Aggiornamento del sito Web pubblico

Se si usa Office 365 da qualche tempo, durante questo periodo la sottoscrizione è stata aggiornata alla versione più recente. Di conseguenza, ora sono disponibili due siti Web pubblici, ovvero il sito esistente prima dell'aggiornamento e il nuovo sito introdotto con l'aggiornamento. È possibile aggiornare il sito Web pubblico in qualsiasi momento. Guardare un video relativo a un aggiornamento e, quando si è pronti, seguire i passaggi illustrati in questo articolo.

Il sito Web pubblico di Office 365 è stato modificato radicalmente per consentire la creazione di una presenza online davvero professionale per la propria organizzazione o attività. Il nuovo sito Web pubblico offre un'interfaccia basata su nuovi modelli e consente di cercare e aggiungere app, aggiungere caratteristiche per i social media, usare caratteristiche di progettazione avanzate e molto altro (vedere Introduzione al sito Web pubblico).

Ecco un'anteprima del sito Web originale e del nuovo sito Web in Office 365.

Sito Web pubblico originale in Office 365 Nuovo sito Web pubblico in Office 365

Il nuovo sito Web pubblico disponibile con l'aggiornamento include numerose nuove caratteristiche tutte da provare, che rendono estremamente semplice la progettazione di un sito dall'aspetto professionale. Se i risultati non saranno soddisfacenti, sarà sempre possibile mantenere il sito Web esistente. Con entrambi i siti Web disponibili, non c'è fretta di eseguire l'aggiornamento. Se non si dispone del tempo o delle risorse necessarie per eseguire subito l'aggiornamento, è possibile continuare a usare il sito Web originale.

Ecco come trovare i due siti Web pubblici:

  • Se si usa Office 365 Small Business, passare a Amministratore > Gestione del sito Web pubblico.
  • Se si usa Office 365 - Azienda di medie dimensioni o Office 365 Enterprise, passare a Interfaccia di amministrazione di SharePoint > Raccolte siti.

Per altre informazioni sul passaggio tra i due siti Web pubblici, vedere Utilizzo di due siti Web pubblici di Office 365.

Come funziona l'aggiornamento del sito Web

Ecco le operazioni da eseguire per aggiornare il sito Web:

  • Passaggio 1 - Preparare il sito Web esistente per l'aggiornamento. Controllare che tutte le pagine del sito siano archiviate.
  • Passaggio 2 - Installare l'app di migrazione del contenuto del sito Web pubblico nel nuovo sito Web. Si tratta di un'app gratuita disponibile in SharePoint Store e fornita da Microsoft.
  • Passaggio 3 - Aprire l'app di migrazione nel nuovo sito Web e seguire i passaggi per installare l'app nel sito Web esistente, configurarla nel nuovo sito Web ed eseguire la migrazione del contenuto dal sito Web esistente a quello nuovo.
  • Passaggio 4 - Passare al nuovo sito Web e iniziare a personalizzarlo nel modo desiderato. È possibile modificare l'aspetto, usare colori e layout diversi e aggiungere nuove caratteristiche o app.
  • Passaggio 5 - Dopo aver ottimizzato il nuovo sito Web, sarà possibile renderlo pubblico su Internet e modificarne l'indirizzo Web in modo da usare il proprio nome di dominio personalizzato.

Inizio pagina Inizio pagina

Passaggio 1 - Preparare il sito Web esistente per l'aggiornamento

 Importante    Prima di avviare l'aggiornamento del sito Web pubblico, aggiornare a SharePoint 2013 i siti di SharePoint esistenti, ovvero il sito del team, il sito Web e così via. . A tale scopo, scegliere Inizia ora quando richiesto sulla barra dell'intestazione rosa.

Verranno aggiornate solo le pagine archiviate, pertanto è importante verificare che siano tutte archiviate.

  1. Nel sito esistente fare clic u Pagina e quindi su Visualizza tutte le pagine.
  2. Controllare le icone relative a ogni pagina. Una freccia verde sopra l'icona della pagina indica che un file è estratto. Ad esempio, la pagina Chi siamo è estratta.

Quando si estrae un documento, all'icona del file viene aggiunta una freccia verde.

  1. Se una pagina è estratta, fare clic su e archiviarla di nuovo oppure annullare l'estrazione. Se un altro utente ha estratto una pagina, chiedergli di archiviarla di nuovo o di annullare le modifiche.

 Nota    Il valore in Stato approvazione è irrilevante: le pagine con stato Bozza o Approvato verranno aggiornate.

Passaggio 2 - Installare l'app di migrazione nel nuovo sito Web

Installare l'app di migrazione del contenuto del sito pubblico, un'app gratuita fornita da Microsoft, nel nuovo sito Web. Per altre informazioni sull'installazione delle app, vedere l'articolo Acquistare un'app da SharePoint Store.

