Pianificare le personalizzazioni, le soluzioni e le app per SharePoint Online

Per i siti di SharePoint Online con piani di Office 365 Enterprise sono disponibili molte personalizzazioni e soluzioni, dalle semplici personalizzazioni basate su browser alle app create dagli sviluppatori. Questo articolo illustra come identificare il livello di personalizzazione più adatto a esigenze specifiche e include riferimenti alle indicazioni necessarie per iniziare a eseguire le personalizzazioni. È possibile che le caratteristiche esistenti in SharePoint Online soddisfino la maggior parte delle esigenze specifiche o che siano necessarie solo personalizzazione minime.

Contenuto dell'articolo


Dalle personalizzazioni semplici alle personalizzazioni complesse

La gamma di personalizzazioni per SharePoint Online include modifiche non tecniche, applicabili rapidamente nel browser tramite i comandi o le caratteristiche del sito, e lo sviluppo di app personalizzate tramite strumenti specifici:

  1. Personalizzazione tramite il browser    Si possono utilizzare le impostazioni basate sul browser per le personalizzazioni più semplici, come la modifica di titolo e logo, l'aggiornamento dei collegamenti di spostamento, l'applicazione di un nuovo tema per il sito, la modifica del contenuto di una pagina oppure la modifica delle visualizzazioni per elenchi e raccolte. Le personalizzazioni basate sul browser sono le più semplici e richiedono un livello minimo di conoscenze tecniche.
  2. Personalizzazioni tramite le applicazioni e gli strumenti supportati    Per eseguire personalizzazioni più complete, è possibile utilizzare gli strumenti supportati da SharePoint. Ad esempio, le applicazioni Office quali Access 2013, Excel 2013 e Visio 2013 consentono di creare nel sito pagine a dinamicità elevata e ricche di dati. È anche possibile creare app di SharePoint app come soluzione senza codice tramite Access 2013 oppure utilizzare Microsoft SharePoint Designer 2013 e Microsoft InfoPath 2013 per creare soluzioni avanzate abilitate per i flussi di lavoro e moduli complessi.
  3. Personalizzazione tramite le app per SharePoint    Il nuovo modello di app per cloud di SharePoint 2013 consente di aggiungere e utilizzare app nei siti di SharePoint Online. Le app sono applicazioni Web di piccole dimensioni e semplici da utilizzare che eseguono attività specifiche o soddisfano esigenze degli utenti. È possibile aggiungere app al proprio sito per personalizzarlo con funzionalità specifiche o per visualizzare informazioni. Ad esempio, è possibile aggiungere app che eseguono attività generali, quali la registrazione di orari e di spese, oppure app che eseguono svariate attività basate sui documenti. Si possono anche aggiungere app che consentono di visualizzare news o informazioni provenienti da siti Web di terze parti o che si connettono a siti Web di social networking.

    È possibile personalizzare il sito usando app di terze parti, app personalizzate o una combinazione di entrambe:
  • App di terze parti    Gli utenti del sito che dispongono almeno di autorizzazioni di tipo Proprietario del sito possono cercare e acquisire diverse app di terze parti da SharePoint Store, ovvero un marketplace ospitato da Office.com e accessibile da siti di SharePoint Online. Gli amministratori possono anche acquistare licenze per app specifiche per tutti gli utenti di un'organizzazione.
  • App personalizzate    L'organizzazione può anche sviluppare app specifiche per SharePoint Online e renderle disponibili agli utenti tramite il sito Catalogo app. Se si è in grado di creare un'app Web, si sarà in grado di creare un'app per SharePoint. È possibile utilizzare qualsiasi linguaggio, ad esempio HTML, JavaScript, PHP o .NET, e gli strumenti preferiti di sviluppo Web, inclusi Microsoft Visual Studio 2012 e un nuovo strumento basato su Web, ovvero gli strumenti di sviluppo di "Napa" Office 365. Per ulteriori informazioni, vedere Introduzione allo sviluppo di app per SharePoint.

Inizio pagina Inizio pagina

Possibilità di sviluppo di soluzioni in modalità sandbox

Microsoft consiglia di sviluppare app per SharePoint soluzioni in modalità sandbox, quando possibile. Se si sta eseguendo un aggiornamento e sono già disponibili soluzioni in modalità sandbox distribuite agli utenti, tali soluzioni continueranno a funzionare e saranno ancora supportate.

