Creare record DNS per Office 365 quando si gestiscono i record DNS

Per istruzioni dettagliate su come creare record DNS per Office 365, incluso il record MX necessario per il routing della posta elettronica, fare clic sul collegamento relativo al proprio provider di hosting DNS.

 Attenzione    Alcuni provider di hosting DNS non permettono di creare tutti i tipi di record necessari, con conseguenti limitazioni del servizio . Se il proprio provider non supporta i record SRV, TXT o CNAME, è consigliabile trasferire il dominio a un provider che supporta tutti i tipi di record richiesti .

Per informazioni sui record DNS necessari e sui valori da usare per ogni record, vedere Raccogliere le informazioni necessarie per creare record DNS di Office 365.

 Nota    Se si utilizza una configurazione ibrida con un server di Exchange locale, per la configurazione della posta elettronica occorre seguire le istruzioni in Pianificazione per Exchange Online nella Guida alla distribuzione avanzata anziché fare clic sui collegamenti riportati di seguito.

Esistono istruzioni per i provider di hosting DNS anche in altre impostazioni locali. Per vedere se per le proprie impostazioni locali sono disponibili istruzioni dettagliate aggiuntive, vedere Creazione di record DNS presso registrar aggiuntivi in altre impostazioni locali.

 Suggerimento    Se non si conosce il provider di hosting DNS o il registrar del proprio dominio, vedereTrovare il registrar di dominio o il provider di hosting DNS. Per descrizioni specifiche dei record DNS, vedere Comprensione dei tipi di record DNS.

Inizio pagina Inizio pagina

 
 
Si applica a:
Amministratore di Office 365 Enterprise, Amministratore di Office 365 Small Business, Amministrazione di Office 365 Midsize Business