  1. In Office 365 passare al nuovo sito Web pubblico facendo clic su Siti > Sito pubblico.
  2. Nel nuovo sito Web fare clic su ImpostazioniPulsante Impostazioni del sito Web pubblico di SharePoint Online > Aggiungi un'app.
  3. Nella pagina Contenuto del sito fare clic su SharePoint Store e scegliere la propria lingua in alto.
  4. In SharePoint Store selezionare l'app Public Site Content Migration.
  5. Nella pagina di installazione dell'app fare clic su Aggiungi.
  6. Accedere usando un account Microsoft (ad esempio @outlook.com).
  7. Fare clic su Continua per confermare la selezione dell'app.
  8. Fare clic su Torna al sito.

Inizio pagina Inizio pagina

Passaggio 3 - Eseguire l'app di migrazione

Aprire l'app di migrazione del sito Web nel nuovo sito Web e seguire le istruzioni per installarla nel sito Web pubblico esistente, configurarla e avviare la migrazione. In caso di problemi, vedere Risoluzione dei problemi.

  1. Nel nuovo sito Web pubblico fare clic su ImpostazioniPulsante Impostazioni del sito Web pubblico di SharePoint Online > Contenuto del sito.
  2. Fare clic su Public Website Content Migration per aprire l'app, che ha un aspetto simile al seguente:
    App di migrazione del contenuto del sito Web pubblico
  1. Se il campo Current public website è vuoto, immettere l'URL del sito Web esistente (https://<NomeAccount>-web.sharepoint.com per Office 365 Enterprise o https://<NomeAccount>.sharepoint.com per Office 365 Small Business).
  1. Installare l'app di migrazione nel sito Web esistente:
  1. Nel nuovo sito Web, nell'app di migrazione, fare clic su Install.
  2. Nel sito Web esistente fare clic su ImpostazioniPulsante Impostazioni del sito Web pubblico di SharePoint Online > Aggiungi un'app.
  3. Nella pagina Contenuto del sito fare clic su SharePoint Store e scegliere la propria lingua in alto.
  4. In SharePoint Store selezionare l'app Public Site Content Migration.
  5. Nella pagina di installazione dell'app fare clic su Aggiungi.
  6. Accedere usando un account Microsoft (ad esempio @outlook.com).
  7. Fare clic su Continua per confermare la selezione dell'app.
  8. Fare clic su Torna al sito.
  1. Tornare all'app di migrazione nel nuovo sito Web e fare clic su Refresh.
  2. Fare clic su Grant per aggiornare l'esplorazione basata sulla tassonomia del nuovo sito Web, quindi fare di nuovo clic su Refresh.
  3. Scegliere gli elementi di cui eseguire la migrazione. Fare clic su Select All per importare tutto oppure scegliere una delle opzioni seguenti:
  • Import images and documents: consente di copiare le immagini, compresi logo, sfondi e foto, dal sito Web esistente al nuovo sito Web.
  • Import site settings: consente di copiare le impostazioni, quali titolo, descrizione e piè di pagina, dal sito Web esistente al nuovo sito Web.
  • Import pages and site navigation: consente di copiare le pagine Web e i collegamenti per l'esplorazione dal sito Web esistente al nuovo sito Web (vedere l'elenco dettagliato degli elementi migrati e non migrati al passaggio 4).
  1. Fare clic su Migrate per avviare la migrazione.

La migrazione può richiedere alcuni minuti, in base alle dimensioni e alla complessità del sito Web esistente.

 Nota    Durante la migrazione tutte le pagine vengono inserite nella raccolta Pagine, i documenti vengono inseriti nella raccolta Documenti e le immagini vengono inserite nella raccolta Risorse del sito.

Risoluzione dei problemi relativi all'app di migrazione

Verificare di avere installato l'app sia nel sito Web esistente che in quello nuovo.

Quando si cerca di installare l'app in uno dei siti, viene visualizzato un errore di accesso negato

Per risolvere il problema, disinstallare e reinstallare l'app in entrambi i siti:

  1. Per disinstallare l'app, in ogni sito:
  1. Nel menu Impostazioni fare clic su Contenuto del sito.
  2. Nella sezione App selezionare l'app, fare clic su e quindi su Rimuovi.
  3. Per confermare la rimozione dell'app, fare clic su OK.
  1. Installare l'app nel nuovo sito Web seguendo la procedura descritta nel passaggio 2.
  2. Installare l'app nel sito Web esistente usando uno dei metodi seguenti:
  • Eseguire l'app nel nuovo sito Web, quindi nella sezione “Install migration app on your existing website” dell'app fare clic su Install.
  • Nel sito Web esistente installare l'app da SharePoint Store, seguendo la procedura descritta nel passaggio 2.