Le app per SharePoint offrono numerosi vantaggi rispetto alle soluzioni in modalità sandbox. Le app consentono agli utenti finali di estendere i siti di SharePoint senza creare un carico operativo aggiuntivo per gli amministratori. Le app possono essere inoltre individuate e aggiunte con facilità dagli utenti finali. Le app per SharePoint sono anche integrate con le risorse basate su cloud in modo più semplice e flessibile rispetto alle soluzioni in modalità sandbox.

Per ulteriori indicazioni tecniche sulle situazioni in cui è preferibile sviluppare app personalizzate invece di soluzioni in modalità sandbox, vedere Confronto tra app per SharePoint e soluzioni SharePoint. Vedere anche Introduzione allo sviluppo di app per SharePoint.

Inizio pagina Inizio pagina

Individuare gli elementi da personalizzare (include indicazioni e suggerimenti)

Per determinare il metodo di personalizzazione o sviluppo appropriato per l'organizzazione specifica, esaminare gli elementi da personalizzare e i tipi di soluzione da sviluppare.

Esistono varie alternative diverse per ottenere lo stesso risultato in un sito di SharePoint. Se l'obiettivo è quello di creare un elenco molto personalizzato, ad esempio, è possibile ottenere questo risultato utilizzando impostazioni elenco diverse nel browser per configurare un elenco e le relative visualizzazioni. È inoltre possibile riuscire a eseguire tutte le personalizzazioni desiderate in questo modo.

Se tuttavia si desidera aggiungere funzioni avanzate ed elementi di interattività all'elenco, per ottenere questo risultato è possibile utilizzare SharePoint Designer, InfoPath Designer o eventualmente un'applicazione di Office 2013 supportata come Access, Excel e Visio.

È buona norma iniziare con personalizzazioni basate sul browser, prima di utilizzare le applicazioni e gli strumenti supportati per ottenere personalizzazioni analoghe.

Contenuto della sezione:

Personalizzazione dell'aspetto o della progettazione del sito

Opzioni basate sul browser: Soluzioni senza codice: Sviluppo di soluzioni personalizzate:

Utilizzare la pagina Impostazioni sito per:

Utilizzare Gestione progettazione per avvalersi delle proprie competenze relative a HTML, CSS e JavaScript (disponibile solo per i siti di pubblicazione):

  • Progettazione semplice di pagine master e layout di pagina HTML nell'editor HTML desiderato.
  • Conversione del file HTML in una pagina master ASP.NET.
  • Aggiunta di funzionalità chiave alle pagine, ad esempio una casella di ricerca o un controllo di spostamento, da Raccolta frammenti di codice.
  • Progettazione di esperienze UI esclusive per diversi dispositivi tramite la Creazione di canali dispositivi.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Gestione progettazione, vedereMSDN: sviluppare la struttura del sito in SharePoint 2013.

Utilizzare InfoPath Designer per:

  • Personalizzare moduli elenco, moduli per flussi di lavoro e moduli per raccolte moduli
  • Applicare nuovi layout, colori e temi ai moduli

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di InfoPath, vedere Trovare il contenuto relativo a InfoPath 2010 e 2013.

Sviluppare app per SharePoint che includono app part o azioni UI personalizzate, ad esempio comandi della barra multifunzione o dei menu.

Utilizzare Visual Studio per:

  • Creare pagine di siti personalizzate
  • Creare estensioni della barra multifunzione
  • Creare finestre di dialogo o controlli della barra multifunzione personalizzati
  • Distribuire soluzioni di progettazione personalizzate come caratteristiche

 Nota    Se possibile, provare a personalizzare il sito utilizzando elementi e temi CSS personalizzati invece di pagine master personalizzate, poiché le pagine master bloccheranno l'aggiornamento all'esperienza di interfaccia utente più recente durante il rollout di aggiornamenti ai clienti. Ciò potrebbe comportare costi imprevisti per l'organizzazione in fase di aggiornamento.

Inizio pagina Inizio pagina

Personalizzazione dell'aspetto delle informazioni nei siti

Opzioni basate sul browser: Soluzioni senza codice: Sviluppo di soluzioni personalizzate:

Personalizzare singole pagine nel sito:

  • Aggiungere e modificare testo, immagini, video e altri oggetti
  • Aggiungere e personalizzare web part
  • Aggiungere e personalizzare nuovi elenchi e nuove raccolte
  • Creare visualizzazioni e moduli personalizzati per elenchi e raccolte
  • Creare e modificare le pagine di contenuto e di pubblicazione
  • Abilitare o disabilitare caratteristiche

Aggiungere app di terze parti per SharePoint per integrare informazioni nel sito. Vedere Acquistare un'app da SharePoint Store.

