Presentare i dati in un grafico a torta

In Microsoft Office Excel 2007 è possibile convertire rapidamente i dati in un grafico a torta a cui conferire un aspetto gradevole e professionale.

Grafico a torta formattato

Dopo aver creato un grafico a torta, è possibile ruotarne le sezioni per ottenere prospettive diverse. È inoltre possibile mettere in evidenza sezioni specifiche, estraendole dal grafico a torta o cambiando il tipo di grafico con un grafico torta della torta o barre della torta per attirare l'attenzione su sezioni molto piccole.

In questo articolo


Ulteriori informazioni sulla rappresentazione dei dati in un grafico a torta

Nei grafici a torta le dimensioni degli elementi vengono indicate in una serie di dati (serie di dati: Dati correlati tracciati in un grafico. Ogni serie di dati in un grafico è visualizzata con un colore o un motivo univoco ed è rappresentata nella legenda del grafico. In un grafico, è possibile tracciare una o più serie di dati. Nei grafici a torta è possibile rappresentare una sola serie di dati.) proporzionale alla somma degli elementi. Le coordinate (punti dati: Singoli valori tracciati in un grafico e rappresentati da barre, colonne, linee, sezioni di torte o anelli, punti e varie altre forme dette indicatori di dati. Gli indicatori di dati dello stesso colore costituiscono una serie di dati.) di un grafico a torta sono visualizzate come percentuale dell'intera torta. Poiché in un grafico a torta è possibile tracciare una sola serie di dati, i dati del foglio di lavoro devono essere disposti in una sola colonna o in una sola riga. È inoltre possibile includere una colonna o una riga di nomi di categorie, purché la colonna o la riga sia la prima colonna o la prima riga della selezione. Le categorie vengono quindi presentate nella legenda del grafico a torta.

È consigliabile utilizzare un grafico a torta se:

  • Si desidera tracciare una sola serie di dati.
  • Nessuno dei valori che si desidera tracciare è negativo.
  • Nessuno dei valori che si desidera tracciare è pari a zero (0).
  • Non sono presenti più di sette categorie.
  • Le categorie rappresentano parti dell'intera torta.

Quando si crea un grafico a torta, è possibile scegliere uno dei seguenti sottotipi:

  • Torta e Torta 3D    Nei grafici a torta, il contributo di ogni valore rispetto al totale viene visualizzato in formato 2D o 3D. Per mettere in evidenza le sezioni di un grafico a torta, è possibile estrarle manualmente.

Esempio di grafico a torta 2D e 3D

  • Torta della torta e barre della torta    Nei grafici torta della torta e barre della torta vengono visualizzati grafici a torta con valori definiti dall'utente, estratti dal grafico a torta principale e combinati in un grafico a torta o a barre in pila secondario. Questi tipi di grafico sono utili quando si desidera rendere più facilmente distinguibili le sezioni piccole del grafico a torta principale.

Esempio di grafico torta della torta e barre della torta

  • Torta esplosa e Torta esplosa 3D    Nei grafici a torta esplosa viene visualizzato il contributo di ogni valore rispetto al totale, mettendo contemporaneamente in evidenza i singoli valori. I grafici a torta esplosa possono essere visualizzati in formato 3D. È possibile modificare l'impostazione dell'esplosione della torta per tutte le sezioni e per singole sezioni, ma non è possibile spostare manualmente le sezioni di una torta esplosa. Se si desidera estrarre le sezioni manualmente, è meglio utilizzare un grafico a torta o a torta 3D.

Esempio di grafico a torta esplosa 2D e 3D

Torna all'inizio Torna all'inizio

Creare un grafico a torta elaborato

Grafico a torta formattato

Per creare un grafico a torta con risultati simili, attenersi alla procedura riportata di seguito. Per questo grafico, sono stati utilizzati i dati del foglio di lavoro di esempio. È possibile copiare questi dati nel foglio di lavoro in uso oppure utilizzare dati personali.

