Modificare gli assi dei grafici

I grafici hanno generalmente due assi (asse: Linea di contorno dell'area del tracciato di un grafico utilizzata come riferimento per la misurazione. L'asse Y è generalmente l'asse verticale e contiene i dati, mentre l'asse X è generalmente l'asse orizzontale e contiene le categorie.) utilizzati per classificare e misurare i dati, ovvero l'asse delle categorie (x) e l'asse dei valori (y).

Esempio di assi delle categorie e dei valori in un grafico

Callout 1  Asse dei valori (Y)

Callout 2  Asse delle categorie (X)

 Note 

  • I grafici a dispersione (XY) mostrano i valori sia dell'asse x che dell'asse y, mentre i grafici a linee mostrano solo i valori dell'asse y. Utilizzare un grafico a dispersione se si desidera modificare la scala dell'asse x oppure renderla una scala logaritmica.
  • I grafici 3D sono provvisti di un terzo asse (z) che consente di tracciare i dati sulla profondità di un grafico.
  • I grafici a torta e ad anello non presentano assi.

Informazioni su come modificare gli assi dei grafici

MostraVisualizzare o nascondere gli assi, le etichette degli assi e i segni di graduazione

  1. Fare clic sul grafico in cui visualizzare o nascondere gli assi, le etichette degli assi e i segni di graduazione (segni di graduazione ed etichette di graduazione: I segni di graduazione sono piccole linee di misurazione, simili alle tacche di un righello, che intersecano un asse. Le etichette di graduazione identificano le categorie, i valori o le serie del grafico.).
  2. Scegliere Opzioni grafico dal menu Grafico, quindi scegliere la scheda Assi.
  3. Selezionare o deselezionare le caselle di controllo corrispondenti agli assi che si desidera visualizzare o nascondere.

MostraAggiungere i titoli degli assi

  1. Fare clic sul grafico a cui si desidera aggiungere un titolo (titoli nei grafici: Testo descrittivo allineato automaticamente a un asse o al centro nella parte superiore di un grafico.).
  2. Scegliere Opzioni grafico dal menu Grafico, quindi fare clic sulla scheda Titoli.
  3. Fare clic nella casella appropriata per ciascun titolo di asse da aggiungere. Per aggiungere ad esempio un titolo all'asse delle categorie, fare clic nella casella Asse delle categorie (X), quindi digitare il testo.

Suggerimento     Per inserire un'interruzione di riga nel titolo di un asse, fare clic sul testo presente nel grafico, fare clic nel punto in cui si desidera inserire l'interruzione di riga, quindi premere INVIO.

MostraAllineare o ruotare il testo di un asse

Esempio di testo ruotato in un asse

  1. Fare clic sul titolo dell'asse (titoli nei grafici: Testo descrittivo allineato automaticamente a un asse o al centro nella parte superiore di un grafico.) da allineare.
  2. Scegliere Titolo asse selezionato dal menu Formato.
  3. Scegliere la scheda Allineamento.

Se la scheda Allineamento non è visualizzata, scegliere Annulla, fare clic al di fuori del testo che si desidera formattare, quindi ripetere la procedura.

  1. Selezionare le opzioni desiderate.

Suggerimento     Per modificare velocemente l'allineamento orizzontale delle caselle di testo e dei titoli del grafico selezionati, fare clic su Allinea a sinistra Icona del pulsante, Centra Icona del pulsante o su Allinea a destra Icona del pulsante sulla barra degli strumenti Formattazione.

MostraFormattare i numeri su un asse

Se si modifica la formattazione dei numeri in un grafico, questa non sarà più collegata alle celle del foglio di lavoro.

  1. Fare doppio clic sull'asse appropriato.
  2. Selezionare le opzioni desiderate nella scheda Numero.

MostraModifica dell'aspetto dei segni di graduazione e del posizionamento delle etichette su un asse

Grafico con segni di graduazione principali e secondari ed etichette sull'asse dei valori

Callout 1 Segni di graduazione principali e secondari ed etichette dei segni di graduazione sull'asse dei valori

Callout 2 Segni di graduazione principali ed etichette dei segni di graduazione sull'asse delle categorie

  1. Fare clic sull'asse su cui si trovano i segni di graduazione (segni di graduazione ed etichette di graduazione: I segni di graduazione sono piccole linee di misurazione, simili alle tacche di un righello, che intersecano un asse. Le etichette di graduazione identificano le categorie, i valori o le serie del grafico.) che si desidera modificare.
  2. Scegliere Asse selezionato dal menu Formato, quindi scegliere la scheda Motivo.
  3. Selezionare le opzioni desiderate nei gruppi relativi ai segni di graduazione e Etichette di graduazione.

Suggerimento     Per nascondere i segni di graduazione principali, secondari o entrambi, selezionare Assente.

MostraCollegare il titolo di un asse a una cella del foglio di lavoro

  1. Fare clic sul titolo dell'asse che si desidera collegare.
  2. Immettere un segno di uguale (=) nella barra della formula (barra della formula: Barra disponibile nella parte superiore della finestra di Excel e utilizzata per l'immissione o la modifica di formule o valori contenuti nelle celle o nei grafici. Visualizza il valore costante o la formula memorizzati nella cella attiva.).
  3. Selezionare la cella del foglio di lavoro contenente i dati o il testo che si desidera visualizzare nel grafico.