Dopo avere fatto clic su Select All, il pulsante Migrate non è disponibile

  • Se si esegue l'app di migrazione per la prima volta, fare clic su Refresh e quindi riprovare.
  • Se l'app di migrazione è già stata eseguita, eliminare il log di migrazione, fare clic su Refresh e riprovare.

Inizio pagina Inizio pagina

Passaggio 4 - Personalizzare il nuovo sito Web

Poiché non tutte le caratteristiche del sito Web esistente vengono copiate in quello nuovo, esaminare attentamente ogni pagina del sito Web e apportare le eventuali modifiche necessarie. Ecco un elenco di quanto viene e non viene copiato dal sito Web esistente a quello nuovo.

Migrati nel nuovo sito Web Non migrati nel nuovo sito Web

Titolo del sito Web

Piè di pagina del sito Web

Menu di esplorazione

Pagine Web esistenti

Logo e immagini di sfondo

Documenti, immagini, file

Riferimenti a URL locali

URL di pagine Web (SEO)

Tema, combinazioni di colori, personalizzazioni del sito Web

Layout delle singole pagine

Struttura di esplorazione mista (orizzontale e verticale)

Gadget (Contattaci, Meteo, Presentazione e così via)

Posizionamento dei logo

Posizionamento delle immagini di sfondo

Fogli di stile personalizzati

Script personalizzati, JS, JQuery e così via

Mappa del sito (/pages/sitemap.aspx), pagina di accesso membri (/teamsite) e collegamenti di spostamento associati

Ecco alcuni suggerimenti su come usare i nuovi strumenti di progettazione per completare il nuovo sito Web:

Attività Azione
Per iniziare Guardare il video in Introduzione al sito Web pubblico.
Modificare l'aspetto del nuovo sito Web Sono disponibili più di 40 nuovi aspetti composti per il nuovo sito Web. Vedere Modificare l'aspetto del sito Web.
Modificare sfondo, colori, tipi di carattere Per ogni tema scelto è possibile modificare lo sfondo, i tipi di carattere e il layout del sito. Vedere Modificare l'aspetto del sito Web.
Aggiungere il logo del sito Web Il logo è stato copiato nella raccolta Risorse del sito del nuovo sito Web, ma è necessario inserirlo nella pagina. Vedere Aggiungere un logo personalizzato al sito Web.
Modificare i layout di pagina Durante la migrazione, a tutte le pagine viene assegnato il layout a pagina intera. Se necessario, modificare il layout per ogni pagina. Vedere Modificare il layout di una pagina Web.
Aggiornare i collegamenti per l'esplorazione I collegamenti per l'esplorazione vengono copiati nel nuovo sito Web, ma se è stata usata una struttura di esplorazione combinata, sia in alto che nella parte sinistra, sarà necessario personalizzare i collegamenti nel nuovo sito. Vedere Personalizzare la struttura di spostamento del sito Web.
Sostituire i gadget con caratteristiche La migrazione dei gadget dal vecchio al nuovo sito Web non viene eseguita. Al posto dei gadget è possibile usare caratteristiche predefinite, ad esempio incorporare video, aggiungere mappe o inserire codice HTML.
Sostituire i gadget con app Per altri gadget, cercare l'app corrispondente in Office Store. Ad esempio, usare le app per i contatti, di social networking e di analisi Web fornite da Microsoft.
Reinserire script e CSS La migrazione di CSS, JavaScript, JQuery e altri script nel nuovo sito Web non viene eseguita e sarà necessario aggiungerli singolarmente. Vedere Personalizzazione del sito Web tramite fogli di stile CSS e Aggiunta di HTML e JavaScript.
Aggiungere nuove funzionalità Usare le molte caratteristiche del nuovo sito Web pubblico, tra cui elementi di intestazione e piè di pagina, contenuto riutilizzabile e blog del sito Web. Vedere Introduzione al sito Web pubblico.
Personalizzazione avanzata del sito Web Per la progettazione avanzata del sito Web o per creare una nuova progettazione da zero, usare Gestione progettazione, disponibile per il nuovo sito Web pubblico.

 Suggerimento    Se invece si preferisce affidare il lavoro a un professionista, è possibile invitarlo nel sito Web in modo che abbia a disposizione le caratteristiche. Vedere Invitare designer e revisori al sito Web.

Inizio pagina Inizio pagina

Passaggio 5 - Rendere pubblico il sito Web e modificarne l'indirizzo Web

Il passaggio finale consiste nel rendere disponibile il nuovo sito Web su Internet in modo che tutti possano vederlo. Se si usa Office 365 Small Business, il sito Web è già pubblico per impostazione predefinita, pertanto questo passaggio è necessario solo se il sito è stato precedentemente portato offline. Se si usa Office 365 - Azienda di medie dimensioni o Office 365 Enterprise, il sito Web non è disponibile pubblicamente per impostazione predefinita, pertanto è necessario eseguire questo passaggio per renderlo pubblico. Vedere le istruzioni in Connettere e disconnettere il sito Web pubblico.