  1. Copiare i dati del foglio di lavoro di esempio in un foglio di lavoro vuoto oppure aprire il foglio di lavoro contenente i dati che si desidera tracciare in un grafico a torta.

MostraCome copiare i dati di un foglio di lavoro di esempio

  • Creare una cartella di lavoro o un foglio di lavoro vuoto.
  • Selezionare l'esempio nell'argomento della Guida.

 Nota   Non selezionare le intestazioni di riga o colonna.

Selezione di un esempio dalla Guida in linea

Selezione di un esempio dalla Guida in linea
  • Premere CTRL+C.
  • Nel foglio di lavoro selezionare la cella A1, quindi premere CTRL+V.

 
1
2
3
4
5
6
A B
Vendite per il pranzo
Panini 40
Insalate 21
Minestre 15
Bevande 9
Dolciumi 15
  1. Selezionare i dati che si desidera tracciare nel grafico a torta.
  2. Nel gruppo Grafici della scheda Inserisci, fare clic su Grafico a torta.

Immagine della barra multifunzione di Excel

  1. In Torta 3D selezionare Torta 3D.
  2. Fare clic sull'area del tracciato (area del tracciato: Nei grafici 2D, l'area delimitata dagli assi che include tutte le serie di dati. In un grafico 3D, l'area limitata dagli assi che include tutte le serie di dati, i nomi delle categorie, le etichette di graduazione e i titoli degli assi.) del grafico a torta.

Verranno visualizzati gli Strumenti grafico contenenti le schede Progettazione, Layout e Formato.

  1. Nel gruppo Layout grafici della scheda Progettazione, selezionare il layout che si desidera utilizzare.

Immagine della barra multifunzione di Excel

 Suggerimento   Per il grafico a torta è stato utilizzato il Layout 2.

 Nota   Con il Layout 2 viene visualizzata una legenda. Se il grafico contiene troppe voci di legenda o se le voci della legenda non sono facilmente distinguibili, anziché visualizzare una legenda è possibile aggiungere etichette di dati alle sezioni del grafico a torta. A questo scopo, nel gruppo Etichette della scheda Layout fare clic su Etichette dati.

  1. Nel gruppo Stili grafici della scheda Progettazione, fare clic sullo stile di grafico che si desidera utilizzare.

Immagine della barra multifunzione di Excel

 Suggerimento   Per il grafico a torta, è stato utilizzato lo Stile 2.

  1. Nel gruppo Stili forma della scheda Formato, fare clic su Effetti forma, quindi su Rilievo.

Immagine della barra multifunzione di Excel

  1. Fare clic su Opzioni 3D quindi, in Rilievo, fare clic sulle opzioni di rilievo In alto e In basso che si desidera utilizzare.

 Suggerimento   Per il grafico a torta, è stato utilizzato il Rilievo 1.

  1. Nelle caselle Larghezza e Altezza relative alle opzioni di rilievo In alto e In basso, digitare le dimensioni desiderate.

 Suggerimento   Per il grafico a torta, sono stati utilizzati 512 pt.

  1. In Superficie, fare clic su Aspetto, quindi sull'opzione relativa all'aspetto che si desidera utilizzare.

 Suggerimento   Per il grafico a torta, è stato utilizzato lo Standard 3.

  1. Scegliere Chiudi.
  2. Nel gruppo Stili forma della scheda Formato, fare clic su Effetti forma, quindi su Ombreggiatura.
  3. In Esterna, Interna o Prospettica, fare clic sull'opzione di ombreggiatura che si desidera utilizzare.

 Suggerimento   Per il grafico a torta, è stata utilizzata l'opzione Sotto in Prospettica.

  1. Per ruotare il grafico in modo da ottenere una migliore prospettiva, selezionare l'area del tracciato quindi, nel gruppo Selezione corrente della scheda Formato, fare clic su Formato selezione.
  2. In Angolo prima sezione trascinare il dispositivo di scorrimento sull'angolo di rotazione desiderato oppure digitare un valore compreso tra 0 (zero) e 360 per specificare l'angolo in corrispondenza del quale si desidera visualizzare la prima sezione, quindi fare clic su Chiudi.

