Attività di base in Excel 2010

Guida introduttiva a Office 2010 Di seguito sono illustrate alcune attività di base che possono essere eseguite in Microsoft Excel 2010.

Contenuto dell'articolo


Introduzione a Excel

Excel è un programma per fogli di calcolo disponibile in Microsoft Office System. È possibile utilizzare Excel per creare e formattare cartelle di lavoro, ovvero una raccolta di fogli di calcolo, per analizzare i dati e prendere decisioni aziendali più consapevoli. In particolare, è possibile utilizzare Excel per tenere traccia dei dati, creare modelli per l'analisi dei dati, scrivere formule per eseguire calcoli basati sui dati, creare diversi tipi di tabelle pivot basate sui dati e presentare i dati in diversi grafici dall'aspetto professionale.

Gli scenari in cui viene in genere utilizzato Excel includono i seguenti:

  • Contabilità È possibile utilizzare le caratteristiche di calcolo avanzate di Excel in molte relazioni economiche contabili, ad esempio una relazione relativa al flusso di cassa, al reddito o ai conti economici.
  • Creazione di preventivi In Excel è possibile creare qualsiasi tipo di preventivo, per esigenze personali o professionali. È ad esempio possibile creare un piano di preventivi per il marketing, un preventivo per un evento o un preventivo per la pensione.
  • Fatturazione e vendite Excel risulta inoltre utile per la gestione dei dati relativi alla fatturazione e alle vendite. È possibile creare in modo semplice tutti i moduli necessari, ad esempio fatture di vendita, documento di trasporto o ordini d'acquisto.
  • Creazione di rapporti In Excel è possibile creare diversi tipi di rapporti per rispecchiare le analisi eseguite sui dati o riepilogare i dati disponibili, ad esempio rapporti per la misurazione delle prestazioni del progetto e per la visualizzazione dello scostamento tra i risultati previsti e i risultati effettivi, oppure creare rapporti da utilizzare per la previsione di dati.
  • Pianificazione Excel è uno strumento ottimale per la creazione di piani professionali o pianificazioni utili, ad esempio un piano relativo alle lezioni settimanali, un piano di ricerca di marketing, un piano fiscale di fine anno oppure pianificazioni che agevolano l'organizzazione dei pasti settimanali, di eventi o vacanze.
  • Registrazione È possibile utilizzare Excel per tenere traccia dei dati in una scheda attività o in un elenco, ad esempio una scheda attività per tenere traccia del lavoro svolto o un elenco di inventario per tenere traccia delle attrezzature.
  • Utilizzo di calendari Grazie all'area di lavoro basata su griglie, Excel è ottimale per la creazione di qualsiasi tipo di calendario, ad esempio un calendario accademico per tenere traccia delle attività nel corso dell'anno scolastico o un calendario per l'anno fiscale, per tenere traccia di eventi aziendali e attività importanti per l'azienda.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Individuazione e applicazione di un modello

Excel 2010 consente di applicare modelli predefiniti e personalizzati e di scegliere tra i numerosi modelli disponibili in Office.com. Nel sito Office.com è disponibile una vasta gamma di modelli di Excel molto utili, tra i quali i modelli di preventivi.

Per trovare un modello in Excel 2010, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nella scheda File fare clic su Nuovo.
  2. In Modelli disponibili eseguire una delle operazioni seguenti:
  • Per riutilizzare un modello utilizzato di recente, fare clic su Modelli recenti, quindi fare clic sul modello desiderato e infine su Crea.
  • Per utilizzare un modello personalizzato già installato, fare clic su Modelli personali, selezionare il modello desiderato e quindi fare clic su OK.
  • Per trovare un modello in Office.com, in Modelli di Office.com fare clic su una categoria di modelli, selezionare il modello desiderato e quindi fare clic su Download per scaricare il modello da Office.com al computer in uso.

 Nota    È inoltre possibile cercare modelli nel sito Office.com da Excel. Nella casella Cerca modelli in Office.com digitare uno o più termini di ricerca e quindi fare clic sul pulsante freccia per avviare la ricerca.

Per ulteriori informazioni su come trovare e applicare i modelli, vedere Creare una nuova cartella di lavoro.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Creare una nuova cartella di lavoro

  1. Fare clic sulla scheda File e quindi su Nuovo.
  2. In Modelli disponibili fare clic su Cartella di lavoro vuota.
  3. Fare clic su Crea.

Per ulteriori informazioni su come creare una cartella di lavoro, vedere Creare una nuova cartella di lavoro.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Salvare una cartella di lavoro

  1. Fare clic sulla scheda File.
  2. Fare clic su Salva con nome.
  3. Nella finestra di dialogo Salva con nome selezionare Cartella di lavoro di Excel nell'elenco Tipo file
  4. Nella casella Nome file immettere un nome per la cartella di lavoro.

