Trovare il registrar di dominio o il provider di hosting DNS

Per configurare un dominio per Office 365, l'amministratore deve essere proprietario del dominio e modificare alcuni dei record DNS per il dominio. Se non è già proprietario di un dominio, è possibile acquistarne uno presso un registrar di nomi di dominio.

Di solito, ma non sempre, i record DNS del dominio vengono gestiti dal registrar. Se non si ricorda il nome del registrar in cui è stato registrato il dominio, eseguire le operazioni seguenti per trovarlo. Se il registrar non gestisce i record DNS, sarà necessario trovare anche il provider di hosting DNS.

Trovare il registrar di nomi di dominio

  1. Nella pagina di ricerca di InterNIC digitare il nome del dominio nella casella Whois Search, ad esempio contoso.com.
  2. Selezionare l'opzione Domain, quindi fare clic su Submit.
  3. Nella pagina Whois Search Results individuare la prima voce Registrar. In questa voce è indicata l'organizzazione che fornisce il servizio di registrar per il dominio.

Trovare il provider di hosting DNS

  1. Nella pagina di ricerca di InterNIC digitare il nome del dominio nella casella Whois Search, ad esempio contoso.com.
  2. Selezionare l'opzione Domain, quindi fare clic su Submit.
  3. Nella pagina Whois Search Results individuare la prima voce Name Server.
  4. Copiare le informazioni relative al server dei nomi che vengono visualizzate dopo i due punti (:), quindi incollarle nella casella Search nella parte superiore della pagina. Selezionare Nameserver, quindi fare clic su Submit.
  5. Nella pagina Whois Search Results individuare la voce Registrar. In questa voce è indicato il provider di hosting DNS, ovvero il provider DNS proprietario del server dei nomi per il dominio.
 
 
Si applica a:
Amministratore di Office 365 Enterprise, Amministratore di Office 365 Small Business, Amministrazione di Office 365 Midsize Business