Attività di base in OneNote 2010

Guida introduttiva a Office 2010 Di seguito sono illustrate alcune attività di base che possono essere eseguite per imparare a utilizzare Microsoft OneNote 2010.

 

Contenuto dell'articolo


Informazioni su OneNote

Microsoft OneNote 2010 è un blocco note digitale che offre una posizione unica in cui raccogliere tutte le note e le informazioni, oltre a offrire funzionalità avanzate di ricerca per l'individuazione rapida degli elementi desiderati e blocchi note condivisi facili da utilizzare per la gestione del sovraccarico di informazioni e la collaborazione più efficiente con altri utenti.

A differenza dei sistemi cartacei, dei programmi di elaborazione di testo, dei sistemi di posta elettronica e di altri programmi per la produttività, OneNote offre la flessibilità necessaria per raccogliere e organizzare testo, immagini, grafia digitale,registrazioni audio e video e altro ancora , tutto in un blocco note digitale nel computer in uso. OneNote può incrementare la produttività, rendendo sempre disponibili le informazioni necessarie e riducendo il tempo necessario per la ricerca di informazioni in messaggi di posta elettronica, blocchi note cartacei, cartelle di file e immagini di documenti.

OneNote 2010 è parte integrante di Microsoft Office 2010 e consente di raccogliere, organizzare, individuare e condividere note e informazioni in modo più efficiente ed efficace. Le funzionalità di ricerca avanzate agevolano l'individuazione di informazioni da testo incluso in immagini o da descrizioni vocali in registrazioni audio e video. Questo strumento di facile utilizzo per la collaborazione agevola la collaborazione dei team, raccogliendo tutte le informazioni in blocchi noti condivisi online oppure offline.

Rendendo disponibili tutte le informazioni, OneNote rappresenta una soluzione al sovraccarico di informazioni, consente di collaborare in modo più efficace con altri utenti e di restare sempre aggiornati in merito ad attività, pianificazioni e informazioni relative al team. L'utilizzo di procedure analoghe a quelle di Microsoft Office System consente di iniziare subito a utilizzare il programma, riducendo al minimo il tempo necessario per l'apprendimento e i costi di formazione.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Individuazione e applicazione di un modello

OneNote 2010 consente di applicare modelli predefiniti, modelli personalizzati e di accedere a una varietà di modelli di OneNote su Office.com (inclusi modelli di blocchi appunti, pagine e sezioni).

Per trovare e applicare un modello a una nuova pagina in OneNote 2010, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Aprire il blocco note o la sezione a cui si desidera aggiungere una pagina.
  2. Nell'elenco delle linguette della pagina fare clic sulla freccia accanto al pulsante Nuova pagina.
  3. Nel riquadro attività Modelli eseguire una delle operazioni seguenti:
  • Per utilizzare uno dei modelli di pagina predefiniti, espandere il tipo di modello desiderato e quindi fare clic sul modello da applicare.
  • Per riutilizzare un modello creato, espandere Modelli e quindi fare clic sul modello desiderato.
  • Per trovare un modello in Office.com, fare clic su Modelli di Office.com. In Office.com fare clic su una categoria di modelli, selezionare il modello desiderato e quindi fare clic su Download per scaricare il modello ne computer in uso.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Creare un nuovo blocco appunti

  1. Fare clic sulla scheda File e quindi su Nuovo.
  2. In Posizione di archiviazione del blocco appunti selezionare una posizione in cui memorizzare il blocco appunti.
  3. Nella casella Nome immettere un nome per il nuovo blocco appunti.
  4. In Percorso digitare un percorso o passare alla posizione in cui si desidera salvare il blocco appunti.
  5. Fare clic su Crea blocco appunti.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Salvare un blocco appunti

In OneNote il salvataggio viene eseguito automaticamente e continuamente mentre si creano le note, ogni volta che si passa a un'altra pagina o sezione e ogni volta che si chiudono sezioni e blocchi appunti. Non è necessario salvare le note manualmente, anche dopo averne completato la scrittura.

Per salvare una copia di una sezione delle note in un percorso diverso, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Fare clic su Salva con nome nella scheda File.
  2. In Salvare l'elemento corrente eseguire una delle operazioni seguenti:
  • Per salvare solo l'elemento corrente, aprire una pagina del blocco appunti e quindi fare clic su Pagina.
  • Per salvare la sezione corrente aperta nel blocco appunti, fare clic su Sezione.
  • Per salvare il blocco appunti aperto corrente, fare clic su Blocco appunti.
  1. In Selezionare il formato fare clic sul formato di file da utilizzare per il salvataggio.
  2. Fare clic su Salva con nome.
  3. Nella finestra di dialogo Salva con nome passare al percorso in cui si desidera salvare il file.
  4. Nella casella Nome file immettere un nome per il blocco appunti.
  5. Fare clic su Salva.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Inserire una nuova pagina

  1. Aprire il blocco appunti o la sezione in cui si desidera inserire una pagina.
  2. Nell'elenco delle linguette della pagina fare clic su Nuova pagina.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Digitare o scrivere le note in una pagina

Per creare note digitate, fare clic in un punto qualsiasi della pagina in cui si desidera visualizzare le note e quindi digitare il testo. Verrà creato un contenitore di note per ogni blocco di testo digitato o scritto a mano.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Stampare una pagina

  1. Fare clic sulla scheda File e quindi su Stampa.
  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:
  • Per visualizzare un'anteprima del file, fare clic su Anteprima di stampa.

 Suggerimento   Per tornare al file e apportare modifiche prima della stampa, fare clic sulla scheda File.

  • Per stampare il file e verificare o modificare le proprietà della stampante, fare clic su Stampa.

Torna all'inizio Torna all'inizio

 
 
Si applica a:
OneNote 2010