Finestra di dialogo Salva con nome di Excel

  1. Fare clic su Salva per completare la procedura.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Immettere dati in un foglio di lavoro

  1. Fare clic sulla cella in cui si desidera immettere i dati.
  2. Digitare i dati nella cella.
  3. Premere INVIO o TAB per passare alla cella successiva.

Per ulteriori informazioni su come immettere dati, vedere Immettere dati in un foglio di lavoro.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Formattare i numeri

  1. Selezionare le celle da formattare.
  2. Nel gruppo Numero della scheda Home fare clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo accanto a Numero oppure premere CTRL+1.
    Pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo nel gruppo Numero
  3. Nell'elenco Categoria fare clic sul formato che si desidera utilizzare e quindi modificare le impostazioni, se necessario. Ad esempio, se si utilizza il formato Valuta, è possibile selezionare un simbolo di valuta diverso, visualizzare un numero maggiore o minore di cifre decimali oppure modificare il modo in cui vengono visualizzati i numeri negativi.
    Finestra di dialogo Formato celle

Per ulteriori informazioni su come formattare i numeri e sui formati di numero disponibili, vedereFormattazione di numeri in un foglio di lavoro o Formati numerici disponibili.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Applicare bordi alle celle

  1. Selezionare la cella o l'intervallo di celle a cui si desidera aggiungere un bordo.
  2. Nel gruppo Carattere della scheda Home fare clic sulla freccia accanto a Bordi e quindi scegliere lo stile di bordo desiderato.

Immagine della barra multifunzione di Excel

Per ulteriori informazioni su come applicare la formattazione a un foglio di lavoro, vedere Formattazione di un foglio di lavoro.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Creare una tabella Excel

  1. In un foglio di lavoro selezionare l'intervallo di celle da includere nella tabella. Le celle possono essere vuote o contenere dati.
  2. Nel gruppo Stili della scheda Home fare clic su Formatta come tabella e quindi scegliere lo stile di tabella desiderato.

Gruppo Stili della scheda Home

  1. Se l'intervallo selezionato include dati da visualizzare come intestazioni di tabella, selezionare la casella di controllo Tabella con intestazioni nella finestra di dialogo Formatta come tabella.

Per ulteriori informazioni su come creare una tabella, vedere Creazione di una tabella Excel.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Applicare ombreggiatura alle celle

  1. Selezionare la cella o l'intervallo di celle a cui si desidera applicare l'ombreggiatura.
  2. Nel gruppo Carattere della scheda Home fare clic sulla freccia accanto a Colore riempimento Icona del pulsante e quindi fare clic sul colore desiderato in Colori tema o Colori standard.

Per ulteriori informazioni su come applicare la formattazione a un foglio di lavoro, vedere Formattazione di un foglio di lavoro.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Filtrare i dati

  1. Selezionare i dati a cui si desidera applicare un filtro.
  2. Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati fare clic su Filtro.

Gruppo Ordina e filtra della scheda Dati

  1. Fare clic sulla freccia Freccia dell'elenco a discesa Filtro nell'intestazione di colonna per visualizzare un elenco che consente di selezionare il filtro desiderato.
  2. Per effettuare una selezione basata sui valori, deselezionare la casella di controllo (Seleziona tutto). I segni di spunta verranno rimossi da tutte le caselle di controllo. Selezionare quindi solo i valori che si desidera visualizzare e quindi fare clic su OK per visualizzare i risultati.

Per ulteriori informazioni su come filtrare i dati, vedere Applicazione di filtri ai dati tramite il filtro automatico.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Ordinare i dati

Per ordinare i dati in modo rapido, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Selezionare un intervallo di dati, ad esempio A1:L5 (più righe e colonne) o C1:C80 (una singola colonna). L'intervallo può includere eventuali titoli creati per identificare colonne o righe.
  2. Selezionare una singola cella nella colonna che si desidera ordinare.
  3. Fare clic su Icona del pulsante per applicare un ordinamento crescente, ad esempio dalla A alla Z oppure dal numero più piccolo al numero più grande.

Pulsanti di ordinamento rapido nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati

  1. Fare clic su Icona del pulsante per applicare un ordinamento decrescente, ad esempio dalla Z alla A oppure dal numero più grande al numero più piccolo.

Per applicare un ordinamento in base a criteri specifici, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Selezionare una singola cella in qualsiasi punto dell'intervallo da ordinare.
  2. Nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati fare clic su Ordinamento.

Comando Ordinamento nel gruppo Ordina e filtra della scheda Dati

Verrà visualizzata la finestra di dialogo Ordina.