È anche possibile immettere il riferimento alla cella specificando il nome del foglio seguito da un punto esclamativo, ad esempio:

Foglio1!F2

  1. Premere INVIO.

MostraInvertire l'ordine del tracciato di categorie, valori o serie

È possibile invertire l'ordine del tracciato di categorie o valori nella maggior parte dei grafici e delle serie di dati (serie di dati: Dati correlati tracciati in un grafico. Ogni serie di dati in un grafico è visualizzata con un colore o un motivo univoco ed è rappresentata nella legenda del grafico. In un grafico, è possibile tracciare una o più serie di dati. Nei grafici a torta è possibile rappresentare una sola serie di dati.) dei grafici 3D aventi un terzo asse. Non è possibile invertire l'ordine del tracciato dei valori in un grafico a radar.

  1. Fare clic sull'asse delle categorie, dei valori o delle serie il cui ordine di tracciato si desidera modificare.
  2. Scegliere Asse selezionato dal menu Formato, quindi scegliere la scheda Scala.
  3. Per invertire l'ordine del tracciato, effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Per le categorie, selezionare la casella Categorie in ordine inverso.
    • Per i valori, selezionare la casella Valori in ordine inverso.
    • Per le serie nei grafici 3D, selezionare la casella Inversione delle serie.

MostraAggiungere un asse secondario

Quando l'intervallo dei valori per diverse serie di dati (serie di dati: Dati correlati tracciati in un grafico. Ogni serie di dati in un grafico è visualizzata con un colore o un motivo univoco ed è rappresentata nella legenda del grafico. In un grafico, è possibile tracciare una o più serie di dati. Nei grafici a torta è possibile rappresentare una sola serie di dati.) in un grafico 2D varia in modo considerevole, o quando vi è una combinazione di diversi tipi di dati (ad esempio prezzi e volumi), è possibile tracciare una o più serie di dati lungo un asse dei valori secondario (Y). La scala dell'asse secondario riflette i valori delle serie a essa associati.

  1. Fare clic sulla serie di dati che si desidera tracciare lungo un asse dei valori secondario.
  2. Scegliere Serie dei dati selezionati dal menu Formato, quindi scegliere la scheda Asse.
  3. Scegliere il pulsante di opzione Asse secondario.

MostraModificare un asse dei valori

  1. Fare clic sull'asse dei valori che si desidera modificare.
  2. Scegliere Asse selezionato dal menu Formato, quindi scegliere la scheda Scala.
  3. Effettuare una delle seguenti operazioni:

MostraModificare i numeri iniziale e finale dell'asse dei valori

Immettere un numero diverso nella casella Valore minimo o nella casella Valore massimo.

MostraModificare l'intervallo dei segni di graduazione e delle griglie

Immettere un numero diverso nella casella Unità principale o nella casella Unità secondaria.

MostraModificare le unità visualizzate sull'asse dei valori

Se i valori del grafico sono dati da un numero di cifre piuttosto lungo, è possibile ridurre il testo che compare sull'asse e migliorarne la leggibilità modificando l'unità di visualizzazione dell'asse. Se ad esempio i valori del grafico vanno da 1.000.000 a 50.000.000, è possibile visualizzare tali numeri sull'asse come unità da 1 a 50 e aggiungere un'etichetta indicante che le unità sono espresse in milioni.

  1. Dalla casella di riepilogo Unità di visualizzazione selezionare le unità desiderate o digitare un valore numerico.
  2. Per visualizzare un'etichetta descrittiva per le unità espresse, selezionare la casella di controllo Mostra etichetta unità di visualizzazione nel grafico.

MostraTrasformare l'asse dei valori in logaritmico

Selezionare la casella di controllo Scala logaritmica.

MostraInvertire l'ordine dei valori

MostraModificare il punto di intersezione dell'asse delle categorie (X) con l'asse dei valori

Effettuare una delle seguenti operazioni:

Affinché l'asse delle categorie (X) intersechi l'asse dei valori in corrispondenza di un numero specifico, immettere tale numero nella casella Interseca al valore.

Affinché l'asse X intersechi l'asse dei valori al valore massimo, selezionare la casella di controllo Intersezione dell'asse delle categorie (X) al valore massimo. Quando selezionata , questa opzione sovrascrive l'impostazione della casella di controllo Interseca al valore.

