Novità di Microsoft Office PowerPoint 2007

Novità di PowerPoint 2007

Per consentire la creazione di presentazioni dall'aspetto professionale, Microsoft Office PowerPoint 2007 offre un set completo di caratteristiche che è possibile utilizzare per creare e formattare le informazioni. È possibile creare e aggiungere elementi grafici SmartArt di qualità professionale semplicemente con pochi clic del mouse.

Pulsante di download della versione di valutazione gratuita di Office 2007

Per saperne di più


Creare ed eseguire presentazioni dinamiche

Un aspetto nuovo e intuitivo

Office PowerPoint 2007 dispone di una nuova interfaccia intuitiva denominata Interfaccia utente Microsoft Office Fluent, che consente di creare presentazioni migliori in modo molto più rapido rispetto a quanto avveniva con le versioni precedenti di PowerPoint. Office PowerPoint 2007 offre effetti nuovi e migliorati, temi (tema: Serie di elementi di formattazione coordinati che definiscono l'aspetto complessivo di un documento tramite colori, caratteri e grafica.) e opzioni di formattazione avanzate che è possibile utilizzare per creare presentazioni dinamiche e dall'aspetto straordinario in tempi molto più brevi di prima. È possibile effettuare le seguenti operazioni:

Nella figura seguente viene illustrato un esempio della barra multifunzione, un componente dell'Interfaccia utente Office Fluent.

Barra multifunzione

Callout 1 Le schede sono progettate in modo da essere orientate ad attività.
Callout 2 I gruppi all'interno di ogni scheda consentono di suddividere un'attività in sottoattività.
Callout 3 I pulsanti di comando in ogni gruppo consentono di eseguire un comando o di visualizzare un menu di comandi.

Per informazioni su come individuare i comandi di Microsoft Office PowerPoint 2003 nella nuova interfaccia di PowerPoint 2007, vedere l'articolo Riferimento: Ubicazione dei comandi di PowerPoint 2003 in PowerPoint 2007.

Temi e stili veloci

In Office PowerPoint 2007 sono disponibili nuovi temi (tema: Serie di elementi di formattazione coordinati che definiscono l'aspetto complessivo di un documento tramite colori, caratteri e grafica.), layout (layout: Disposizione di elementi, come testo relativo a titoli o sottotitoli, elenchi, immagini, tabelle, grafici, forme e filmati in una diapositiva.) e stili veloci (stili veloci: Insiemi di opzioni di formattazione che semplificano la formattazione di documenti e oggetti.) che offrono un'ampia gamma di opzioni per la formattazione delle presentazioni. Nelle versioni precedenti la formattazione della presentazione richiede più tempo per la scelta delle singole opzioni relative a colori e stili per tabelle, grafici ed elementi grafici e per verificarne la compatibilità. I temi consentono di semplificare il processo di creazione di presentazioni professionali. È sufficiente selezionare il tema desiderato e PowerPoint 2007 farà il resto. Con un solo clic, lo sfondo, il testo, la grafica, i grafici e le tabelle vengono modificati uniformemente in base al tema selezionato, in modo che tutti gli elementi della presentazione si adattino reciprocamente. Inoltre, è possibile applicare lo stesso tema applicato alla presentazione a un Microsoft Office Word 2007 documento o a un foglio di lavoro di Microsoft Office Excel 2007.

Dopo aver applicato un tema alla presentazione, le raccolte di stili veloci vengono modificate in base allo specifico tema. Di conseguenza, qualsiasi elemento grafico SmartArt, tabella, grafico, oggetto WordArt inserito successivamente nella presentazione corrisponderà automaticamente al tema esistente. Grazie ai colori tema (colori tema: Insieme di colori utilizzato in un file. I colori tema, i tipi di carattere tema e gli effetti tema costituiscono un tema.) coerenti, la totalità del materiale avrà un aspetto coerente e professionale.

