Confrontare le caratteristiche di integrazione server tra le famiglie di prodotti Office disponibili tramite contratti multilicenza


Microsoft Office 2010 offre due famiglie di prodotti tramite contratti multilicenza, Office Professional Plus 2010 e Office Standard 2010. Queste due famiglie di prodotti presentano un diverso livello di integrazione con i server di produttività aziendale correlati.
Office Standard garantisce l'accesso a molte delle caratteristiche di integrazione server, ma Office Professional Plus offre caratteristiche e esperienza utente più avanzate. Inoltre, in molti casi per avviare un processo o applicare criteri è necessario Office Professional Plus. Gli utenti di entrambe le famiglie di prodotti possono comunque partecipare ai processi o fruire dei contenuti.
Vedere la pagina di confronto per informazioni sulle applicazioni presenti in ogni famiglia di prodotti. Vedere inoltre Come acquistare Office 2010 tramite programmi multilicenza Volume Licensing per informazioni sui prezzi di Office Professional Plus 2010 e Office Standard 2010.

Information Rights Management (IRM) e funzionalità per la gestione dei criteri
L'integrazione con Windows Rights Management Services (RMS) per Windows Server consente di salvaguardare le informazioni digitali da impieghi non autorizzati. Agli utenti viene data la possibilità di definire esattamente chi può aprire, modificare, stampare, inoltrare e/o eseguire altre operazioni con i documenti e i messaggi di posta elettronica.
Office StandardOffice Professional Plus
Creare documenti e messaggi di posta elettronica protetti tramite IRM. Concedere accesso e autorizzazioni di modifica nonché applicare modelli di criteri al contenuto protetto.Incluso
Leggere e utilizzare documenti e messaggi di posta elettronica protetti tramite IRM, se si dispone dei diritti appropriati. Ora anche organizzazioni esterne con il proprio server RMS possono essere federate al fine di ricevere contenuto protetto.InclusoIncluso
Applicare informative dei criteri ai messaggi di posta elettronica prima dell'invio.Incluso
Leggere le informative dei criteri associate ai messaggi di posta elettronica ricevuti.InclusoIncluso
Accesso contestuale ai contatti commerciali e ai social network
È possibile disporre, direttamente da Outlook, di una visione della società orientata alle persone, che comprende messaggi, programmazione delle riunioni, allegati e attività di SharePoint, ad esempio l'inserimento di aggiornamenti dello stato. È inoltre possibile connettersi a siti di social networking popolari, per essere sempre aggiornati sulle informazioni relative a clienti esistenti o potenziali e partner.
Office StandardOffice Professional Plus
Accedere a una visione della società orientata alle persone, che comprende messaggi, programmazione delle riunioni, allegati e attività di SharePoint, ad esempio inserimenti di nuovi documenti e aggiornamenti dello stato nel sito personale, direttamente da Outlook 2010 tramite Outlook Social Connector.Incluso
Accedere a una visualizzazione orientata alle persone dei messaggi condivisi di recente e delle riunioni direttamente da Outlook 2010 tramite la nuova caratteristica Outlook Social Connector. I membri del team IT possono inoltre configurare connessioni a strumenti di social networking in Internet sviluppati internamente o di terze parti create tramite Outlook Social Connector SDK.InclusoIncluso
Pubblicare dati approfonditi
Excel Services e Access Services consentono di creare database Web e di pubblicare fogli di lavoro sul Web con un alto livello di fedeltà tramite SharePoint 2010. Il Centro report garantisce che tutti gli utenti abbiano accesso alla stessa versione delle informazioni aziendali critiche.
Office StandardOffice Professional Plus
Condividere analisi e risultati, inclusi fogli di lavoro di Excel 2010 con grafici sparkline e filtri dei dati, con l'intera organizzazione utilizzando Excel Services per pubblicare fogli di lavoro e dashboard sul Web.Incluso
Visualizzare sul Web analisi e report condivisi creati con Excel Services.InclusoIncluso
Creare database Web in Access 2010, trasferirli in SharePoint e fare in modo che siano totalmente accessibili tramite un Web browser con Access Services.Incluso
Aprire con un Web browser moduli Web e report creati in Access 2010. Apportare modifiche che verranno automaticamente sincronizzate con il database.InclusoIncluso
Pubblicare in SharePoint fogli di lavoro di Excel 2010 creati con PowerPivot per Excel 2010, un componente scaricabile gratuitamente dal Web che consente di eseguire rapidamente calcoli su set di dati composti da milioni di righe e provenienti da più origini. PowerPivot per SharePoint 2010 consente di eseguire analisi basate sul Web tramite Excel Services o Excel Web App.Incluso
Messaggistica immediata, presenza e strumenti vocali unificati
I già noti strumenti di Office consentono di comunicare facilmente con altri utenti che si trovano in luoghi e fusi orari diversi. L'utilizzo di Communicator e Office Communications Server insieme alle applicazioni di Office più comuni consente di avere a disposizione una serie di opzioni di comunicazione, tra cui la messaggistica immediata, la telefonia, gli strumenti vocali, i video o le conferenze Web.
