Usare Office Online per collaborare in Office 365

Archiviando i documenti di Word, Excel, PowerPoint e OneNote nelle raccolte di Office 365, si potrà collaborare a tali documenti con altri utenti tramite Office Online, che apre i documenti in un Web browser.

I documenti che si aprono in Office Online possono essere aperti contemporaneamente anche dagli altri membri del team. Ciò significa che non si dovrà aspettare che un altro utente finisca di aggiungere i dati a un foglio di calcolo prima di immettere i propri, completando quindi il lavoro più rapidamente senza dover aspettare il proprio turno.

È possibile inviare un collegamento per invitare altre persone a collaborare a un documento. Poiché si possono vedere gli aggiornamenti apportati da ognuno, è possibile comunicare e scambiare idee, ottenendo un documento effettivamente frutto di un lavoro di gruppo.

Iniziare con l'archiviazione dei documenti nella raccolta di OneDrive o nel sito del team. Se si dispone di Office 2010 o versione successiva, è possibile salvarli direttamente dal programma di Office nel sito del team o nella raccolta di OneDrive.

Fare clic sul nome di un documento per aprirlo in Office Online.

Fare clic su un documento per aprirlo

Se i colleghi sono online, provare a partecipare a una chat mentre si collabora oppure ad avviare una riunione improvvisata.

Suggerimenti

Per consentire ai membri del team di accedere al documento rapidamente, inviare un collegamento: accanto al nome del documento fare clic su Apri menu, quindi su Condividi.

Fare clic su Apri menu, quindi su Condividi per inviare un collegamento

 Nota    Per altre informazioni sulla condivisione di documenti in Office 365, vedere Condividere elementi in OneDrive tramite SharePoint e Condividere siti e documenti con persone esterne all'organizzazione.

Di seguito sono riportate alcune considerazioni da tenere presente quando si collabora con altre persone:

Documenti di Word e blocchi appunti di OneNote   È possibile che alcune persone lavorino nel programma desktop Word o OneNote, mentre altre usano un'applicazione di Office Online. Nei programmi desktop la creazione condivisa offre i migliori risultati se si usa la versione più recente di Office (Mac e Windows), ma è supportata anche in Office 2010. Sia nel programma desktop che nell'applicazione di Office Online gli aggiornamenti vengono gestiti in modo diverso in OneNote e Word:

  • Nei blocchi appunti di OneNote gli aggiornamenti compaiono immediatamente.
  • In Word è necessario salvare il documento per condividere i propri aggiornamenti e vedere quelli apportati da altri.

Cartelle di lavoro di Excel   Tutti aprono la cartella di lavoro in Excel Online e vedono immediatamente gli aggiornamenti apportati. Se un utente apre la cartella di lavoro nel programma desktop Excel, tutti gli altri utenti vengono bloccati finché la cartella di lavoro non viene chiusa nel programma desktop.

Presentazioni di PowerPoint   Per ottenere i migliori risultati, tutti aprono la presentazione in PowerPoint Online o in PowerPoint 2013. La persona che apre la presentazione in PowerPoint 2013 potrebbe avere difficoltà a salvare il file se altri utenti stanno modificando la presentazione in PowerPoint Online.

Per informazioni dettagliate sulla creazione condivisa in Office Online, vedere Collaborare in Office Online.

 
 
Si applica a:
Amministratore di Office 365 Enterprise, Amministratore di Office 365 Small Business, Amministrazione di Office 365 Midsize Business, Excel Online, Office 365 Enterprise, Office 365 Midsize Business user, Office 365 Small Business, OneNote Online, PowerPoint Online, Word Online