Sincronizzare Outlook con iCal e Apple Mail sul Mac

È possibile sincronizzare il calendario e le attività con iCal nonché le attività e le note con Apple Mail. Per sincronizzare questi elementi, in Outlook viene utilizzato Servizi di sincronizzazione (Servizi di sincronizzazione: Database centrale nel computer che consente la condivisione di informazioni, ad esempio calendari, attività e note, tra applicazioni e dispositivi.), un database centrale presente nel computer.

 Nota    A partire da OS X Mountain Lion, Apple non offre più un supporto attivo per Servizi di sincronizzazione. Se si utilizza Servizi di sincronizzazione per sincronizzare dati di Outlook come il calendario, i contatti, le attività e le note con applicazioni locali e smartphone come iPhone, iCal e RIM, è possibile che si verifichino problemi.

Dopo la sincronizzazione con Servizi di sincronizzazione, le informazioni di Outlook vengono sincronizzate anche con iCal e Apple Mail. Per sincronizzare la posta elettronica tra Outlook e un'applicazione o un dispositivo diverso, è possibile aggiungere l'account sia in Outlook che nell'altra applicazione. Non è necessario attivare Servizi di sincronizzazione in Outlook.

 Nota   Outlook attualmente non supporta CalDAV o CardDAV. Questo significa che non è possibile sincronizzare il calendario o i contatti di iCloud con Outlook per Mac. Outlook, tuttavia, supporta iCloud Mail. Per ulteriori informazioni, vedere Compatibilità di Microsoft Outlook per Mac 2011 con Apple iCloud.

  1. Nella scheda Strumenti fare clic su Servizi di sincronizzazione.

Scheda Strumenti, gruppo 3

  1. Nel riquadro sinistro selezionare la casella di controllo relativa al primo tipo di elemento, ad esempio Calendario o Contatti, che si desidera sincronizzare.

Finestra di dialogo Servizi di sincronizzazione

  1. In Selezionare gli account da sincronizzare scegliere uno o più account da sincronizzare per il tipo di elemento selezionato.

 Nota   L'account In questo computer include tutti gli elementi (elementi: Unità di informazioni in Outlook, ad esempio messaggi di posta elettronica, eventi calendario, contatti, attività e note.) di Outlook non sincronizzati con un account di Microsoft Exchange (account di Microsoft Exchange: account gestito da Microsoft Exchange Server. Gli account di Microsoft Exchange vengono utilizzati da organizzazioni con molti utenti e consentono di sincronizzare posta elettronica, calendari e contatti in più computer.).

  1. Scegliere la posizione di Outlook in cui salvare i nuovi elementi dal menu a comparsa Cartella di Outlook a cui aggiungere nuovi elementi. Per "nuovi" elementi si intendono quelli aggiunti inizialmente in un'applicazione o un dispositivo diverso e successivamente sincronizzati con Outlook.
  2. Ripetere i passaggi da 2 a 4 per tutti gli altri tipi di elemento che si desidera sincronizzare.

 Nota   Per ciascun tipo di elemento da sincronizzare, è necessario selezionare gli account e la cartella di Outlook in cui aggiungere i nuovi elementi.

  1. Chiudere la finestra di dialogo Servizi di sincronizzazione , quindi nel messaggio di conferma fare clic su OK.

In base alla dimensione del calendario, la sincronizzazione può richiedere del tempo, ad esempio se il calendario comprende più anni. La sincronizzazione verrà completata anche se si chiude Outlook.


 Note 

  • In Apple Mail le attività e le note vengono visualizzate nel riquadro sinistro di spostamento sotto l'intestazione PROMEMORIA.
  • Vengono sincronizzati solo i campi presenti sia in Outlook che nel database di Servizi di sincronizzazione.

Vedere anche

Sincronizzare il calendario di Outlook con iPhone, iPad o iPod

Informazioni di base sulla sincronizzazione: cosa è possibile sincronizzare e cosa no

 
 
Si applica a:
Outlook per Mac 2011