Evidenziare motivi e tendenze con la formattazione condizionale

È possibile che alcuni contenuti di questo argomento non siano pertinenti per alcune lingue.

La formattazione condizionale semplifica l'evidenziazione di determinati valori o l'identificazione di celle particolari. Ciò cambia l'aspetto di un intervallo di celle in base a una condizione, o criterio. È possibile utilizzare la formattazione condizionale per evidenziare le celle che contengono i valori che soddisfano una determinata condizione. In alternativa è possibile formattare un intero intervallo di celle e variare il formato esatto con il variare del valore di ogni cella.

Informazioni sulla temperatura con la formattazione condizionale applicata che mostra i valori Primo 10% e Ultimo 10%

Foglio contenente formattazione condizionale

Informazioni sulla temperatura con la formattazione condizionale della scala a tre colori applicata

Scala a 3 colori (rosso, verde e blu)

Eseguire una delle seguenti operazioni:

MostraApplicare la formattazione condizionale

  1. Selezionare l'intervallo delle celle, la tabella o l'intero foglio a cui applicare la formattazione condizionale.
  2. Nella scheda Home, in Formato, scegliere Formattazione condizionale.

Scheda Home, gruppo Formato

  1. Eseguire una delle operazioni seguenti:
Per evidenziare Eseguire questa operazione
Valori nelle celle specifiche. Ad esempio date dopo la settimana corrente o numeri tra 50 e 100 o l'Ultimo 10% dei punteggi. Posizionare il puntatore del mouse su Regole evidenziazione celle o Regole Primi/Ultimi, quindi fare clic sull'opzione appropriata.
La relazione dei valori di un intervallo di celle. Estende una banda di colore nella cella. Ad esempio i confronti dei prezzi o delle popolazioni delle città più grandi. Posizionare il puntatore del mouse su Barre dei dati e fare clic sul riempimento desiderato.
La relazione dei valori di un intervallo di celle. Applica una scala di colore in cui l'intensità del colore della cella riflette la posizione del valore superiore o inferiore dell'intervallo. Ad esempio le distribuzioni delle vendite tra le aree. Posizionare il puntatore del mouse su Scale di colori e fare clic sulla scala di colori desiderata.
Un intervallo di celle che contiene da tre a cinque gruppi di valori, in cui ogni gruppo ha la propria soglia. Ad esempio, si potrebbe assegnare un set di tre icone per evidenziare le celle che riflettono le vendite inferiori a € 80.000, inferiori a € 60.000 e inferiori a € 40.000. In alternativa, si potrebbe assegnare un sistema di classificazione a cinque punti per le automobili e applicare un set di cinque icone. Posizionare il puntatore del mouse su Set di icone, quindi fare clic su un set.

MostraApplicare la formattazione condizionale al testo

  1. Selezionare l'intervallo delle celle, la tabella o l'intero foglio a cui applicare la formattazione condizionale.
  2. Nella scheda Home, in Formato, fare clic su Formattazione condizionale, posizionare il puntatore del mouse su Regole evidenziazione celle, quindi fare clic su Testo che contiene.

Scheda Home, gruppo Formato

  1. Digitare il testo che si desidera evidenziare, quindi scegliere OK.

MostraCreare una regola di formattazione condizionale personalizzata

  1. Selezionare l'intervallo delle celle, la tabella o l'intero foglio a cui applicare la formattazione condizionale.
  2. Nella scheda Home, in Formato, fare clic su Formattazione condizionale, quindi su Nuova regola.

Scheda Home, gruppo Formato

  1. Selezionare uno stile, ad esempio Scala a 3 colori, selezionare le condizioni desiderate, quindi scegliere OK.

MostraFormattare solo celle univoche o duplicate

  1. Selezionare l'intervallo delle celle, la tabella o l'intero foglio a cui applicare la formattazione condizionale.
  2. Nella scheda Home, in Formato, fare clic su Formattazione condizionale, posizionare il puntatore del mouse su Regole evidenziazione celle, quindi fare clic su Valori duplicati.

Scheda Home, gruppo Formato

  1. Nel menu a comparsa accanto a valori nell'intervallo selezionato fare clic su univoco o duplicato.

MostraCopiare la formattazione condizionale in altre celle

  1. Selezionare la cella contenente la formattazione condizionale da copiare.
  2. Sulla barra degli strumenti Standard fare clic su FormatoPulsante Formato .

MostraCercare celle con la formattazione condizionale

Se la formattazione condizionale è stata applicata solo a una parte del foglio, è possibile individuare rapidamente le celle formattare per poter copiare, modificare o eliminare la formattazione di tali celle.

  1. Fare clic su una cella qualsiasi.

Se si desidera trovare solo le celle con un formato condizionale specifico, iniziare facendo clic su una cella che contiene tale formato.

  1. Scegliere Vai a dal menu Modifica, quindi fare clic su Speciale.
  2. Fare clic su Formati condizionali.

Se si desidera individuare solo le celle con il formato condizionale specifico della cella selezionata al punto 1, in Convalida dati, fare clic su Uguale.

MostraEliminare la formattazione condizionale da una selezione

  1. Selezionare le celle con la formattazione condizionale che si desidera rimuovere.
  2. Nella scheda Home, in Formato, fare clic su Formattazione condizionale, posizionare il puntatore del mouse su Cancella regole, quindi fare clic sull'opzione desiderata.

Scheda Home, gruppo Formato

 Suggerimento   Per rimuovere tutti i formati condizionali e tutti gli altri formati di cella dalle celle selezionate, scegliere Cancella dal menu Modifica e fare clic su Formati.

MostraModificare una regola di formattazione condizionale

È possibile personalizzare le regole predefinite per fare in modo che i formati condizionali si adattino ai requisiti desiderati. È possibile modificare gli operatori di confronto, le soglie, i colori e le icone.

  1. Fare clic nell'intervallo contenente la regola di formattazione condizionale da modificare.
  2. Nella scheda Home, in Formato, fare clic su Formattazione condizionale, quindi su Gestisci regole.

Scheda Home, gruppo Formato

  1. Selezionare la regole e fare clic su Modifica regola.
  2. Apportare le modifiche desiderate, scegliere OK, quindi di nuovo OK .

MostraEliminare una regola di formattazione condizionale

È possibile eliminare i formati condizionali non più necessari.

  1. Fare clic nell'intervallo contenente la regola di formattazione condizionale da modificare.
  2. Nella scheda Home, in Formato, fare clic su Formattazione condizionale, quindi su Gestisci regole.

Scheda Home, gruppo Formato

  1. Selezionare la regola e fare clic suElimina_regola_selezionata.
  2. Scegliere OK.

Vedere anche

Utilizzare barre dei dati, scale di colori e set di icone per evidenziare i dati

Ombreggiare o evidenziare righe alternate

Creare e applicare un formato numerico personalizzato

Applicare la convalida dei dati alle celle

Codici del formato numerico

 
 
Si applica a:
Excel per Mac 2011