Office StandardOffice Professional Plus
Visualizzare la disponibilità di altri utenti, tramite indicatori dell'autore durante la creazione condivisa o il campo dell'indirizzo durante la composizione di un messaggio di posta elettronica, direttamente dalle applicazioni di Office tramite Office Communications Server.Incluso
Avviare sessioni vocali o di messaggistica immediata direttamente dalle applicazioni di Office, grazie all'integrazione con Office Communications Server. Posizionare il puntatore del mouse sul nome di un autore o responsabile in Proprietà file, disponibile nella scheda Informazioni della visualizzazione Backstage, per visualizzare una scheda contatto e avviare una conversazione vocale o di messaggistica immediata.Incluso
Registrare e ascoltare la pronuncia dei nomi quando sono presenti informazioni sulla presenza nella nuova scheda contatto, nella quale è prevista la possibilità di associare alla casella vocale dell'utente una registrazione con la pronuncia del nome.InclusoIncluso
Fare in modo che il team IT configuri la funzionalità Suggerimenti messaggio affinché agli utenti di Outlook 2010 ed Exchange Server 2010 vengano visualizzate informazioni importanti prima del clic su Invia, per evitare la distribuzione di messaggi a destinatari non appropriati. Ad esempio, è possibile impostare la notifica che si sta per inviare un messaggio all'esterno dell'organizzazione o che si sta utilizzando il comando Rispondi a tutti.InclusoIncluso
Sfruttare le trascrizioni delle caselle vocali che ora vengono inviate direttamente nella posta in arrivo degli utenti insieme alla registrazione. Il motore Microsoft per la conversione da voce a testo crea automaticamente un'anteprima testuale dei messaggi registrati.InclusoIncluso
Gestione integrata del contenuto aziendale
L'operabilità con SharePoint garantisce un accesso sicuro alle informazioni aziendali. Include svariate funzionalità, quali flussi di lavoro dei documenti integrati e modelli avanzati che popolano i metadati dei documenti e un facile accesso alle funzionalità client/server nella visualizzazione Backstage.
Office StandardOffice Professional Plus
Avviare flussi di lavoro dei documenti e completare attività del flusso di lavoro direttamente dalle applicazioni di Microsoft Office.Incluso
Avviare flussi di lavoro dei documenti e completare attività del flusso di lavoro da un Web browser.InclusoIncluso
Utilizzare un nuovo sistema di selezione dei metadati per selezionare termini sia da tassonomie definite dall'organizzazione che da tassonomie create dagli utenti con funzionalità per il completamento automatico e la risoluzione di ambiguità.InclusoIncluso
Salvare documenti in SharePoint direttamente dalle applicazioni di Office utilizzando la nuova visualizzazione Backstage.InclusoIncluso
Pubblicare presentazioni e singole dispositive di PowerPoint 2010 in raccolte diapositive per utilizzi futuri.Incluso
Esplorare le raccolte diapositive da PowerPoint 2010, creare nuove presentazioni a partire da singole diapositive e ricevere aggiornamenti quando vengono modificate le diapositive nel server.InclusoIncluso
Pubblicare fogli di calcolo nel Centro report. Specificare parametri e autorizzazioni di visualizzazione per fogli di calcolo e celle specifiche pubblicati nel Centro report.Incluso
Visualizzare e utilizzare fogli di calcolo pubblicati nel Centro report da un Web browser. InclusoIncluso
Creare a partire dai metadati etichette e codici a barre stampabili e inserirli nei documenti di Microsoft Office.Incluso
Leggere, stampare e aggiornare etichette e codici a barre esistenti nei documenti di Microsoft Office.InclusoIncluso
Cartelle di posta elettronica gestite e criteri di conservazione
Vari strumenti e caratteristiche consentono di migliorare la capacità dell'organizzazione di rispettare i criteri di conservazione dei documenti, dalla creazione di documenti accessibili alla conservazione della posta elettronica.
Office StandardOffice Professional Plus
Fornire agli utenti una posizione secondaria per l'archiviazione dei messaggi di posta elettronica e gestire le quote delle cassette postali con le nuove cartelle gestite online. A differenza dei file di dati di Outlook (file PST), è possibile eseguire copie di backup di queste informazioni ed è possibile gestirle tramite Exchange Server. Incluso
Sfruttare i criteri di conservazione in modo che gli amministratori IT e i responsabili dei record possano fornire agli utenti criteri che stabiliscono i limiti di conservazione degli elementi. Gli utenti possono applicare tali criteri a elementi e cartelle per rispettare i criteri per la gestione dei record stabiliti a livello globale dall'organizzazione.Incluso
Moduli elettronici integrati
Tramite l'integrazione di InfoPath 2010 con altre applicazioni e sistemi back-end di base, è possibile migliorare i processi di raccolta dei dati. I moduli di posta elettronica, i miglioramenti apportati dagli sviluppatori, il riquadro informazioni documento e una facile esperienza online/offline migliorano la qualità dei dati raccolti e riducono gli errori.
Office StandardOffice Professional Plus
Estendere i moduli di InfoPath ai browser Internet e ai dispositivi mobili per l'utilizzo nei flussi di lavoro aziendali basati su SharePoint e in altre aree. I progettisti dispongono di più opzioni per la creazione dei moduli di InfoPath, ad esempio possono utilizzare elenchi di SharePoint, normali o esterni, per la generazione automatica di moduli.Incluso
Completare, raccogliere e organizzare moduli di posta elettronica di InfoPath 2010 in Outlook 2007.Incluso
Ospitare moduli di InfoPath incorporati e completamente personalizzabili in Word 2010, Excel 2010 e PowerPoint 2007.Incluso
Completare moduli in riquadri attività programmabili.Incluso
Completare campi personalizzati ed eseguire regole business personalizzate nei moduli del riquadro informazioni documento.Incluso