Assegnazione di autorizzazioni di amministratore

Quando si registra l'organizzazione per Office 365 Small Business, l'utente che effettua la registrazione viene impostato come amministratore. L'amministratore può accedere a tutte le caratteristiche disponibili nel portale di Office 365 e può:

Per Office 365 Small Business è disponibile un solo ruolo di amministratore, a differenza di Office 365 Midsize, Enterprise ed Education, in cui è possibile assegnare il ruolo di amministratore a più utenti diversi. Per informazioni, vedere Autorizzazioni in Office 365.

 Importante    Gli amministratori che dimenticano le loro password possono reimpostare le password personali . Quando si assegnano le autorizzazioni di amministratore a un altro utente, assicurarsi di includere un indirizzo di posta elettronica alternativo non associato a Office 365 e, se l'organizzazione ha un dominio personalizzato configurato per l'uso con Office 365, includere il numero di un cellulare, comprensivo dell'indicativo del paese, che può ricevere un SMS.

Per saperne di più


Assegnare o rimuovere le autorizzazioni di amministratore per un utente esistente

  1. Passare a Amministratore > Utenti e gruppi.
  2. Nella pagina Utenti selezionare la persona per cui si vogliono assegnare o rimuovere le autorizzazioni e quindi fare clic su ModificaModifica.
  3. Fare clic su Impostazioni. Nella pagina Impostazioni in Assegnare autorizzazioni fare clic su o No per assegnare o rimuovere le autorizzazioni di amministratore.
  4. Se si sceglie No, l'operazione è terminata ed è possibile fare clic su Salva. Se si sceglie , continuare con i due passaggi che seguono.
  5. Nella casella Indirizzo di posta elettronica alternativo digitare un indirizzo di posta elettronica non associato a Office 365. Questo indirizzo viene usato per notifiche importanti, ad esempio le istruzioni per la reimpostazione di una password di amministratore, e per questo motivo la persona deve essere in grado di accedervi anche nel caso in cui non sia in grado di accedere a Office 365. Fare clic su Salva

 Nota    Se non si desidera che la persona riceva comunicazioni correlate al prodotto all'indirizzo di posta elettronica alternativo, informarla che può modificare le preferenze di contatto nella pagina Informazioni personali. Per altre informazioni, vedere Modificare le preferenze di contatto.

  1. Passare alla pagina Dettagli dell'utente facendo su Dettagli. Fare clic sulla freccia accanto a Dettagli aggiuntivi e nella casella Cellulare digitare il numero (incluso il prefisso internazionale) di un telefono cellulare in grado di ricevere messaggi di testo (SMS), se l'utente ne ha uno. Questo numero sarà utilizzato anche nella procedura di reimpostazione delle password per gli amministratori.

 Nota    L'amministratore deve avere a disposizione un cellulare in grado di ricevere SMS per la reimpostazione della password solo se l'organizzazione ha un dominio personalizzato configurato per l'uso con Office 365.

  1. Al termine, fare clic su Salva.

Assegnare o rimuovere autorizzazioni di amministratore per più utenti

Utilizzare questa procedura per assegnare o rimuovere autorizzazioni di amministratore per più utenti.

  1. Passare a Amministratore > Utenti e gruppi.
  2. Nella pagina Utenti selezionare la casella di controllo accanto ai nomi degli utenti di cui si vogliono modificare i ruoli di amministratore e quindi fare clic su ModificaModifica.
  3. Nella pagina Dettagli fare clic su Avanti .
  4. Nella pagina Impostazioni, in Assegnare autorizzazioni, fare clic su o su No per assegnare o rimuovere le autorizzazioni di amministratore, quindi fare clic su Avanti.
  5. Nella pagina Assegnazione licenze fare clic su Invia.
  6. Nella pagina Risultati rivedere i risultati e fare clic su Fine.

Aggiungere un nuovo utente con autorizzazioni di amministratore

Per informazioni su come assegnare le autorizzazioni di amministratore a un utente durante la creazione, vedere Video: Aggiungere un utente con autorizzazioni di amministratore.

