Creare una tabella pivot

In Excel è possibile adottare due diversi metodi per creare un rapporto di tabella pivot. Quando si esegue la creazione automatica di una tabella pivot, Excel valuta la struttura e il tipo di dati nell'intervallo e crea automaticamente la tabella. Questo metodo consente di progettare la tabella pivot senza dover impegnarsi a identificare i campi che devono corrispondere a righe, colonne o valori perché Excel determina le corrispondenze più probabili.

Se tuttavia si preferisce progettare personalmente la tabella pivot, è possibile crearne una in modo manuale.

Nell'esempio riportato di seguito viene illustrato come un semplice elenco di spese può diventare un riepilogo significativo delle spese totali per categoria.

Spese sostenute nei mesi di gennaio, febbraio e marzo suddivise in quattro categorie

Dati di origine delle spese mensili

Gli stessi dati riepilogati in una tabella pivot

Le spese mensili in una tabella pivot

Eseguire una delle seguenti operazioni:

MostraCreare una tabella pivot in modo automatico

Se non si ha molta esperienza nella creazione di tabelle pivot o non si sa esattamente come iniziare, è preferibile ricorrere alla funzionalità per la creazione automatica di una tabella pivot. Quando si utilizza questa funzionalità, Excel determina un layout significativo stabilendo una corrispondenza tra i dati e le aree appropriate nella tabella pivot. La tabella così ottenuta costituisce una base di partenza per sperimentare le varie disposizioni possibili. I layout delle tabelle pivot automatiche sono pensati per facilitare l'utente e vengono determinati in base a una stima effettuata sul contenuto di Dati di origine (Dati di origine: Elenco o tabella che si utilizza per creare una tabella pivot. I dati di origine possono essere estratti da un elenco o database di Excel o da un'altra tabella pivot.). Quando è stata creata una tabella pivot di base ed è possibile visualizzarne i componenti, è opportuno esaminare le diverse possibilità di orientamento e ridisporre i campi per ottenere risultati specifici.

  1. Aprire la cartella di lavoro in cui si desidera creare la tabella pivot.
  2. Fare clic in una cella dell'elenco o della tabella contenente i dati da utilizzare nella tabella pivot.
  3. Nella scheda Dati, in Analisi, fare clic su Tabella pivot.

Scheda Dati, gruppo Analisi

In Excel verrà creata una tabella pivot su un nuovo foglio e verrà visualizzato il Generatore tabelle pivot.

Generatore tabelle pivot

Callout 1  Campi che è possibile includere nella tabella pivot

Callout 2  Aree utilizzate per popolare la tabella pivot; provare più layout trascinando i campi da un'area all'altra

  1. Eseguire una o più delle operazioni seguenti:
Per Eseguire questa operazione
Aggiungere un campo Nell'area Nome campo, selezionare la casella di controllo relativa al campo. Per impostazione predefinita, i campi non numerici vengono aggiunti all'area Etichette di riga, le gerarchie di date e ore vengono aggiunte all'area Etichette di colonna e i campi numerici vengono aggiunti all'area Valori.
Rimuovere un campo Nell'area Nome campo, deselezionare la casella di controllo relativa al campo.
Spostare un campo Trascinare il campo da un'area all'altra del Generatore tabelle pivot, ad esempio da Etichette di colonna a Etichette di riga.
Aggiornare la tabella pivot.

Nella scheda Tabella pivot, in Dati, fare clic su Aggiorna.

Scheda Tabella pivot, gruppo Dati

  1. La tabella pivot viene aggiornata automaticamente man mano che vengono effettuate le modifiche.

MostraCreare una tabella pivot in modo manuale

Se si ha esperienza nella creazione di tabelle pivot o si conosce già la disposizione desiderata per i dati, è possibile creare una tabella pivot manualmente.

  1. Aprire la cartella di lavoro in cui si desidera creare la tabella pivot.
  2. Fare clic in una cella dell'elenco o della tabella contenente i dati da utilizzare nella tabella pivot.
  3. Nella scheda Dati, in Analisi, fare clic sulla freccia accanto a Tabella pivot, quindi su Crea tabella pivot manualmente.

Scheda Dati, gruppo Analisi

  1. Verificare la posizione dei dati che si desidera analizzare (presupposta in base alla scelta effettuata nel passaggio 2), fare clic nel punto del foglio di Excel in cui dovrà essere posizionata la tabella pivot, quindi scegliere OK.

In Excel verrà creata una tabella pivot nella posizione specificata e verrà visualizzato il Generatore tabelle pivot.

Generatore tabelle pivot

Callout 1  Campi che è possibile includere nella tabella pivot

Callout 2  Aree utilizzate per popolare la tabella pivot; provare più layout trascinando i campi da un'area all'altra

  1. Eseguire una o più delle operazioni seguenti:
Per Eseguire questa operazione
Aggiungere un campo Nell'area Nome campo, selezionare la casella di controllo relativa al campo. Per impostazione predefinita, i campi non numerici vengono aggiunti all'area Etichette di riga, le gerarchie di date e ore vengono aggiunte all'area Etichette di colonna e i campi numerici vengono aggiunti all'area Valori.
Rimuovere un campo Nell'area Nome campo, deselezionare la casella di controllo relativa al campo.
Spostare un campo Trascinare il campo da un'area all'altra del Generatore tabelle pivot, ad esempio da Etichette di colonna a Etichette di riga.
Aggiornare la tabella pivot.

Nella scheda Tabella pivot, in Dati, fare clic su Aggiorna.

Scheda Tabella pivot, gruppo Dati

  1. La tabella pivot viene aggiornata automaticamente man mano che vengono effettuate le modifiche.

MostraUtilizzare un'origine dati esterna o più origini dati per creare una tabella pivot

Per creare una tabella pivot da un'origine dati esterna o da più intervalli in uno o più fogli di lavoro, è possibile utilizzare Creazione guidata tabella pivot per essere guidati attraverso il processo.

  1. Premere COMANDO + ALT + P .
  2. In Creazione guidata Tabella pivot, fare clic per selezionare Origine dati esterna o Intervalli di consolidamento multipli, quindi continuare a seguire la procedura guidata.

Vedere anche

Informazioni sulle tabelle pivot

Consolidare più origini dati in una tabella pivot

 
 
Si applica a:
Excel per Mac 2011