Immettere una formula

Le formule sono equazioni che consentono di eseguire calcoli su valori presenti nel foglio. Tutte le formule iniziano con il segno uguale (=). È possibile creare una formula semplice utilizzando Costante (Costante: Valore di cella che non inizia con un segno di uguale (=), ad esempio la data 10/9/96, il numero 210 e il testo "Ricavi trimestrali". Una formula o un valore risultante da una formula non è una costante.) e Operatore (operatore: segno o simbolo che specifica il tipo di calcolo, ad esempio addizione, sottrazione o moltiplicazione, da eseguire sugli elementi di una formula. Esistono operatori matematici, operatori di confronto, o logici, che confrontano due valori e generano TRUE o FALSE, l'operatore di testo & (e commerciale), che concatena due stringhe di testo in un unico valore di testo combinato, e operatori di riferimento, che generano un singolo riferimento a una cella o a un intervallo di celle a partire da due riferimenti.). Ad esempio, la formula =5+2*3 moltiplica due numeri e aggiunge quindi un numero al risultato.

Quando si desidera fare riferimento a variabili anziché a costanti, è possibile utilizzare valori di cella, ad esempio =A1+A2. Se occorre eseguire calcoli di lunghe colonne di dati, oppure se i dati si trovano in parti diverse di un foglio o in un altro foglio, è possibile utilizzare un Intervallo (Intervallo: Due o più celle in un foglio. Le celle di un intervallo possono essere adiacenti o non adiacenti.), ad esempio =SUM(A1:A100)/SUM(B1:B100), che rappresenta la somma dei primi cento numeri della colonna A divisa per la somma di tali numeri nella colonna B. Quando la formula fa riferimento ad altre celle, ogni volta che vengono modificati i dati in una delle celle, Excel ricalcola automaticamente i risultati.

È anche possibile creare una formula utilizzando una funzione, una formula predefinita che semplifica l'immissione di calcoli.

Parti di una formula

Callout 1  Segni di uguale precedono tutte le formule.

Callout 2  Le costanti, ad esempio numeri o valori di testo, possono essere immessi direttamente in una formula.

Callout 3  Gli operatori specificano il tipo di calcolo eseguito dalla formula. Ad esempio, l'operatore ^ (accento circonflesso) eleva un numero a una potenza e l'operatore * (asterisco) moltiplica i numeri.

Callout 4  Le funzioni sono formule predefinite che possono essere utilizzate da sole o come parte di una formula più lunga. Ogni funzione ha una sintassi di argomenti specifica. 

Callout 5  I valori di cella consentono di fare riferimento a una cella di Excel anziché al valore specifico all'interno della cella, in modo che il contenuto della cella possa cambiare senza che debba essere modificata la funzione che fa riferimento alla cella.

Eseguire una delle seguenti operazioni:

MostraImmettere una formula che fa riferimento ai valori in altre celle

  1. In un foglio contenente colonne di numeri, fare clic sulla cella in cui si desidera visualizzare i risultati della formula.
  2. Digitare un segno di uguale =.
  3. Fare clic sulla prima cella che si desidera includere nel calcolo.

Fare clic sulla prima cella del calcolo

  1. Digitare un operatore, ad esempio /.
  2. Fare clic sulla cella successiva da includere nel calcolo.

Fare clic sulla seconda cella del calcolo

  1. Premere RITORNO .

Il risultato viene visualizzato nella cella.

Risultati dei calcoli della formula

 Suggerimento   Per applicare rapidamente una formula alle celle successive di una colonna, fare doppio clic sul Quadratino di riempimento (Quadratino di riempimento: Angolo inferiore destro di una selezione. Quando si posiziona il puntatore su un quadratino di riempimento, la forma del puntatore cambia per indicare che è selezionato. Se si trascina il quadratino di ridimensionamento, è possibile copiare il contenuto in celle adiacenti o riempire una serie, ad esempio di date. )  Quadratino di riempimento della prima cella che contiene la formula. Excel calcola automaticamente i risultati in ciascuna cella della colonna.

MostraImmettere una formula che contiene una funzione

Le funzioni sono formule predefinite che semplificano l'immissione manuale e consentono di eseguire operazioni complesse. Ad esempio, è possibile utilizzare una funzione come SOMMA per calcolare il totale di tutti i valori di una colonna oppure MIN per trovare il numero più piccolo in un intervallo di celle.

  1. In un foglio contenente un intervallo di numeri, fare clic sulla cella vuota in cui si desidera visualizzare i risultati della formula.
  2. Digitare un segno di uguale e una funzione, ad esempio =MIN.
  3. Digitare una parentesi aperta, selezionare l'intervallo di celle da includere nella formula e digitare una parentesi chiusa.

Funzione visualizzata nella cella e nella barra della formula

  1. Premere RITORNO .

In questo esempio, la funzione MIN restituisce 11, il numero più piccolo nell'intervallo di celle da A1 a C5.

Vedere anche

Creare una formula semplice

Aggiungere un elenco di numeri in una colonna

Operatori di calcolo e ordine di esecuzione delle operazioni

Elenco di tutte le funzioni per categoria

Alternare riferimenti relativi e assoluti

 
 
Si applica a:
Excel per Mac 2011