Layout diapositiva personalizzati

Con Office PowerPoint 2007 l'utente non è più limitato ai layout predefiniti. È ora possibile creare propri layout personalizzati che possono includere quanti segnaposto (segnaposto: Caselle con bordi punteggiati o tratteggiati che fanno parte della maggior parte dei layout diapositiva. Queste caselle contengono il titolo e il testo principale oppure oggetti come grafici, tabelle e immagini.) si desidera: elementi quali grafici, tabelle, filmati, immagini, elementi grafici SmartArt e clip art e perfino set multipli di schemi diapositiva (schema diapositiva: Diapositiva principale in cui sono memorizzate le informazioni su temi e layout di una presentazione, inclusi sfondo, colore, tipi di carattere, effetti, dimensioni dei segnaposto, posizioni.) con layout personalizzati per diapositive con argomenti diversi. È inoltre possibile salvare i layout personalizzati e creati per utilizzarli in futuro.

Per ulteriori informazioni sui layout di diapositiva standard e personalizzati, vedere l'articolo Informazioni generali sui layout.

Elementi grafici SmartArt di qualità professionale

In passato, era probabilmente necessario avvalersi di un designer professionista per creare diagrammi e grafici professionali che tuttavia, essendo salvati come immagini, non erano modificabili a posteriori. Ora, grazie agli elementi grafici SmartArt, è possibile creare rappresentazioni modificabili delle informazioni in una presentazione di Office PowerPoint 2007 in modo semplice e senza l'intervento di un designer professionale.

Per ulteriori informazioni sugli elementi grafici SmartArt, vedere l'articolo Creare un elemento grafico SmartArt.

Effetti nuovi e migliorati

È possibile aggiungere effetti quali ombreggiature, riflessi, aloni, contorni sfumati, distorsioni, rilievi e rotazioni 3D a forme, elementi grafici SmartArt, tabelle, testo e oggetti WordArt nelle presentazioni di Office PowerPoint 2007. Non è più necessario rivolgersi a un designer professionista per creare questi effetti, ma è possibile utilizzare effetti professionali e facilmente modificabili direttamente in PowerPoint.

Per ulteriori informazioni sull'aggiunta di effetti, vedere gli articoli seguenti:

Nuove opzioni di testo

È possibile creare presentazioni dall'aspetto professionale con un'ampia gamma di caratteristiche di formattazione del testo, inclusi disposizione del testo all'interno di una forma, testo in colonne o disposto verticalmente verso il basso in una diapositiva e righelli a livello di paragrafo. È inoltre possibile selezionare testo non contiguo.

I nuovi stili di carattere offrono maggiori possibilità di scelta. Oltre a tutti gli stili standard delle versioni precedenti di PowerPoint, in Office PowerPoint 2007 è possibile scegliere maiuscole o maiuscoletto, barrato o barrato doppio o sottolineato doppio o a colori. È possibile aggiungere al testo riempimenti, linee, ombreggiature, aloni, crenature (crenatura: Regolazione della spaziatura tra due caratteri per creare l'aspetto di una spaziatura uniforme, adattare il testo a un determinato spazio e regolare le interruzioni di riga.) ed effetti 3D.

Utilizzando i temi (tema: Serie di elementi di formattazione coordinati che definiscono l'aspetto complessivo di un documento tramite colori, caratteri e grafica.), è possibile modificare l'aspetto della presentazione con un semplice clic del mouse. È possibile modificare i caratteri tema (tipi di carattere tema: Insieme di tipi di carattere principali e secondari applicato a un file. I tipi di carattere tema, i colori tema e gli effetti tema costituiscono un tema.), i colori tema (colori tema: Insieme di colori utilizzato in un file. I colori tema, i tipi di carattere tema e gli effetti tema costituiscono un tema.) e gli effetti tema (effetti tema: Insieme di attributi visivi applicato agli elementi in un file. Gli effetti tema, i colori tema e i tipi di carattere tema costituiscono un tema.) scegliendo una diversa opzione.

Per ulteriori informazioni su questi miglioramenti al testo, vedere l'articolo Aggiungere o eliminare un riempimento, una struttura o un effetto nel testo o in un oggetto WordArt. Per ulteriori informazioni sui temi, vedere l'articolo Applicare o personalizzare un tema del documento.

