Creare un elenco a discesa da un intervallo di celle

Esempio di elenco a discesa di convalida dei dati Per semplificare l'immissione di dati o limitarla a voci specifiche definite dall'utente, è possibile creare un elenco a discesa delle voci valide compilato con il contenuto di celle che si trovano in un'altra posizione nella cartella di lavoro. Quando si crea un elenco a discesa per una cella, in tale cella viene visualizzata una freccia. Per immettere informazioni nella cella, fare clic sulla freccia e quindi sulla voce desiderata.

Per creare un elenco a discesa da un intervallo di celle, utilizzare il comando Convalida dati nel gruppo Strumenti dati della scheda Dati.

  1. Per creare un elenco delle voci valide per l'elenco a discesa, digitare le voci in un'unica colonna o in un'unica riga senza lasciare celle vuote. Esempio:
  A
1 Vendite
2 Finanza
3 R&S
4 MIS
  1.  Nota   È possibile organizzare i dati nell'ordine in cui devono essere visualizzati nell'elenco a discesa.

  2. Se si desidera utilizzare un altro foglio di lavoro, digitare l'elenco in tale foglio di lavoro e quindi definire un nome (nome: Parola o stringa di caratteri che rappresenta una cella, un intervallo di celle, una formula o un valore costante. Utilizzare nomi chiaramente comprensibili, ad esempio Prodotti, per fare riferimento a intervalli di difficile interpretazione, come Vendite!C20:C30.) per l'elenco.

MostraDefinire un nome

  1. Selezionare la cella in cui si desidera inserire l'elenco a discesa.
  2. Nel gruppo Strumenti dati della scheda Dati fare clic su Convalida dati.

Icona della barra multifunzione di Excel

Verrà visualizzata la finestra di dialogo Convalida dati.

  1. Fare clic sulla scheda Impostazioni.
  2. Selezionare Elenco dalla casella Consenti.
  3. Per specificare la posizione dell'elenco delle voci valide, eseguire una delle operazioni seguenti:
  • Se l'elenco si trova nel foglio di lavoro corrente, immettere un riferimento all'elenco nella casella Origine.
  • Se l'elenco si trova in un foglio di lavoro diverso, immettere il nome definito per l'elenco nella casella Origine.

In entrambi i casi accertarsi che il riferimento o il nome sia preceduto dal segno di uguale (=). Immettere ad esempio =RepValidi.

  1. Accertarsi che la casella di controllo Elenco nella cella sia selezionata.
  2. Per indicare se la cella può essere lasciata vuota, selezionare o deselezionare la casella di controllo Ignora celle vuote.
  3. È possibile visualizzare un messaggio di input quando si fa clic sulla cella.

MostraVisualizzare un messaggio di input

  1. Fare clic sulla scheda Messaggio di input.
  2. Accertarsi che la casella di controllo Mostra messaggio di input quando viene selezionata la cella sia selezionata.
  3. Digitare il titolo e il testo del messaggio (fino a 225 caratteri).
  1. Indicare il tipo di risposta del programma all'immissione di dati non validi.

MostraSpecificare una risposta a dati non validi

  1. Fare clic sulla scheda Messaggio di errore e accertarsi che la casella di controllo Mostra messaggio di errore quando i dati immessi non sono validi sia selezionata.
  2. Selezionare una delle seguenti opzioni per la casella Stile:
    • Per visualizzare un messaggio informativo che non impedisce l'immissione di dati non validi, scegliere Informazione.
    • Per visualizzare un messaggio di avviso che non impedisce l'immissione di dati non validi, scegliere Avviso.
    • Per impedire l'immissione di dati non validi, scegliere Interrompi.
  3. Digitare il titolo e il testo del messaggio (fino a 225 caratteri).

 Nota   Se non si immette un titolo o un testo, verranno utilizzati il titolo predefinito "Microsoft Excel" e il messaggio predefinito: "Valore immesso non valido. Un utente ha stabilito delle limitazioni per i valori che è possibile immettere nella cella".

 Note 

  • La larghezza dell'elenco a discesa viene stabilita in base alla larghezza della cella che contiene la convalida dei dati. È possibile che sia necessario regolare la larghezza della cella per evitare di troncare la larghezza delle voci valide nel caso sia maggiore di quella dell'elenco a discesa.
  • Il numero massimo di voci che possono essere presenti in un elenco a discesa è 32.767.
  • Se l'elenco di convalida si trova in un altro foglio di lavoro e si desidera impedire agli utenti di visualizzarlo o modificarlo, è possibile nascondere e proteggere tale foglio di lavoro.
 
 
Si applica a:
Excel 2007