nel Pannello di controllo fare clic o doppio clic su Posta elettronica.

    MostraPosizione dell'icona Posta elettronica nel Pannello di controllo

    L'icona Posta elettronica può trovarsi in posizioni diverse all'interno del Pannello di controllo, a seconda della versione di Microsoft Windows utilizzata, della visualizzazione del Pannello di controllo selezionata e del fatto che si utilizzi una versione a 32 o a 64 bit del sistema operativo o di Outlook 2010.

     Nota   L'icona Posta elettronica viene visualizzata nel Pannello di controllo esclusivamente se Outlook è installato nel sistema ed è stato aperto almeno una volta.

    Il modo più semplice per individuare l'icona Posta elettronica consiste nell'aprire il Pannello di controllo in Windows e quindi digitare Posta elettronica nella casella di ricerca disponibile nella parte superiore della finestra. Nel Pannello di controllo di Windows XP digitare Posta elettronica nella casella Indirizzo.
  1. In Profili fare clic su Mostra profili.
  2. Fare clic su Aggiungi.
  3. Nella finestra di dialogo Nuovo profilo digitare un nome per il profilo e quindi fare clic su OK.

Questo è il nome che viene visualizzato all'avvio di Outlook se si configura Outlook in modo che venga chiesto di specificare il profilo da utilizzare.

  1. Fare clic su Account di posta elettronica.
  2. Continuare con una delle seguenti sezioni di questo articolo:

Torna all'inizio Torna all'inizio

Configurazione manuale di un account POP3 o IMAP

Un account POP3 è il tipo più comune di account di posta elettronica.

Un account IMAP è un tipo avanzato di account di posta elettronica e mette a disposizione più cartelle di posta in un server di posta. In Outlook 2010 è possibile utilizzare come account IMAP account sia di Google GMail sia di AOL.

Se non si è certi del tipo di account utilizzato, contattare il provider di servizi Internet (provider di servizi Internet: ISP, Internet Service Provider, società che fornisce l'accesso a Internet per l'utilizzo della posta elettronica, delle chat room o di Internet. Alcuni provider di servizi Internet sono multinazionali e offrono servizi in numerose località, mentre altri operano in regioni specifiche.) o l'amministratore della posta elettronica.

  1. Fare clic su Configura manualmente le impostazioni del server o tipi di server aggiuntivi e quindi fare clic su Avanti.
  2. Fare clic su Posta elettronica Internet e quindi su Avanti.
  3. In Informazioni utente eseguire le operazioni seguenti:
    1. Nella casella Nome digitare il nome così come si desidera che compaia alle altre persone.
    2. Nella casella Indirizzo di posta elettronica digitare l'indirizzo di posta elettronica completo assegnato dall'amministratore della posta o dal provider di servizi Internet. Accertarsi di includere il nome utente, il simbolo @ e il nome del dominio, ad esempio pat@contoso.com.
    3. Nelle caselle Password e Conferma password digitare la password assegnata o creata personalmente.

 Suggerimento   Per la password potrebbe essere rilevante distinguere tra maiuscole e minuscole. Assicurarsi che il tasto BLOC MAIUSC non sia premuto quando si immette la password.

  1. In Informazioni server eseguire le operazioni seguenti:
  1. Nella casella di riepilogo Tipo account scegliere POP3 o IMAP.
  2. Nella casella Server posta in arrivo digitare il nome completo del server fornito dal provider di servizi Internet o dall'amministratore della posta elettronica. Spesso è mail seguito dal nome del dominio, ad esempio mail.contoso.com.
  3. Nella casella Server posta in uscita digitare il nome completo del server fornito dal provider di servizi Internet o dall'amministratore della posta elettronica. Spesso è mail seguito dal nome del dominio, ad esempio mail.contoso.com.
  1. In Informazioni accesso eseguire le operazioni seguenti:
  1. Nella casella Nome utente digitare il nome utente fornito dal provider di servizi Internet o dall'amministratore della posta elettronica. Potrebbe essere la parte dell'indirizzo di posta elettronica che precede il simbolo @, ad esempio pat, oppure potrebbe essere l'indirizzo di posta elettronica completo, ad esempio pat@contoso.com.
  2. Nella casella Password digitare la password fornita dal provider di servizi Internet o dall'amministratore della posta elettronica, oppure quella creata personalmente.
  3. Selezionare la casella di controllo Memorizza password.

 Nota   È possibile salvare la password digitandola nella casella Password e selezionando la casella di controllo Memorizza password. Se si sceglie questa opzione, non sarà necessario digitare la password ogni volta che si accede all'account. Tuttavia, ciò rende l'account vulnerabile e utilizzabile da chiunque abbia accesso al computer.

MostraUlteriori informazioni sulle procedure consigliate relative alle password

Utilizzare password complesse di almeno otto caratteri, che includano lettere maiuscole e minuscole, numero e simboli, ad esempio Y6dh!et5. Maggiori sono la lunghezza e la complessità della password, maggiore sarà il livello di protezione corrispondente.

 Importante   È essenziale ricordare la password, perché Microsoft non è in grado di recuperare le password dimenticate. Le password annotate devono essere conservate in un luogo sicuro, lontano dalle informazioni che devono proteggere.