Miglioramenti a tabelle e grafici

In Office PowerPoint 2007 tabelle e grafici sono stati riorganizzati per una maggiore facilità di modifica e di utilizzo. La barra multifunzione offre numerose opzioni di facile individuazione per la modifica delle tabelle e dei grafici. Le raccolte stili veloci (stili veloci: Insiemi di opzioni di formattazione che semplificano la formattazione di documenti e oggetti.) includono tutti gli effetti e le opzioni di formattazione necessari per creare tabelle e grafici dall'aspetto professionale. È possibile tagliare e incollare dati, grafici e tabelle da Microsoft Office Excel 2007 in modo più semplice. Con i temi (tema: Serie di elementi di formattazione coordinati che definiscono l'aspetto complessivo di un documento tramite colori, caratteri e grafica.), le presentazioni possono ora avere il medesimo aspetto dei fogli di lavoro.

Per informazioni sulla creazione di tabelle e grafici dall'aspetto professionale in Office PowerPoint 2007, vedere gli articoli Aggiungere una tabella a una diapositiva e Utilizzare grafici nella presentazione.

Per informazioni sull'applicazione o la personalizzazione di un tema, vedere l'articolo Applicare o personalizzare un tema del documento.

Strumenti di correzione

Di seguito vengono illustrate alcune nuove caratteristiche del correttore ortografico:

  • Il correttore ortografico è stato reso più coerente con i programmi di Microsoft Office System 2007. Esempi di questo miglioramento includono gli aspetti seguenti:
  • Il correttore ortografico di Microsoft Office System 2007 include il nuovo dizionario ortografico francese, che in Microsoft Office 2003 rappresenta un componente aggiuntivo da installare separatamente. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Scegliere la modalità di funzionamento del controllo ortografico e grammaticale.
  • Al primo utilizzo di una lingua, viene creato automaticamente un dizionario delle esclusioni per tale lingua. I dizionari delle esclusioni consentono di forzare il correttore ortografico a contrassegnare le parole di cui si desidera evitare l'utilizzo e sono utili per evitare parole non appropriate o non conformi alla guida di stile utilizzata. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Utilizzare i dizionari delle esclusioni per specificare l'ortografia preferita per una parola.
  • Il correttore ortografico è in grado di individuare e contrassegnare alcuni errori di ortografia contestuali, ad esempio I will see you their. In Office PowerPoint 2007 è possibile attivare l'opzione Usa controllo ortografico contestuale (testo inglese, spagnolo o tedesco) per semplificare l'individuazione e la correzione di questo tipo di errore. Questa opzione è disponibile quando si esegue il controllo ortografico di documenti in inglese, tedesco o spagnolo. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Scegliere la modalità di funzionamento del controllo ortografico e grammaticale.

Visualizzazione relatore

Utilizzando due monitor è possibile eseguire la presentazione di Office PowerPoint 2007 da un monitor, ad esempio su un podio, mentre il pubblico la visualizza sul secondo monitor. Per semplificare la presentazione di informazioni, la visualizzazione relatore offre gli strumenti seguenti:

  • È possibile utilizzare anteprime per selezionare diapositive da una sequenza e creare una presentazione personalizzata per il pubblico.
  • L'anteprima del testo indica gli elementi che verranno aggiunti allo schermo con il prossimo clic, ad esempio una nuova diapositiva o il punto elenco successivo.
  • Le note del relatore vengono visualizzate in caratteri grandi e chiari, consentendone l'utilizzo come copione della presentazione.
  • È possibile oscurare lo schermo durante l'esecuzione della presentazione e quindi riprendere in seguito dal punto in cui è stata interrotta, ad esempio per non visualizzare il contenuto delle diapositive durante una pausa o un intervallo dedicato allo scambio di domande e risposte.

Per ulteriori informazioni sulla visualizzazione relatore, vedere l'articolo Eseguire una presentazione su due monitor tramite la visualizzazione relatore.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Condividere informazioni in modo efficace

Nelle versioni precedenti di PowerPoint le elevate dimensioni dei file rendono difficile la condivisione di contenuto o l'invio di presentazioni tramite posta elettronica. Inoltre, non è possibile condividere le presentazioni in modo affidabile con utenti di sistemi operativi diversi.

