Creare formule semplici

 Importante   I risultati calcolati delle formule e alcune funzioni dei fogli di lavoro di Excel potrebbero variare leggermente tra un PC Windows con architettura x86 o x86-64 e un PC Windows RT con architettura ARM. Ulteriori informazioni sulle differenze.

È possibile creare formule semplici per aggiungere, sottrarre, moltiplicare o dividere valori nel foglio di lavoro. Le formule semplici iniziano sempre con il segno di uguale (=) seguito da costanti (costante: Valore non calcolato. Ad esempio, il numero 210 e il testo ''Entrate trimestrali'' sono costanti. Un'espressione o un valore risultante da un'espressione non sono costanti.), ovvero valori numerici, e operatori (operatore: Segno o simbolo che specifica il tipo di calcolo da eseguire in un'espressione. Esistono operatori matematici, di confronto, logici e di riferimento.) di calcolo, quali i segni più (+), meno (-), asterisco (*) o barra (/).

Quando si digita la formula =5+2*3, ad esempio, Excel moltiplica gli ultimi due numeri e aggiunge il primo numero al risultato. Seguendo l'ordine standard delle operazioni matematiche infatti la moltiplicazione viene eseguita prima dell'addizione.

  1. Nel foglio di lavoro fare clic sulla cella in cui si vuole immettere la formula.
  2. Digitare il segno di uguale (=) seguito dalle costanti e dagli operatori che si vuole usare nel calcolo.

È possibile immettere nella formula il numero di costanti e operatori, fino a 8192 caratteri.

 Suggerimento    Anziché digitare le costanti nella formula, è possibile selezionare le celle che contengono i valori desiderati e immettere gli operatori tra le celle selezionate.

  1. Premere INVIO.


 Note 

Esempi

Copiare i dati di esempio contenuti nella tabella seguente e incollarli nella cella A1 di un nuovo foglio di lavoro Excel. Affinché le formule mostrino i risultati, selezionarle, premere il tasto F2 e quindi Invio. Se necessario, adattare l'ampiezza delle colonne per visualizzare tutti i dati.

Dati
2
5
Formula Descrizione Risultato
'=A2+A3 Somma i valori delle celle A1 e A2 =A2+A3
'=A2-A3 Sottrae il valore della cella A2 dal valore contenuto in A1 =A2-A3
'=A2/A3 Divide il valore della cella A1 per il valore contenuto in A2 =A2/A3
'=A2*A3 Moltiplica il valore della cella A1 per il valore contenuto in A2 =A2*A3
'=A2^A3 Eleva il valore della cella A1 alla potenza specificata in A2 =A2^A3
Formula Descrizione Risultato
'=5+2 Somma 5 e 2 =5+2
'=5-2 Sottrae 2 da 5 =5-2
'=5/2 Divide 5 per 2 =5/2
'=5*2 Moltiplica 5 per 2 =5*2
'=5^2 Eleva 5 alla seconda potenza =5^2

Inizio pagina Inizio pagina

 
 
Si applica a:
Excel 2013