Creare app di SharePoint con Access 2013. Per ulteriori informazioni, vedere Creare un'app Access.

Utilizzare SharePoint Designer per:

  • Aggiungere testo, immagini, script e web part alle pagine
  • Creare e personalizzare pagine del sito e pagine web part
  • Aggiungere azioni personalizzate
  • Aggiungere la struttura di spostamento personalizzata

Utilizzare Microsoft InfoPath 2013 per:

  • Aggiungere testo, immagini e collegamenti a moduli elenco e per flussi di lavoro
  • Aggiungere connessioni dati e funzionalità personalizzate ai moduli elenco e per flussi di lavoro

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di InfoPath, vedere Trovare il contenuto relativo a InfoPath 2010 e 2013.

Utilizzare le applicazioni di Microsoft Office supportate per:

  • Pubblicare cartelle di lavoro con dati, grafici ed effetti di visualizzazione con Excel 2013 ed Excel Services
  • Pubblicare visualizzazioni dei dati con Visio 2013 e Servizi Visio

Utilizzare la web part Editor dello script per aggiungere codice JavaScript alle pagine del sito.

Sviluppare app per SharePoint che includono app part progettate per la visualizzazione di informazioni.

Utilizzare Visual Studio per:

  • Creare pagine di siti personalizzate
  • Creare web part personalizzate

Inizio pagina Inizio pagina

Visualizzazione di contenuto da origini dati diverse

Opzioni basate sul browser: Soluzioni senza codice: Sviluppo di soluzioni personalizzate:
  • Aggiungere web part per recuperare contenuto da siti esterni o da origini dati esterne
  • Personalizzare visualizzazioni elenco e moduli da varie origini dati

Utilizzare Excel 2013 ed Excel Services per visualizzare dati da una vasta gamma di origini dati.

Utilizzare Access 2013 per creare rapidamente soluzioni sofisticate senza codice analoghe a database con SQL Server come database back-end.

Aggiungere app di terze parti per SharePoint per integrare informazioni nei siti. Vedere Acquistare un'app da SharePoint Store.

Configurare i Servizi di integrazione applicativa e connettersi a origini dati quali database SQL Azure o servizi Web di Windows Communication Foundation.

Utilizzare InfoPath 2013 per visualizzare dati da elenchi e raccolte moduli con:

  • Moduli elenco personalizzati
  • Moduli personalizzati per raccolte moduli
  • Applicazioni personalizzate basate su moduli

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di InfoPath, vedere Trovare il contenuto relativo a InfoPath 2010 e 2013.

Sviluppare app personalizzate per SharePoint per integrare e visualizzare informazioni.

Utilizzare Visual Studio per:

  • Creare definizioni di elenco personalizzate
  • Creare pagine di siti personalizzate
  • Creare web part personalizzate
  • Creare finestre di dialogo o controlli della barra multifunzione personalizzati

Inizio pagina Inizio pagina

Personalizzazione dei flussi di lavoro per i processi aziendali

Opzioni basate sul browser: Soluzioni senza codice:
  • Utilizzare i flussi di lavoro predefiniti disponibili per gestire processi aziendali comuni, come la revisione e l'approvazione di documenti
  • Modificare gli attributi dei flussi di lavoro, come i responsabili approvazione, la data di scadenza e l'elenco di attività associato
  • Utilizzare SharePoint Designer per creare flussi di lavoro dichiarativi personalizzati
  • Utilizzare Progettazione grafica in SharePoint Designer 2013 (disponibile anche con l'installazione di Visio 2013) per progettare graficamente i flussi di lavoro tramite il trascinamento e il rilascio di forme da una casella degli strumenti.

SharePoint 2013 include la piattaforma per flussi di lavoro di SharePoint 2010, quindi eventuali flussi di lavoro personalizzati creati dall'organizzazione in SharePoint 2013 continueranno a funzionare. Per ulteriori informazioni sui flussi di lavoro, vedere Flusso di lavoro in SharePoint 2013.