 Suggerimento   Per il grafico a torta, è stato utilizzato un angolo di 350 gradi.

  1. Fare clic sull'area del grafico.
  2. Nel gruppo Stili forma della scheda Formato, fare clic su Effetti forma, quindi su Rilievo.
  3. In Rilievo scegliere l'opzione di rilievo desiderata.

 Suggerimento   Per il grafico a torta, è stato utilizzato il Rilievo 1.

  1. Se si desidera utilizzare colori del tema diversi da quelli predefiniti applicati alla cartella di lavoro, eseguire le operazioni seguenti:
  1. Nel gruppo Temi della scheda Layout di pagina fare clic su Temi.

Gruppo Temi sulla barra multifunzione di Excel

  1. In Predefiniti fare clic sul tema che si desidera utilizzare.

 Suggerimento   Per il grafico a torta, è stato utilizzato il tema Satellite.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Ruotare le sezioni in un grafico a torta

L'ordine in cui vengono tracciate le serie di dati (serie di dati: Dati correlati tracciati in un grafico. Ogni serie di dati in un grafico è visualizzata con un colore o un motivo univoco ed è rappresentata nella legenda del grafico. In un grafico, è possibile tracciare una o più serie di dati. Nei grafici a torta è possibile rappresentare una sola serie di dati.) di un grafico a torta in Office Excel 2007 è determinato dall'ordine dei dati nel foglio di lavoro. Per ottenere una prospettiva diversa, è possibile ruotare le sezioni del grafico a torta entro i 360 gradi del cerchio del grafico a torta.

Esempio di rotazione delle sezioni in un grafico a torta

  1. In un grafico a torta,fare clic sulla serie di dati o su una coordinata oppure selezionarli da un elenco di elementi grafico attenendosi alla seguente procedura.
    1. Fare clic sul grafico.

Verranno visualizzati gli Strumenti grafico contenenti le schede Progettazione, Layout e Formato.

  1. Nel gruppo Selezione corrente della scheda Formato, fare clic sulla freccia accanto alla casella Elementi grafico,quindi sulla serie di dati o sulla coordinata desiderata.

Immagine della barra multifunzione di Excel

  1. Nel gruppo Selezione corrente della scheda Formato, fare clic su Formato selezione.
  2. Nella casella Angolo prima sezione,trascinare il dispositivo di scorrimento sul grado di rotazione desiderato oppure digitare un valore compreso tra 0 (zero) e 360 per specificare l'angolo in corrispondenza del quale si desidera visualizzare la prima sezione.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Estrarre sezioni di un grafico a torta

Per mettere in evidenza le singole sezioni di un grafico a torta, è possibile utilizzare il tipo di grafico a torta esplosa o a torta esplosa 3D durante la creazione del grafico. Nei grafici a torta esplosa viene visualizzato il contributo di ogni valore rispetto al totale, mettendo contemporaneamente in evidenza i singoli valori. È possibile modificare l'impostazione dell'esplosione della torta per tutte le sezioni o per singole sezioni, ma non è possibile spostare manualmente le sezioni di una torta esplosa.

Grafico a torta esplosa

Se si desidera estrarre manualmente le sezioni, prendere invece in considerazione l'utilizzo di un grafico a torta o a torta 3D.

Grafico a torta con una sezione estratta

Modificare le impostazioni delle sezioni in un grafico a torta esplosa

  1. Nel grafico a torta, fare clic sulla serie di dati o su una coordinata oppure attenersi alla seguente procedura per selezionare la serie di dati da un elenco di elementi di grafico:
    1. Fare clic sul grafico.

Verranno visualizzati gli Strumenti grafico contenenti le schede Progettazione, Layout e Formato.

  1. Nel gruppo Selezione corrente della scheda Formato, fare clic sulla freccia accanto alla casella Elementi grafico, quindi sulla serie di dati desiderata.