Ora, indipendentemente dal fatto che sia necessario condividere presentazioni, creare flussi di lavoro di approvazione e revisione o collaborare con utenti in linea che non utilizzano Office PowerPoint 2007, esistono molti nuovi modi per condividere materiale e collaborare con altri utenti.

Raccolte diapositive

In Office PowerPoint 2007 è possibile condividere e riutilizzare il contenuto delle diapositive memorizzando singoli file di diapositiva in una raccolta diapositive in una posizione centralizzata su un server sul quale è in esecuzione Microsoft Office SharePoint Server 2007. È possibile pubblicare le diapositive da PowerPoint 2007 in una raccolta diapositive ed è possibile aggiungere diapositive alla presentazione di PowerPoint da una raccolta diapositive. Memorizzando il contenuto in una raccolta diapositive si riduce la necessità di ricreare i contenuti in quanto è possibile riadattare facilmente il contenuto esistente.

Quando si utilizzano le raccolte diapositive è possibile verificare che il contenuto sia sempre aggiornato collegando le diapositive nella presentazione alle diapositive memorizzate nel server. Se la versione del server viene modificata, verrà automaticamente richiesto di aggiornare le diapositive locali.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di PowerPoint con le raccolte diapositive, vedere l'articolo Condividere e riutilizzare il contenuto delle diapositive di PowerPoint 2007.

Formati di file XML PowerPoint

I formati di file XML PowerPoint sono compatti e presentano dimensioni notevolmente inferiori che riducono i requisiti di archiviazione e larghezza di banda. Nei formati di file Open XML, la memorizzazione segmentata dei dati consente il recupero di documenti danneggiati, in quanto il danneggiamento di una parte del documento non impedisce l'apertura del resto del documento.

Per ulteriori informazioni sui nuovi formati di file Open XML, vedere l'articolo Introduzione alle nuove estensioni dei nomi di file e ai formati Open XML.

Eseguire il salvataggio in formato PDF o XPS

Office PowerPoint 2007 supporta l'esportazione dei file nei formati seguenti:

  • Portable Document Format (PDF)     Il formato PDF è un formato di file elettronico a layout fisso che mantiene la formattazione del documento e consente la condivisione dei file. Il formato PDF garantisce che, quando il file è visualizzato in linea o stampato, mantenga esattamente il formato previsto e che i dati nel file non possano essere modificati facilmente. Il formato PDF è inoltre utile per documenti che saranno riprodotti utilizzando metodi di stampa commerciali.
  • XML Paper Specification (XPS)     Il formato XPS è un formato di file elettronico che mantiene la formattazione del documento e consente la condivisione dei file. Il formato XPS garantisce che, quando il file è visualizzato in linea o stampato, mantenga esattamente il formato previsto e che i dati nel file non possano essere modificati facilmente.

Per ulteriori informazioni, vedere uno degli articoli seguenti:

Torna all'inizio Torna all'inizio

Proteggere e gestire le informazioni

Quando si condivide la presentazione con altri utenti, si desidera essere certi che non sia accessibile da utenti che non dovrebbero visualizzarla, oppure è possibile che si desideri verificare che la presentazione non includa contenuti non intenzionali, informazioni riservate o indicatori di modifica che contrassegnino parole non riconosciute dal dizionario del destinatario. Inoltre, può essere utile limitare l'accesso al contenuto all'interno della presentazione in modo che informazioni potenzialmente riservate non vengano divulgate pubblicamente.

Office PowerPoint 2007 offre numerose modalità per consentire la protezione e la gestione delle informazioni.

Proteggere le presentazioni

Le numerose nuove caratteristiche di protezione in Office PowerPoint 2007 consentono di garantire la corretta gestione delle presentazioni dopo la loro distribuzione, nascondendo il nome dell'autore, verificando che tutti i commenti vengano eliminati e limitando il numero degli utenti che possono apportare modifiche.

Impedire modifiche alla versione finale di un documento

Prima di condividere la versione finale della presentazione con altri, è possibile utilizzare il comando Segna come finale per rendere la presentazione di sola lettura e indicare agli altri utenti che quella condivisa è una versione finale della presentazione. Quando una presentazione è contrassegnata come finale, i comandi di modifica, gli indicatori di correzione e la digitazione sono disattivati e gli utenti che visualizzano il documento non possono modificarlo in modo accidentale. Il comando Segna come finale non è una caratteristica di protezione. Chiunque può modificare un documento contrassegnato come finale disattivando l'opzione Segna come finale.