Inizio pagina Inizio pagina

Connessione di SharePoint Online a una distribuzione in locale di SharePoint Server 2013

Un ambiente ibrido di SharePoint è costituito da SharePoint Server 2013, in genere distribuito in locale, e Microsoft Office 365 - SharePoint Online. È possibile configurare un ambiente ibrido in modo da offrire uno dei numerosi livelli di integrazione, in base alla finalità dell'integrazione.

Gli ambienti ibridi di SharePoint possono offrire alcune o tutte le funzionalità seguenti:

  • Ricerca federata:    gli utenti del cloud e dell'ambiente di dominio locale saranno in grado di ottenere risultati di ricerca che includono contenuti da entrambe le posizioni.
  • Servizi di integrazione applicativa:    i dati line-of-business vengono resi disponibili, tramite i Servizi di integrazione applicativa, alle applicazioni per SharePoint e agli elenchi esterni in SharePoint Online.
  • Single Sign-On:    gli utenti connessi alla rete aziendale o a Office 365 dovranno eseguire l'autenticazione solo una volta in una sessione specifica per accedere a risorse nella farm di SharePoint locale e in SharePoint Online.
  • Sincronizzazione directory:    gli account utente nel dominio locale dei Servizi di dominio Active Directory (AD DS) vengono sincronizzati automaticamente con Office 365.
  • Trust unidirezionale o bidirezionale server-server:    relazione di attendibilità tra la farm locale di SharePoint e SharePoint Online, che consente connessioni sicure e flusso di dati.

Per ulteriori informazioni sulla configurazione di un ambiente ibrido di SharePoint Server e SharePoint Online, vedere Distribuzione ibrida per SharePoint Server 2013.

Inizio pagina Inizio pagina

Rendere le soluzioni o le app disponibili per gli utenti

Dopo aver completato lo sviluppo di una soluzione o di un'app personalizzata, può essere necessario renderla disponibile in uno o più siti o in più raccolte siti nell'ambiente SharePoint Online, utilizzando una delle modalità seguenti:

  • Se la soluzione è un elenco personalizzato o un sito specifico o una pagina specializzata, sarà possibile condividere un collegamento a tale pagina o sito con gli utenti.
  • Se è stata sviluppata un'app personalizzata di SharePoint o di Office, sarà possibile renderla disponibile tramite il caricamento nel sito Catalogo app. Per ulteriori informazioni su come rendere disponibili le app personalizzate, vedere Utilizzare il Catalogo app per rendere disponibili le app aziendali per l'ambiente di SharePoint Online.
  • Se si aggiunge un'app di terze parti da SharePoint Store, sarà possibile renderla disponibile a tutti gli utenti nelle diverse raccolte siti dell'ambiente di SharePoint Online tramite l'acquisizione di licenze per tutti gli utenti dell'organizzazione. In alternativa, è possibile acquisire licenze solo per gli utenti che necessitano di tale app e assegnare le licenze agli utenti designati. Per ulteriori informazioni, vedere Acquistare un'app da SharePoint Store e Gestire le licenze per le app per un ambiente di SharePoint Online.
  • Se si desidera modificare le impostazioni relative alla possibilità di acquisto di app da SharePoint Store da parte degli utenti del sito, vedere Configurare le impostazioni per SharePoint Store.
  • Se si desidera semplicemente creare una soluzione personalizzata e renderla disponibile come modello per altri utenti, è possibile salvare elenchi, visualizzazioni, flussi di lavoro e siti come modelli utilizzabili subito o disponibili per l'utilizzo da parte di altri utenti in SharePoint. Queste operazioni possono essere eseguite direttamente nel browser, nonché tramite strumenti supportati come SharePoint Designer 2013. Per ulteriori informazioni, vedere Salvare, scaricare e caricare un sito di SharePoint 2013 come modello.

Inizio pagina Inizio pagina

Esplorare le soluzioni e i servizi dei partner

Per informazioni sui servizi o le applicazioni forniti dai partner Microsoft disponibili per SharePoint Online, visitare il sito Microsoft Office 365 Marketplace.

Inizio pagina Inizio pagina

Torna a Guida alla pianificazione di SharePoint Online per Office 365 Enterprise e Midsize.

 
 
Si applica a:
Interfaccia di amministrazione di SharePoint, SharePoint Online Enterprise (E3 ed E4), SharePoint Online Midsize Business, SharePoint Online per aziende (E1 & E2)