Immagine della barra multifunzione di Excel

  1. Nel gruppo Selezione corrente della scheda Formato, fare clic su Formato selezione.
  2. In Esplosione torta, trascinare il dispositivo di scorrimento in modo da aumentare o ridurre la percentuale di separazione oppure digitare la percentuale di separazione desiderata nella casella della percentuale.

Estrarre manualmente sezioni di un grafico a torta

Fare clic sul grafico a torta, quindi effettuare una delle seguenti operazioni:

  • Per estrarre tutte le sezioni del grafico a torta, trascinarle fino a staccarle dal centro del grafico.
  • Per estrarre singole sezioni del grafico a torta, fare clic sulla sezione che si desidera estrarre, quindi trascinarla fino a staccarla dal centro del grafico.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Mettere in evidenza sezioni piccole in un grafico torta della torta o barre della torta

Quando più coordinate (punti dati: Singoli valori tracciati in un grafico e rappresentati da barre, colonne, linee, sezioni di torte o anelli, punti e varie altre forme dette indicatori di dati. Gli indicatori di dati dello stesso colore costituiscono una serie di dati.) in un grafico a torta corrispondono a meno del 5% del grafico, risulta difficile distinguere le sezioni.

Grafico a torta

Per rendere più visibili in un grafico a torta le sezioni più piccole, è possibile utilizzare un tipo di grafico torta della torta o barre della torta. Ciascuno di questi tipi di grafico consente di separare le sezioni più piccole dal grafico a torta principale e di visualizzarle in un grafico a torta o barre in pila secondario.

Grafico torta della torta

Le etichette dati (etichetta dati: Etichetta che fornisce informazioni aggiuntive su un indicatore di dati, che rappresenta una singola coordinata o un singolo valore derivati da una cella di un foglio dati.) nel grafico a torta secondario indicano gli stessi valori percentuali del normale grafico a torta. Le percentuali nel grafico a torta secondario rappresentano le sezioni separate dal grafico a torta principale e il loro totale non corrisponde al 100%. Tutte le sezioni fanno parte della stessa serie di dati.

Quando si seleziona il tipo di grafico torta della torta o barre della torta, per impostazione predefinita l'ultimo terzo delle coordinate viene spostato nel grafico secondario. Se, ad esempio, nel grafico sono presenti da sette a nove coordinate, le ultime tre coordinate vengono tracciate nel grafico secondario. È tuttavia possibile cambiare la modalità di distribuzione e di visualizzazione delle coordinate nel grafico a torta principale e in quello secondario.

Creare un grafico torta della torta o barre della torta

  1. Nel foglio di lavoro selezionare i dati che si desidera tracciare in un grafico torta della torta o barre della torta.
  2. Nel gruppo Grafici della scheda Inserisci, fare clic su Torta, quindi su Torta della torta o su Barre della torta.

Immagine della barra multifunzione di Excel

 Note 

  • I grafici principale e secondario vengono sempre posizionati orizzontalmente e adiacenti l'uno all'altro. Non possono essere spostati indipendentemente. Il grafico di sinistra è sempre quello principale.
  • Non è possibile selezionare i singoli grafici o formattarli separatamente. Entrambi fanno parte di un'unica serie di dati. È possibile selezionare solo l'intera serie di dati o le singole coordinate, quindi applicare la formattazione alla selezione.
  • Vengono automaticamente aggiunti connettori per indicare l'associazione tra il grafico principale e quello secondario. È possibile formattare i connettori applicando stili di linea diversi. È inoltre possibile rimuovere i connettori.
  • In base al numero di posizioni decimali specificate per le percentuali nella scheda Numero della finestra di dialogo Formato celle (scheda Home, gruppo Numeri, pulsante di visualizzazione della finestra di dialogoIcona del pulsante ), è possibile che le percentuali visualizzate nelle etichette di dati siano arrotondate e che pertanto la loro somma non risulti corretta.

Modificare la distribuzione e la visualizzazione delle coordinate

  1. Nel grafico torta della torta o barre della torta, selezionare la serie di dati o una coordinata oppure effettuare le seguenti operazioni per selezionare la serie di dati da un elenco di elementi di grafico:
    1. Fare clic sul grafico.

