Usare Office 365 per soddisfare requisiti legali, normativi e di conformità dell'organizzazione

Ecco un riepilogo degli strumenti disponibili per consentire all'organizzazione di soddisfare i requisiti di conformità:

    Descrizione Per iniziare
    Information Rights Management (IRM)

    Consente di impedire che utenti non autorizzati possano stampare, inoltrare, salvare, modificare o copiare informazioni riservate.

    Per proteggere il contenuto tramite l'assegnazione di limitazioni per l'utilizzo, è necessario Office 365 Enterprise E3 o Office 365 Enterprise E4. Tutti gli utenti di Office 365 Enterprise possono usare Office 365 ProPlus o Office Online per aprire documenti archiviati in raccolte protette con IRM e documenti allegati a messaggi di posta elettronica protetti con IRM. Quando si usa Office Online, i documenti (file di Word, Excel e file di PowerPoint) vengono aperti nel Web browser.

    Office 365

    SharePoint Online

    Exchange Online

    Prevenzione perdita dati

    Consente di identificare, monitorare e proteggere i dati sensibili nella posta elettronica:

    • Include criteri predefiniti per il supporto di standard normativi, inclusi modelli per la protezione delle informazioni personali e dei dati di carte di pagamento.

    È possibile creare ulteriori criteri, ad esempio per impedire l'eliminazione della posta elettronica con contenuto specifico e per informare gli utenti della posta elettronica prima dell'invio di un messaggio con contenuto che viola i criteri impostati.

    Prevenzione perdita dati è disponibile in Office 365 Enterprise E3 e Office 365 Enterprise E4.

    Exchange Online

    eDiscovery (individuazione elettronica) Consente di individuare il contenuto elettronico per cause civili o indagini, incluso il contenuto archiviato in SharePoint Online, Exchange Online e nelle condivisioni file.

    SharePoint Online

    Exchange Online

    Gestione dei record

    Consente di gestire il ciclo di vita dei documenti per mantenere la conformità con i criteri di gestione dei record dell'organizzazione:

    • In SharePoint Online è possibile impedire la modifica o l'eliminazione di documenti importanti, nonché stabilire per quanto tempo devono rimanere archiviati i documenti. Si può anche controllare il ciclo di vita di un sito di SharePoint e della cassetta postale associata.
    • In Exchange Online è possibile usare l'inserimento nel journal per registrare tutte le comunicazioni di posta elettronica.
    • In Lync Online è possibile archiviare le conversazioni.

    SharePoint Online

    Exchange Online

    Lync 2013

    Criteri di gestione delle informazioni

    Consentono di applicare la conformità con processi e regolamenti per la gestione delle informazioni. I criteri predefiniti includono:

    • Controllo dell'utilizzo dei documenti
    • Scadenza del contenuto obsoleto
    • Criteri di conservazione

    SharePoint Online

    Regole di trasporto

    Consentono di cercare condizioni specifiche nei messaggi scambiati all'interno dell'organizzazione per poi eseguire azioni specifiche. Ad esempio, è possibile:

    • Limitare le interazioni tra destinatari e mittenti
    • Evitare contenuti inappropriati
    • Filtrare le informazioni riservate
    • Applicare dichiarazioni di non responsabilità
    • Reindirizzare i messaggi in ingresso o in uscita

    Exchange Online

    Registrazione di controllo

    Consente di tenere traccia di modifiche specifiche:

    • SharePoint Online: tenere traccia delle modifiche apportate alle raccolte siti.
    • Exchange Online: tenere traccia delle modifiche apportate dagli amministratori e registrare ogni accesso a una cassetta postale da parte di un utente diverso dal proprietario della cassetta stessa.

    SharePoint Online

    Exchange Online

    Altre risorse

     
     
    Si applica a:
    Amministratore di Office 365 Enterprise, Amministrazione di Office 365 Midsize Business