Passaggio 4: pianificare le personalizzazioni e le soluzioni

Questo è il quarto articolo nella Guida alla pianificazione di SharePoint Online per Office 365 per aziende. In questo articolo vengono illustrate le decisioni correlate alla pianificazione della personalizzazione dei siti e all'opportunità di sviluppare soluzioni personalizzate per gli utenti.

Contenuto dell'articolo


Destinatari dell'articolo

Questo articolo contiene informazioni interessanti per i progettisti di siti, i professionisti IT aziendali, gli sviluppatori di software o altri utenti responsabili della creazione di soluzioni e progettazioni personalizzate in SharePoint Online per Microsoft Office 365 per aziende. Nell'articolo verranno presentate alcune delle considerazioni fondamentali e delle attività di pianificazione correlate alla personalizzazione dei siti o allo sviluppo e alla distribuzione di soluzioni personalizzate.

Per informazioni sui servizi o le applicazioni forniti dai partner Microsoft disponibili per SharePoint Online, visitare il sito Microsoft Office 365 Office Store.

Inizio pagina Inizio pagina

Livello di personalizzazione necessario

A un sito di SharePoint possono essere applicati fondamentalmente tre livelli di personalizzazione:

  • Personalizzazione tramite il browser    Si possono utilizzare le impostazioni basate sul browser per eseguire molti tipi di personalizzazione, come la modifica di titolo e logo, l'impostazione dei collegamenti di spostamento, l'applicazione di un nuovo tema per il sito, la modifica del contenuto di una pagina oppure la modifica dell'aspetto delle visualizzazioni per elenchi e raccolte. Le personalizzazioni basate sul browser sono le più semplici e richiedono un livello minimo di conoscenze tecniche.
  • Personalizzazioni tramite le applicazioni e gli strumenti supportati    Per eseguire personalizzazioni più estese non disponibili nel browser, è possibile utilizzare strumenti di SharePoint supportati come Microsoft SharePoint Designer 2010 e Microsoft InfoPath 2010. Con questi strumenti si possono creare visualizzazioni e moduli personalizzati, creare soluzioni avanzate con il supporto dei flussi di lavoro e progettare nei dettagli l'aspetto del sito. È inoltre possibile utilizzare applicazioni di Office supportate, come Access 2010, Excel 2010 e Visio 2010 per creare pagine di dati elaborate e dinamiche nel sito.
  • Personalizzazioni tramite strumenti e applicazioni per sviluppatori    Per creare e distribuire soluzioni di codice personalizzate, è possibile utilizzare Microsoft Visual Studio 2010. Con Visual Studio 2010 è possibile creare e distribuire applicazioni personalizzate da eseguire nell'ambiente di SharePoint per le soluzioni in modalità sandbox e ciò rappresenta un modo rapido e sicuro per estendere le caratteristiche e le funzionalità di SharePoint. Questa è l'opzione più flessibile, ma anche quella potenzialmente più costosa, nonché onerosa a livello di tempi e di utilizzo delle risorse.

In ultima analisi, le personalizzazioni da eseguire dipendono dalle esigenze specifiche dell'organizzazione. Prima di decidere che è necessario sviluppare soluzioni di codice personalizzate, è consigliabile valutare le funzionalità predefinite incluse in SharePoint Online e gli strumenti supportati. È probabile che sia possibile soddisfare la maggior parte delle esigenze aziendali tramite le caratteristiche esistenti di SharePoint Online o con interventi minimi di personalizzazione.

Inizio pagina Inizio pagina

Informazioni sulle applicazioni e sugli strumenti supportati

SharePoint Designer 2010    Applicazione utilizzata per personalizzare siti e soluzioni per SharePoint Online. Utilizzare SharePoint Designer per connettersi a origini dati, creare visualizzazioni e moduli elaborati per la gestione dei dati, creare flussi di lavoro personalizzati, nonché progettare siti di SharePoint con aspetto e layout personalizzati. SharePoint Designer 2010 è un'applicazione gratuita che è possibile scaricare e installare alla prima apertura da un sito di SharePoint. Per ulteriori informazioni, vedere Introduzione a SharePoint Designer 2010.

InfoPath 2010    Applicazione utilizzata per progettare e creare moduli elenco di SharePoint, moduli per flussi di lavoro e moduli per raccolte moduli. Utilizzare InfoPath Designer per personalizzare l'aspetto e le funzionalità dei moduli inviati dagli utenti in modo da adattarli a specifici utenti, progetti o obiettivi aziendali. InfoPath 2010 è disponibile con versioni selezionate di SharePoint Online. Per ulteriori informazioni, vedere Introduzione a InfoPath 2010.