Individuare e rimuovere metadati nascosti e informazioni personali nei documenti

Prima di condividere la presentazione con altri, è possibile utilizzare Controllo documento per verificare l'eventuale presenza di metadati, informazioni personali e contenuto nascosti all'interno della presentazione. Controllo documento è in grado di individuare e rimuovere informazioni quali commenti, annotazioni a penna, proprietà del documento, informazioni del server Document Management, oggetti invisibili, contenuto all'esterno delle diapositive, note della presentazione e dati XML personalizzati. Controllo documento consente di assicurare che le presentazioni condivise con altri non includano informazioni personali nascoste o contenuti nascosti dei quali l'organizzazione potrebbe non volere la divulgazione. Inoltre, l'organizzazione può personalizzare Controllo documento per aggiungere controlli relativi a tipi aggiuntivi di contenuto nascosto.

Per ulteriori informazioni su Controllo documento, vedere l'articolo Rimuovere dati nascosti e informazioni personali dai documenti di Office.

Aggiungere una firma digitale alla presentazione

È possibile offrire una garanzia circa l'autenticità, l'integrità e l'origine della presentazione aggiungendo una firma digitale invisibile alla presentazione. Le firme digitali offrono un'indicazione certa dell'esatto contenuto firmato e consentono la verifica di una firma in un momento successivo.

Servizio Information Rights Management

Potrebbe essere necessario controllare chi può accedere alle informazioni sulla società, in particolare se si creano presentazioni che contengono informazioni altamente riservate. Utilizzando Office versione 2007 con Microsoft Windows Rights Management Services per Windows Server 2003, è possibile assegnare autorizzazioni che impediscano ad altri di copiare, stampare o modificare la presentazione.

Per ulteriori informazioni sul servizio Information Rights Management, vedere l'articolo Limitare l'autorizzazione a informazioni riservate nei file di Office.

Gestire le proprietà dei documenti nel riquadro informazioni documento

Il riquadro informazioni documento facilita la visualizzazione e la modifica delle proprietà del documento mentre si utilizzano le presentazioni di Office PowerPoint 2007. Il riquadro informazioni documento è visualizzato nella parte superiore del documento in Office PowerPoint 2007. È possibile utilizzare il riquadro informazioni documento per visualizzare e modificare le proprietà di documenti di Microsoft Office standard e le proprietà di file salvati su un server di Document Management. Se si utilizza il riquadro informazioni documento per modificare le proprietà del documento per un documento sul server, le proprietà aggiornate verranno salvate direttamente sul server.

Diagnostica Office

Diagnostica Microsoft Office è una serie di test diagnostici che consentono di rilevare la causa di un arresto anomalo del computer. I test diagnostici possono risolvere direttamente alcuni problemi e identificare le modalità per risolverne altri. Diagnostica Microsoft Office sostituisce le caratteristiche seguenti di Microsoft Office 2003: Rileva problemi e ripristina e Ripristino applicazioni di Microsoft Office.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Diagnosticare e risolvere arresti anomali di programmi di Office utilizzando Diagnostica Office.

Ripristino applicazione

Office PowerPoint 2007 include capacità migliorate che consentono di evitare la perdita di dati in caso di chiusura anomala del programma. Ogni volta che sia possibile, Office PowerPoint 2007 tenta di recuperare alcuni aspetti dello stato del programma dopo il riavvio.

Ad esempio, si supponga di utilizzare più file contemporaneamente. Ogni file è aperto in una diversa finestra con dati specifici visibili in ogni finestra. In caso di arresto anomalo di Office PowerPoint 2007, al riavvio di Office PowerPoint 2007 vengono aperti i file e ripristinate le finestre nella modalità precedente l'arresto anomalo di Office PowerPoint 2007.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Evitare la perdita di dati in caso di chiusura anomala di un programma di Office.

Pulsante di download della versione di valutazione gratuita di Office 2007

Torna all'inizio Torna all'inizio

 
 
Si applica a:
PowerPoint 2007