Usare un dominio personalizzato per rinominare il proprio sito Web pubblico di Office 365

Il sito Web pubblico di Office 365 ha un indirizzo iniziale simile a www.contoso-public.sharepoint.com, dove contoso è il nome scelto durante la registrazione. Per modificarlo, è necessario prima aggiungere un dominio a Office 365, dopodiché sarà possibile assegnare all'indirizzo del proprio sito Web di Office 365 un nome più discorsivo.

In questo modo, i clienti potranno accedere al sito Web di Office 365 usando un dominio noto di cui si è già proprietari o un nuovo dominio scelto e acquistato per l'azienda.

I passaggi da seguire per rinominare il proprio sito Web dipendono da due fattori:

  1. Il piano di Office 365 in uso.    I passaggi riportati in questo articolo si applicano solo ai piani di Office 365 Small Business. Se si usa un piano Enterprise o Midsize Business, è disponibile un set di passaggi specifico.
  2. Se i record DNS del dominio sono gestiti direttamente dall'utente o da Office 365.    Durante i passaggi per l'aggiunta del proprio dominio, sarà possibile scegliere se affidare la gestione dei record DNS del dominio a Office 365 o se continuare a gestirli personalmente tramite il proprio provider di hosting DNS. Si seguiranno passaggi diversi in questo articolo in base all'opzione scelta. (Se non si è certi dell'opzione da scegliere, sono disponibili altre informazioni per scegliere la modalità di gestione dei record di Office 365 del dominio).
Per saperne di più


Procedura per rinominare il sito Web: quando i record DNS del dominio vengono gestiti da Office 365

  1. Se non lo si è già fatto, configurare il proprio dominio con Office 365. Per iniziare, fare clic su Indirizzo di posta elettronica nel riquadro Guida introduttiva, quindi seguire i passaggi nella procedura guidata.

 Nota    Se l'indirizzo di posta elettronica è già stato aggiornato in modo da usare un dominio personalizzato e si vuole usare un dominio diverso per l'URL del sito Web, è possibile aggiungere un altro dominio a Office 365 .

Pagina introduttiva con il titolo relativo all'indirizzo di posta elettronica

  1. Progettare e configurare il sito Web pubblico, ad esempio aggiungendo il nome, il logo e le informazioni dell'azienda.
  2. Nella pagina Amministratore in Sito Web fare clic su Gestione del sito Web pubblico.

Pagina Amministratore, con l'opzione per la gestione del sito Web pubblico.

  1. Nella pagina Gestione del sito Web pubblico, accanto al sito Web, fare clic su Cambia indirizzo.

Gestione del sito Web pubblico, con l'opzione per la modifica dell'indirizzo.

  1. Nell'elenco a discesa selezionare l'URL con il nome di dominio desiderato, ad esempio www.fourthcoffee.com.

Finestra di dialogo Gestione del sito Web pubblico, con l'opzione per la selezione di un dominio.

 Nota    Se si usa Office 365 da qualche tempo, è possibile che siano presenti due siti Web pubblici con il servizio. In questa circostanza, per maggiori informazioni vedere l'articolo su come usare due siti Web pubblici di Office 365 .

È ora possibile accedere al sito Web usando il dominio personalizzato, ad esempio http://www.contoso.com/ al posto del dominio temporaneo di Office 365, ad esempio http://contoso-public.sharepoint.com/.

Procedura per rinominare il sito Web: quando i record DNS del proprio dominio vengono gestiti presso un altro provider

  1. Progettare e configurare il sito Web pubblico, ad esempio aggiungendo il nome, il logo e le informazioni dell'azienda.
  2. Se non lo si è già fatto, configurare il proprio dominio con Office 365. Per iniziare, fare clic su Indirizzo di posta elettronica nel riquadro Guida introduttiva, quindi seguire i passaggi nella procedura guidata.

 Nota    Se l'indirizzo di posta elettronica è già stato aggiornato in modo da usare un dominio personalizzato e si vuole usare un dominio diverso per l'URL del sito Web, è possibile aggiungere un altro dominio a Office 365 .

  1. Nell'ultimo passaggio della procedura guidata relativa ai domini, Modificare l'indirizzo del sito Web, l'utente verrà guidato nell'aggiunta di un record CNAME per il dominio tramite il proprio provider di hosting DNS. Usare i valori seguenti per il record CNAME:
  • Nome host: usare www
  • Indirizzo di puntamento: usare nome.sharepoint.com, dove nome è il nome del dominio personalizzato. Ad esempio, contoso.sharepoint.com.
  • TTL: usare 1 ora
  1. Attendere 15 minuti, quindi fare clic su Operazione completata, procedi con la verifica.

È ora possibile accedere al sito Web usando il dominio personalizzato, ad esempio http://www.contoso.com/ al posto del dominio temporaneo di Office 365, ad esempio http://contoso-public.sharepoint.com/.

Considerazioni importanti

Quando si modifica il sito Web in modo da usare il proprio dominio personalizzato, ricordare che:

  • È possibile mantenere il sito Web pubblico corrente ospitato all'esterno di Office 365, invece di creare un nuovo sito Web pubblico che usa il dominio in Office 365. Per informazioni su come fare, vedere Aggiornare i record DNS per mantenere il proprio sito Web con l'attuale provider del servizio di hosting.
  • Se si rinomina il sito Web di Office 365, è possibile modificare il nome del sito in un secondo tempo in modo che usi un altro dominio personalizzato o reimpostarlo sull'URL usato originariamente, ad esempio contoso-public.sharepoint.com. Ecco come:
    • Se Office 365 gestisce i record DNS, usare l'opzione Modifica indirizzo per selezionare un dominio diverso.
    • Se si gestiscono i propri record DNS presso il proprio provider di hosting DNS, modificare il record CNAME (come descritto nei passaggi precedenti) affinché punti a un nome di dominio diverso, ad esempio come per tornare al dominio originario, quale contoso-public.sharepoint.com.

Inizio pagina Inizio pagina

 
 
Si applica a:
Amministratore di Office 365 Small Business, SharePoint Online Small Business