Verranno visualizzati gli Strumenti grafico contenenti le schede Progettazione, Layout e Formato.

  1. Nel gruppo Selezione corrente della scheda Formato, fare clic sulla freccia accanto alla casella Elementi grafico, quindi sulla serie di dati desiderata.

Immagine della barra multifunzione di Excel

  1. Nel gruppo Selezione corrente della scheda Formato, fare clic su Formato selezione.
  2. Nella casella Dividi serie per, fare clic sul tipo di dati che si desidera visualizzare nel grafico secondario.
  3. Per correggere il numero di coordinate visualizzate nel grafico secondario, effettuare le seguenti operazioni:
  • Se si è scelto di dividere la serie per posizione, immettere un altro numero nella casella Il 2° tracciato contiene gli ultimi _ valori.
  • Se si è scelto di dividere la serie per valore o valore percentuale, digitare un altro numero nella casella Il 2° tracciato contiene tutti i valori inferiori a.
  • Per cambiare la posizione di una coordinata selezionata, nella casella Il punto appartiene a fare clic su Primo tracciato o su Secondo tracciato.
  1. Per modificare lo spazio tra le sezioni, in Esplosione torta o in Esplosione punto trascinare il dispositivo di scorrimento per aumentare o ridurre la percentuale di separazione oppure digitare la percentuale di separazione desiderata nella casella della percentuale.
  2. Per modificare lo spazio tra i grafici, in Distanza tra le barre trascinare il dispositivo di scorrimento per aumentare o ridurre il numero oppure digitare il numero desiderato nella casella della percentuale.

 Nota   Questo numero rappresenta la distanza come percentuale della larghezza del grafico secondario.

  1. Per modificare le dimensioni del grafico secondario, in Dimensioni secondo tracciato trascinare il dispositivo di scorrimento per aumentare o ridurre il numero oppure digitare il numero che si desidera utilizzare nella casella della percentuale.

 Nota   Questo numero rappresenta le dimensioni come percentuale delle dimensioni del grafico principale.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Salvare un grafico come modello

Se si desidera creare regolarmente un altro grafico con lo stesso formato di quello appena creato, è possibile salvare il grafico come modello per poterlo utilizzare come base per altri grafici simili.

  • Fare clic sul grafico che si desidera salvare come modello.
  • Nel gruppo Tipo della scheda Progettazione fare clic su Salva come modello.

Gruppo Tipo sulla barra multifunzione di Excel

  • Nella casella Nome file digitare il nome da assegnare al modello.

 Suggerimento   Se non viene specificata una cartella diversa, il file del modello (con estensione crtx) verrà salvato nella cartella Grafici e il modello diventerà disponibile in Modelli sia nella finestra di dialogo Inserisci grafico, alla quale è possibile accedere facendo clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo Icona del pulsante ) nel gruppo Grafici della scheda Inserisci, sia nella finestra di dialogo Cambia tipo di grafico, alla quale è possibile accedere facendo clic su Cambia tipo di grafico nel gruppo Tipo della scheda Progettazione.

Per ulteriori informazioni sull'applicazione di un modello di grafico, vedere Riutilizzare un grafico preferito tramite un modello di grafico..

 Nota   In un modello di grafico sono presenti la formattazione e i colori in uso al momento del salvataggio del grafico come modello. Quando si utilizza un modello di grafico per creare un grafico in un'altra cartella di lavoro, per il nuovo grafico vengono utilizzati i colori del modello, non quelli del tema del documento attualmente applicato alla cartella di lavoro. Per utilizzare i colori del tema del documento anziché quelli del modello di grafico, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'area del grafico (area del grafico: L'intero grafico e tutti gli elementi che lo compongono.), quindi scegliere Reimposta secondo lo stile dal menu di scelta rapida.

Torna all'inizio Torna all'inizio

 
 
Si applica a:
Excel 2007, Outlook 2007