  1. Nell'elenco Ordina per selezionare la prima colonna su cui si desidera basare l'ordinamento.
  2. Nell'elenco Ordina in base a selezionare Valori, Colore cella, Colore carattere o Icona cella.
  3. Nell'elenco Ordine selezionare l'ordine che si desidera applicare all'operazione di ordinamento , ovvero crescente o decrescente in ordine alfabetico o numerico, ad esempio, dalla A alla Z oppure dalla Z alla A per il testo o da più piccolo a più grande oppure da più grande a più piccolo per i numeri.

Per ulteriori informazioni su come ordinare i dati, vedere Ordinamento dei dati tramite il filtro automatico.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Creare una formula

  1. In una cella digitare un segno di uguale (=) per iniziare la formula.
  2. Immettere una combinazione di numeri e operatori, ad esempio, 3+7.
  3. Utilizzare il mouse per selezionare altre celle, inserendo un operatore tra le diverse celle. Ad esempio, selezionare B1 e quindi digitare un segno più (+), selezionare C1 e quindi digitare + e infine selezionare D1.
  4. Al termine della digitazione, premere INVIO per completare la formula.

Per ulteriori informazioni su come creare una formula, vedere Creare una formula.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Creare grafici basati sui dati

  1. Selezionare i dati che si desidera inserire nel grafico.
  2. Nel gruppo Grafici della scheda Inserisci fare clic sul tipo di grafico che si desidera utilizzare e quindi scegliere un sottotipo di grafico.
    Immagine della barra multifunzione di Excel
  3. Utilizzare gli Strumenti grafico per aggiungere elementi di grafico, ad esempio titoli ed etichette dati, e per modificare la struttura, il layout o il formato del grafico.
    Strumenti grafico

Per ulteriori informazioni su come creare un grafico, vedere Creare grafici basati sui dati.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Stampare un foglio di lavoro

  1. Fare clic sul foglio di lavoro o selezionare i fogli di lavoro da visualizzare in anteprima.
  2. Scegliere Stampa dal menu File.

Scelta rapida da tastiera  È inoltre possibile premere CTRL+MAIUSC+F12.

Nota    Nella finestra di anteprima verrà utilizzata una visualizzazione in bianco e nero, indipendentemente dalla presenza o meno di colori nei fogli di lavoro, a meno che non sia stata configurata una stampante a colori per la stampa.

  1. Per visualizzare l'anteprima delle pagine precedenti e successive, nella parte inferiore della finestra Anteprima di stampa fare clic su Pagina successiva e Pagina precedente.
  2. Per impostare le opzioni di stampa, eseguire le operazioni seguenti:
  • Per cambiare la stampante, fare clic sulla casella di riepilogo a discesa Stampante e quindi selezionare la stampante desiderata.
  • Per modificare l'impostazione della pagina, ad esempio per modificare l'orientamento, le dimensioni e i margini della pagina, selezionare le opzioni desiderate in Impostazioni.
  • Per ridimensionare l'intero foglio di lavoro, in modo da adattarlo a una singola pagina stampata, in Impostazioni fare clic sull'opzione desiderata nella casella di riepilogo a discesa relativa al ridimensionamento.
  1. Per stampare la cartella di lavoro, eseguire una delle operazioni seguenti:
  • Per stampare una parte di un foglio di lavoro, fare clic sul foglio di lavoro e quindi selezionare l'intervallo di dati che si desidera stampare.
  • Per stampare l'intero foglio di lavoro, fare clic sul foglio di lavoro per attivarlo.
  1. Fare clic su Stampa.

Per ulteriori informazioni su come eseguire la stampa, vedere Stampare un foglio di lavoro.

Torna all'inizio Torna all'inizio

Attivare e utilizzare un componente aggiuntivo

  1. Fare clic sulla scheda File.
  2. Fare clic su Opzioni e quindi sulla categoria Componenti aggiuntivi.
  3. Nella parte inferiore della finestra di dialogo Opzioni di Excel verificare che Componenti aggiuntivi di Excel sia selezionato nella casella Gestisci e quindi fare clic su Vai.
  4. Nella finestra di dialogo Componenti aggiuntivi selezionare le caselle di controllo relative ai componenti aggiuntivi che si desidera utilizzare e quindi fare clic su OK.
  5. Se in Excel viene visualizzato un messaggio che indica che non è possibile eseguire il componente aggiuntivo specificato e che ne richiede l'installazione, fare clic su per installare il componente aggiuntivo.

Per ulteriori informazioni su come utilizzare i componenti aggiuntivi, vedere Guida rapida: Attivazione e utilizzo di un componente aggiuntivo.

Torna all'inizio Torna all'inizio

 
 
Si applica a:
Excel 2010