Successivamente, sarà necessario modificare l'indirizzo Web del nuovo sito in modo da usare il proprio nome di dominio personalizzato, ad esempio www.contosobistro.com. Ciò presuppone l'esistenza di un nome di dominio personalizzato attualmente associato al sito Web esistente (vedere Aggiunta del proprio dominio a Office 365).

Fatto questo, il nuovo sito Web sarà disponibile per visitatori, clienti, dipendenti e per chiunque su Internet. Per gli account Small Business di Office 365, la procedura per la modifica dell'indirizzo del sito Web è diversa rispetto agli account Midsize Business ed Enterprise.

Per Office 365 Small Business

  1. Accedere al proprio account di Office 365, quindi passare a Amministratore > Gestione del sito Web pubblico.
  2. Accanto a Nuovo sito pubblico fare clic su Cambia indirizzo.
    Gestione dei siti Web pubblici in Office 365 Small Business
  3. Selezionare il proprio dominio personalizzato, ad esempio http://www.contosobistro.com.
  4. Fare clic su Salva per applicare il dominio al nuovo sito Web pubblico.
    Vedere anche Utilizzo di due siti Web pubblici di Office 365.

Per Office 365 Midsize Business ed Enterprise

  1. Accedere al proprio account di Office 365, quindi passare a Interfaccia di amministrazione di SharePoint > Raccolte siti.

     Nota   Per ogni raccolta siti è presente un pulsante Aggiorna (vedere Aggiornare una raccolta siti), che si applica alle raccolte siti interne di SharePoint e non alla raccolta del sito Web pubblico.

  2. Nell'elenco Sito Web pubblico selezionare il nuovo sito Web pubblico e fare clic su Rinomina sito Web.
    Gestisci raccolte siti in Office 365 per aziende
  3. Nell'elenco a discesa Nuovo dominio selezionare il proprio dominio personalizzato, ad esempio http://www.contosobistro.com.
  4. Fare clic su OK per applicare il dominio al nuovo sito Web pubblico.

 Nota    L'indirizzo originale, o URL, del nuovo sito Web pubblico, avrà un aspetto simile a http://contosobistro-public.sharepoint.com, dove "contosobistro" è il nome dell'account. Modificando l'indirizzo per usare il dominio personalizzato, l'URL diventa simile a http://www.contosobistro.com.

Dopo l'applicazione, prima che sia possibile accedere al sito Web usando il dominio personalizzato possono trascorrere diverse ore, persino giorni. Si tratta del tempo necessario per aggiornare le modifiche ai record DNS in Internet (vedere Aggiungere il proprio dominio a Office 365).

Inizio pagina Inizio pagina

Passaggi facoltativi per il vecchio sito Web

Dopo l'aggiornamento al nuovo sito Web, il sito Web precedente continua a esistere, anche se non è facile da trovare. Quando l'indirizzo del nuovo sito Web è stato modificato per usare il dominio personalizzato, il sito esistente prima dell'aggiornamento è tornato a usare l'indirizzo originale (ad esempio http://contosobistro.sharepoint.com o http://contosobistro-web.sharepoint.com).

Per assicurarsi che visitatori, clienti e motori di ricerca non continuino a usare il vecchio sito Web, è consigliabile eseguire uno dei passaggi facoltativi illustrati di seguito. Ecco alcune possibilità:

Attività Azione
Aggiungere testo e collegamenti Aggiungere a ogni pagina del sito pre‑aggiornamento collegamenti, avvisi e indicazioni che dirigano gli utenti al nuovo sito Web.
Eliminare le pagine Eliminare le pagine Web dal sito pre‑aggiornamento, in modo che non sia possibile visualizzarle o crearvi collegamenti.
Usare reindirizzamenti Aggiungere a ogni pagina del sito pre‑aggiornamento reindirizzamenti al nuovo sito Web pubblico.

Altre informazioni

In caso di problemi durante l'aggiornamento del sito Web o per qualsiasi domanda, visitare la community di Office 365.

Per altre informazioni sul nuovo sito Web, vedere Guida ai siti Web pubblici per Office 365.

Inizio pagina Inizio pagina

 
 
Si applica a:
Amministratore di Office 365 Enterprise, Amministratore di Office 365 Small Business, Amministrazione di Office 365 Midsize Business, Interfaccia di amministrazione di SharePoint, Office 365 Enterprise, Office 365 Midsize Business user, Office 365 Small Business, SharePoint Online Enterprise (E3 ed E4), SharePoint Online Midsize Business, SharePoint Online per aziende (E1 & E2), SharePoint Online Small Business, Sito Web di SharePoint Online