Gestire l'accesso degli utenti tramite le impostazioni del servizio di amministrazione e le impostazioni di SharePoint Online

Gli amministratori possono anche controllare l'accesso a caratteristiche o funzionalità specifiche in Office 365. Per accedere alle impostazioni del servizio di amministrazione di Office 365, passare a Amministratore > Impostazioni servizio.

Posta elettronica, calendario e contatti: Exchange Online

  • Attivare la pubblicazione del calendario per consentire agli utenti di condividere informazioni: in Office 365 gli utenti dell'organizzazione possono pubblicare i propri calendari su Internet per renderli disponibili a persone esterne all'organizzazione. La pubblicazione dei calendari è attivata per impostazione predefinita. L'amministratore può comunque disattivarla.
  • Gestire l'uso della caratteristica Posizioni nell'organizzazione: l'amministratore può decidere se gli utenti possono eseguire ricerche, condividere e mappare i dettagli delle posizioni tramite l'app Bing Mappe da Outlook Web App e Outlook 2013. La caratteristica Posizioni è attivata per impostazione predefinita nella maggior parte dei piani per il servizio di Office 365 e dei paesi o delle aree geografiche che lo supportano.
  • Gestire la sincronizzazione dei contatti di Facebook nell'organizzazione: la sincronizzazione dei contatti di Facebook consente di configurare una connessione tra l'account Facebook e l'account di Office 365 usando Outlook Web App. Dopo avere configurato una connessione a Facebook, tutti gli amici di Facebook vengono elencati come contatti in Persone in Office 365. La sincronizzazione dei contatti di Facebook è attivata per impostazione predefinita se la caratteristica è disponibile nel paese o nell'area geografica di residenza.
  • Gestire la sincronizzazione dei contatti di LinkedIn nell'organizzazione: la sincronizzazione dei contatti di LinkedIn consente di configurare una connessione tra l'account LinkedIn e l'account di Office 365 usando Outlook Web App. Dopo la configurazione della sincronizzazione dei contatti di LinkedIn, tutte le connessioni di LinkedIn verranno elencate come contatti in Persone in Office 365. La sincronizzazione dei contatti di LinkedIn è attivata per impostazione predefinita se la caratteristica è disponibile nell'area geografica.
  • Creare e utilizzare contatti condivisi: i contatti condivisi rappresentano gli utenti esterni all'organizzazione che possono essere riportati nella rubrica dell'organizzazione e in altri elenchi di indirizzi. Solo gli amministratori possono creare ed eliminare contatti condivisi.
  • Creare e usare cassette postali condivise: con le cassette postali condivise è facile per un gruppo specifico di personale monitorare e inviare la posta elettronica da un account comune, ad esempio indirizzi di posta elettronica pubblici come info@contoso.com o contatto@contoso.com. Solo gli amministratori possono creare e aggiungere utenti a una cassetta postale condivisa.
  • Creare e usare gruppi di distribuzione: i gruppi di distribuzione sono utili per inviare un messaggio a molti utenti contemporaneamente. Per creare un gruppo come amministratore, passare a Amministratore > Utenti e gruppi > Gruppi. Gli utenti possono anche creare gruppi di distribuzione in Outlook Web App.

Sito e condivisione di documenti: SharePoint Online

Messaggistica istantanea, riunioni e conferenze: Lync Online

Accesso mobile

Gestire l'uso di posta elettronica e messaggistica istantanea sui telefoni degli utenti: l'amministratore può gestire le opzioni per l'accesso tramite cellulare e tablet per l'organizzazione.

Partecipazione alla community di Office 365

Gestire la partecipazione alla community di Office 365: gli amministratori possono decidere se gli utenti dell'organizzazione possono usare il proprio ID utente di Office 365 per partecipare alla community di Office 365. La partecipazione alla community è attiva per impostazione predefinita, quindi non è necessario intervenire, a meno che non si voglia impedire agli utenti di usare l'ID utente di Office 365 per l'aggiunta di post.

Inizio pagina Inizio pagina

 
 
Si applica a:
Amministratore di Office 365 Small Business