Applicazioni e servizi di Office 2010    È possibile utilizzare la famiglia di applicazioni Office 2010, come Excel 2010, Access 2010 e Visio 2010, insieme ai rispettivi servizi Web, per creare soluzioni avanzate da eseguire in SharePoint Online. Si possono creare soluzioni tramite l'applicazione client, web part di SharePoint supportate e funzionalità dei servizi Web, come visualizzazioni di dati attivi. Per ulteriori informazioni, vedere il sito Web di Office Professional Plus 2010.

Visual Studio 2010    Applicazione utilizzata per creare applicazioni personalizzate e soluzioni che possono essere eseguite in SharePoint Online. Visual Studio offre un ambiente di sviluppo integrato per la scrittura di applicazioni console e con interfaccia utente, servizi Web, applicazioni Web e siti Web. Per ulteriori informazioni, vedere SharePoint Online: An Overview for Developers (informazioni in lingua inglese).

Inizio pagina Inizio pagina

Individuare gli elementi da personalizzare o le soluzioni da creare

Un'analisi attenta degli elementi da personalizzare o delle soluzioni da sviluppare risulterà utile per stabilire il metodo di personalizzazione o di sviluppo più appropriato per le esigenze dell'organizzazione. Esistono varie alternative diverse per ottenere lo stesso risultato in un sito di SharePoint. Se l'obiettivo è quello di creare un elenco molto personalizzato, ad esempio, è possibile ottenere questo risultato tramite operazioni di configurazione estese dell'elenco e delle relative visualizzazioni. È inoltre possibile riuscire a eseguire tutte le personalizzazioni tramite le impostazioni per gli elenchi in SharePoint.

Se si desidera aggiungere funzioni avanzate ed elementi di interattività all'elenco, utilizzare SharePoint Designer, InfoPath Designer o eventualmente un'applicazione di Office 2010 supportata come Access, Excel e Visio.

È buona norma iniziare con personalizzazioni basate sul browser, prima di utilizzare le applicazioni e gli strumenti supportati per ottenere personalizzazioni analoghe.

Personalizzazione dell'aspetto o della progettazione del sito

Opzioni basate sul browser: Strumenti senza codice: Sviluppo di soluzioni personalizzate:

Utilizzare la pagina Impostazioni sito per:

  • Modificare il titolo, la descrizione e il logo del sito
  • Personalizzare i collegamenti di spostamento e l'ereditarietà del sito
  • Modificare il tema del sito o applicare un tema personalizzato (inclusi temi generati da Office)
  • Applicare file CSS personalizzati al sito
  • Modificare le pagine master principale e di pubblicazione

Utilizzare SharePoint Designer per:

  • Personalizzare il layout delle pagine di contenuto
  • Progettare layout di pagina personalizzati
  • Modificare stili e fogli di stile CSS
  • Personalizzare script HTML, JavaScript, ASP e altri script supportati
  • Personalizzare le pagine master principale e di pubblicazione nel sito

Utilizzare InfoPath Designer per:

  • Personalizzare moduli elenco, moduli per flussi di lavoro e moduli per raccolte moduli
  • Applicare nuovi layout, colori e temi ai moduli

Utilizzare Visual Studio per:

  • Creare pagine di siti personalizzate
  • Creare estensioni della barra multifunzione
  • Creare finestre di dialogo o controlli della barra multifunzione personalizzati
  • Creare interfacce per applicazioni Silverlight
  • Distribuire soluzioni di progettazione personalizzate come caratteristiche

Inizio pagina Inizio pagina

Personalizzazione dell'aspetto delle informazioni nei siti

Opzioni basate sul browser: Strumenti senza codice: Sviluppo di soluzioni personalizzate:

Personalizzare singole pagine nel sito:

  • Creare e modificare elementi di elenco
  • Creare e modificare documenti in una raccolta documenti
  • Aggiungere e modificare testo, immagini, video e altri oggetti
  • Aggiungere e personalizzare web part
  • Aggiungere e personalizzare nuovi elenchi e nuove raccolte
  • Creare visualizzazioni e moduli personalizzati per elenchi e raccolte
  • Creare e modificare le pagine di contenuto e di pubblicazione
  • Abilitare o disabilitare caratteristiche

Utilizzare SharePoint Designer per:

  • Creare visualizzazioni personalizzate
  • Creare moduli personalizzati
  • Aggiungere testo, immagini, script e web part alle pagine
  • Creare e personalizzare pagine del sito e pagine web part

Utilizzare Microsoft InfoPath 2010 per:

  • Aggiungere testo, immagini e collegamenti a moduli elenco e per flussi di lavoro
  • Aggiungere connessioni dati e funzionalità personalizzate ai moduli elenco e per flussi di lavoro

Utilizzare le applicazioni di Microsoft Office supportate per:

  • Pubblicare cartelle di lavoro con dati, grafici ed effetti di visualizzazione con Excel 2010 ed Excel Services
  • Pubblicare visualizzazioni dei dati con Visio 2010 e Servizi Visio
  • Creare siti Web per database personalizzati con Access 2010

Utilizzare Visual Studio per:

  • Creare pagine di siti personalizzate
  • Creare web part personalizzate
  • Utilizzare il modello a oggetti client per visualizzare informazioni nei controlli Silverlight

Inizio pagina Inizio pagina

Visualizzazione di contenuto da origini dati diverse

Opzioni basate sul browser: Strumenti senza codice: Sviluppo di soluzioni personalizzate:
  • Aggiungere web part per recuperare contenuto da siti esterni o da origini dati esterne
  • Personalizzare visualizzazioni elenco da varie origini dati
  • Personalizzare moduli elenco da varie origini dati

Utilizzare SharePoint Designer per visualizzare dati da elenchi e raccolte con:

  • Visualizzazioni personalizzate
  • Moduli personalizzati
  • Azioni personalizzate
  • Struttura di spostamento personalizzata

Utilizzare InfoPath 2010 per visualizzare dati da elenchi e raccolte moduli con:

  • Moduli elenco personalizzati
  • Moduli personalizzati per raccolte moduli
  • Applicazioni personalizzate basate su moduli

Utilizzare Visual Studio per:

  • Creare definizioni di elenco personalizzate
  • Creare pagine di siti personalizzate
  • Creare web part personalizzate
  • Utilizzare il modello a oggetti client per visualizzare informazioni nel controllo Silverlight
  • Creare finestre di dialogo o controlli della barra multifunzione personalizzati

Inizio pagina Inizio pagina

Personalizzazione dei flussi di lavoro per i processi aziendali

Opzioni basate sul browser: Strumenti senza codice: Sviluppo di soluzioni personalizzate:
  • Utilizzare i flussi di lavoro predefiniti disponibili per gestire processi aziendali comuni, come la revisione e l'approvazione di documenti
  • Modificare gli attributi dei flussi di lavoro, come i responsabili approvazione, la data di scadenza e l'elenco di attività associato
  • Utilizzare SharePoint Designer per creare flussi di lavoro dichiarativi personalizzati
  • Utilizzare InfoPath 2010 per personalizzare i moduli dei flussi di lavoro
  • Utilizzare Visio 2010 Premium per progettare i flussi di lavoro ed esportarli in SharePoint Designer
  • Visualizzare i flussi di lavoro in esecuzione nel browser tramite Servizi Visio
  • Gestire tutte le attività del flusso di lavoro in Outlook 2010
  • Utilizzare Visual Studio per creare soluzioni per flussi di lavoro in modalità sandbox
  • Utilizzare Visual Studio per sviluppare azioni del flusso di lavoro personalizzate

Inizio pagina Inizio pagina

Rendere le soluzioni disponibili per gli utenti

Dopo aver completato lo sviluppo di una soluzione, può essere necessario distribuirla in uno o più siti o in più raccolte siti in SharePoint Online. In questo modo le personalizzazioni globali vengono rese disponibili per gli utenti in tutta l'azienda.

Se si desidera semplicemente creare una soluzione personalizzata e renderla disponibile come modello per altri utenti, è possibile salvare elenchi, visualizzazioni, flussi di lavoro e siti come modelli. In questo modo saranno disponibili per l'utilizzo da parte di altri utenti in SharePoint. Queste operazioni possono essere eseguite direttamente nel browser, nonché tramite strumenti supportati come SharePoint Designer 2010. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Salvataggio di un sito di SharePoint come modello.

Per utilizzare un sito o una soluzione con personalizzazioni elaborate in più siti o raccolte, è possibile ricorrere a processi di sviluppo e distribuzione più avanzati come quelli disponibili in Microsoft Visual Studio 2010. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo di MSDN Creazione del pacchetto e distribuzione delle soluzioni SharePoint.

Inizio pagina Inizio pagina

Articolo precedente in questa guida alla pianificazione: Passaggio 3: pianificare il contenuto nei siti

Articolo successivo in questa guida alla pianificazione: Passaggio 5: creare e personalizzare il sito Web pubblico

Articolo principale della guida alla pianificazione: Guida alla pianificazione di SharePoint Online per Office 365 per aziende

Inizio pagina Inizio pagina