  1. Facoltativamente è possibile assegnare all'account di posta elettronica il nome con cui compare in Outlook. Ciò è utile se si utilizzano più account di posta elettronica. Fare clic su Altre impostazioni. Nella scheda Generale, in Account di posta digitare un nome che consenta di identificare l'account, ad esempio Posta a casa.
  2. L'account di posta elettronica potrebbe richiedere una o più delle seguenti impostazioni. In caso di dubbi sulle impostazioni da utilizzare per l'account di posta elettronica, rivolgersi al provider di servizi Internet.
  • Autenticazione SMTP     Fare clic su Ulteriori impostazioni. Nella scheda Server della posta in uscita selezionare la casella di controllo Il server della posta in uscita (SMTP) richiede l'autenticazione, se previsto dall'account.
  • Crittografia POP3    Per gli account POP3, fare clic su Ulteriori impostazioni. Se richiesto dal provider di servizi Internet, nella scheda Avanzate, in Numeri porte server, in Server posta in arrivo (POP3), selezionare la casella di controllo Il server richiede una connessione crittografata (SSL).
  • Crittografia IMAP    Per gli account IMAP fare clic su Ulteriori impostazioni. Se richiesto dal provider di servizi Internet, nella scheda Avanzate, in Numeri porte server, in Server posta in arrivo (IMAP), per l'opzione Utilizzare il tipo di connessione crittografata seguente fare clic su Nessuna, SSL, TLS o Automatica.
  • Crittografia SMTP    Fare clic su Ulteriori impostazioni. Se richiesto dal provider di servizi Internet, nella scheda Avanzate, in Numeri porte server, in Server posta in uscita (SMTP), per l'opzione Utilizzare il tipo di connessione crittografata seguente fare clic su Nessuna, SSL, TLS o Automatica.
  1. Facoltativamente fare clic su Prova impostazioni account per verificare che l'account funzioni. Se mancano informazioni, o se le informazioni specificate non sono corrette, ad esempio la password, verrà chiesto di specificarle o correggerle. Controllare che il computer sia connesso a Internet.
  2. Fare clic su Avanti.
  3. Fare clic su Fine.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Configurazione manuale di un account di Microsoft Exchange

Gli account di Microsoft Exchange vengono utilizzati dalle organizzazioni nell'ambito degli strumenti di collaborazione, tra cui messaggistica con posta elettronica, calendario, pianificazione di riunioni e registrazione di attività. Alcuni provider di servizi Internet (provider di servizi Internet: ISP, Internet Service Provider, società che fornisce l'accesso a Internet per l'utilizzo della posta elettronica, delle chat room o di Internet. Alcuni provider di servizi Internet sono multinazionali e offrono servizi in numerose località, mentre altri operano in regioni specifiche.) offrono anche account di Exchange in hosting. Se non si è certi del tipo di account utilizzato, contattare il provider di servizi Internet o l'amministratore del sistema di posta elettronica.

Non è possibile eseguire la configurazione manuale di account di Microsoft Exchange mentre Outlook è in esecuzione. Per aggiungere un account di Microsoft Exchange, è necessario attenersi alla procedura descritta nella sezione Aggiunta a un profilo esistente o Aggiunta a un nuovo profilo e quindi effettuare le seguenti operazioni:

  1. Fare clic su Configura manualmente le impostazioni del server o tipi di server aggiuntivi e quindi fare clic su Avanti.
  2. Fare clic su Microsoft Exchange e quindi su Avanti.
  3. Digitare il nome assegnato dall'amministratore della posta elettronica per il server di Exchange.
  4. Per utilizzare la modalità cache di Exchange, selezionare la casella di controllo Usa modalità cache.

    MostraUlteriori informazioni sulla modalità cache

    La modalità cache migliora l'esperienza utente correlata all'utilizzo degli account di Exchange. Quando si utilizza questa modalità, una copia della cassetta postale dell'utente viene archiviata nel computer locale. Tale copia consente di accedere rapidamente ai dati e viene sincronizzata di frequente con il server che esegue Microsoft Exchange.Se non è possibile attivare la modalità cache, potrebbe essersi verificato uno o più dei problemi seguenti:
    1. Nel profilo di Microsoft Outlook dell'utente non esiste un account di posta elettronica di Exchange     Per questa funzionalità è necessario che il profilo Outlook contenga un account di Exchange.
    2. La funzionalità è stata disabilitata dall'amministratore di Exchange Server     Gli amministratori di Exchange posono disabilitare questa funzionalità in Outlook. Per ulteriori informazioni, contattare l'amministratore di Exchange.
    3. È installato Servizi terminal Microsoft     La modalità cache non è disponibile nei computer che eseguono Windows Server con Servizi terminal Microsoft installato.
  1. Nella casella Nome utente digitare il nome utente assegnato dall'amministratore della posta elettronica. In genere non corrisponde al nome completo.
  2. Facoltativamente, eseguire una delle operazioni seguenti:
    • Fare clic su Ulteriori impostazioni. Nella scheda Generale, in Account di posta digitare un nome che consenta di identificare l'account, ad esempio Posta al lavoro.
    • Fare clic su Ulteriori impostazioni. Configurare le opzioni desiderate nelle varie schede.
    • Fare clic su Controlla nomi per verificare che il server riconosca il nome e il computer sia connesso alla rete. I nomi dell'account e del server specificati nei passaggi 3 e 5 dovrebbero apparire sottolineati. Se non sono sottolineati, contattare l'amministratore di Exchange.
  3. Se è stato fatto clic su Ulteriori impostazioni ed è aperta la finestra di dialogo Microsoft Exchange Server, fare clic su OK.
  4. Fare clic su Avanti.
  5. Fare clic su Fine.

Torna all'inizio Torna all'inizio

 
 
Si applica a:
Outlook 2010