Formattazione condizionale a livello avanzato

Formattazione condizionale a livello avanzato

Nel corso relativo all'uso della formattazione condizionale sono state illustrate le informazioni di base di questa caratteristica. In questo corso verrà approfondito il concetto, spiegando come applicare la formattazione condizionale a celle, tabelle, tabelle pivot e fogli di lavoro. Con l'opzione Analisi rapida, oppure un'opzione del pulsante Formattazione condizionale sulla barra multifunzione, è possibile ad esempio applicare rapidamente la formattazione condizionale alle celle. Si useranno inoltre le formule per applicare la formattazione condizionale e si apprenderà a modificare ed eliminare regole tramite Gestione regole formattazione condizionale.

Livello:
Lunghezza:
Valutazione:
Si applica a:
Dimensione file:

Contenuto del corso:

Uso avanzato della formattazione condizionale (3:38)
In questo video verrà illustrato come applicare la formattazione condizionale a celle, tabelle, tabelle pivot e fogli di lavoro specifici. È anche possibile formattare celle vuote o che contengono errori.

Usare le formule per applicare la formattazione condizionale (4:15)
Per controllare con maggiore precisione le celle che verranno formattate, è possibile usare formule per applicare la formattazione condizionale.

Gestire la formattazione condizionale (4:37)
In Gestione regole formattazione condizionale è possibile scegliere di mostrare le regole di formattazione per le aree di una cartella di lavoro contenenti regole, ad esempio la selezione corrente o un foglio di lavoro specifico. È quindi possibile creare, modificare ed eliminare regole e gestire le precedenze delle regole per le celle o il foglio di lavoro selezionato.

Riepilogo del corso
Breve promemoria dei punti più importanti del corso.


Altri corsi sono disponibili in Formazione su Microsoft Office.