MostraModificare l'asse delle categorie di un grafico

MostraModificare il numero di categorie tra le etichette o i segni di graduazione sull'asse delle categorie

Asse delle categorie con un'etichetta ogni due categorie

  1. Fare clic sull'asse (asse: Linea di contorno dell'area del tracciato di un grafico utilizzata come riferimento per la misurazione. L'asse Y è generalmente l'asse verticale e contiene i dati, mentre l'asse X è generalmente l'asse orizzontale e contiene le categorie.) delle categorie con le etichette e i segni di graduazione (segni di graduazione ed etichette di graduazione: I segni di graduazione sono piccole linee di misurazione, simili alle tacche di un righello, che intersecano un asse. Le etichette di graduazione identificano le categorie, i valori o le serie del grafico.) da modificare.
  2. Scegliere Asse selezionato dal menu Formato, quindi scegliere la scheda Scala.
  3. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Specificare la frequenza con cui visualizzare le etichette delle categorie sull'asse delle categorie (X)

Nella casella Numero di categorie fra le etichette di graduazione, digitare 1 per visualizzare un'etichetta ogni categoria, 2 per visualizzare un'etichetta ogni due categorie, 3 per visualizzare un'etichetta ogni tre categorie e così via.

  • Specificare il numero di categorie da visualizzare tra ciascuna coppia di segni di graduazione sull'asse delle categorie (X)

Digitare un numero nella casella Numero di categorie tra i segni di graduazione.

  1.  Nota   Quando vi sono più righe di etichette dell'asse delle categorie, non è possibile modificare il numero di categorie tra le etichette dei segni di graduazione o il numero di categorie tra i segni di graduazione.

MostraModificare il punto di intersezione dell'asse dei valori (Y) con l'asse delle categorie (X)

  1. Fare clic sull'asse (asse: Linea di contorno dell'area del tracciato di un grafico utilizzata come riferimento per la misurazione. L'asse Y è generalmente l'asse verticale e contiene i dati, mentre l'asse X è generalmente l'asse orizzontale e contiene le categorie.) delle categorie che si desidera modificare.
  2. Scegliere Asse selezionato dal menu Formato, quindi scegliere la scheda Scala.
  3. Effettuare una delle seguenti operazioni:

MostraSpecificare il numero della categoria in corrispondenza della quale l'asse dei valori (Y) deve intersecare l'asse delle categorie (X)

  • Digitare il numero nella casella L'asse dei valori (Y) interseca alla categoria numero.
  • Selezionare la casella Intersezione dell'asse dei valori (Y) con qualsiasi categoria affinché l'asse dei valori (Y) intersechi l'asse delle categorie (X) in corrispondenza del bordo della categoria indicata nella casella L'asse dei valori (Y) interseca alla categoria numero.

Se questa casella è selezionata, le coordinate sono tracciate tra i segni di graduazione (segni di graduazione ed etichette di graduazione: I segni di graduazione sono piccole linee di misurazione, simili alle tacche di un righello, che intersecano un asse. Le etichette di graduazione identificano le categorie, i valori o le serie del grafico.), mentre, se è deselezionata, vengono tracciate in corrispondenza delle posizioni dei segni di graduazione.

MostraSpecificare che l'asse dei valori (Y) intersechi l'asse delle categorie (X) dopo l'ultima categoria sull'asse X

Selezionare la casella Intersezione dell'asse dei valori (Y) alla categoria massima. Questa opzione sovrascrive l'impostazione L'asse dei valori (Y) interseca alla categoria numero.

 Nota    Quando vi sono più righe di etichette dell'asse delle categorie o quando si utilizza un grafico tridimensionale non è possibile modificare il punto di intersezione tra l'asse dei valori (Y) e le categorie.

MostraModificare l'allineamento e la spaziatura di etichette di categoria a più livelli

Esempio di etichette di categoria a più livelli

Quando il grafico contiene etichette di categoria a più livelli (etichette di categoria a più livelli: Etichette di categoria in un grafico che, in base ai dati del foglio di lavoro, vengono visualizzate automaticamente su più righe in una gerarchia. L'intestazione Prodotti agricoli, ad esempio, potrebbe essere visualizzata al di sopra di una riga con le intestazioni Tofu, Mele e Pere.), è possibile modificare lo spazio tra i livelli di etichette e l'allineamento di tutti i livelli ad eccezione del primo.

  1. Fare clic sull'asse delle categorie che si desidera modificare.
  2. Scegliere Asse selezionato dal menu Formato, quindi fare clic sulla scheda Allineamento.
  3. Per modificare l'allineamento delle etichette, fare clic sulla posizione desiderata nella casella Allineamento.

Per modificare la spaziatura tra i livelli, selezionare un valore dalla casella Distanza. Più alto è il valore, maggiore sarà lo spazio tra ciascun livello.

MostraModificare le etichette dell'asse delle categorie di un grafico

Nel foglio di lavoro

  1. Fare clic sulla cella contenente il nome dell'etichetta da modificare.
  2. Digitare il nuovo nome, quindi premere INVIO.

Nel grafico

  1. Fare clic sul grafico, quindi scegliere Dati di origine dal menu Grafico.
  2. Specificare l'intervallo del foglio di lavoro che si desidera utilizzare per le etichette dell'asse delle categorie nella casella Etichette asse categorie della scheda Serie. È anche possibile specificare le etichette che si desidera utilizzare separandole con una virgola, come ad esempio:

Reparto A, Reparto B, Reparto C

Se si digita il testo delle etichette nella casella Etichette asse delle categorie, tale testo non sarà più collegato a una cella del foglio di lavoro.

 
 
Si applica a:
Excel 2003