Informazioni sulle restrizioni di licenza

Office 365 è disponibile per l'acquisto per i clienti che risiedono nei seguenti paesi: Albania, Algeria, Angola, Argentina, Armenia, Australia, Austria, Azerbaigian, Bahamas, Bahrein, Bangladesh, Barbados, Belarus, Belgio, Belize, Bermuda, Bolivia, Bosnia ed Erzegovina, Brasile, Brunei, Bulgaria, Cabo Verde, Camerun, Canada, Isole Cayman, Cile, Cina, Colombia, Costa Rica, Côte d'Ivoire (Costa d'Avorio), Croazia, Cipro, Curacao, Repubblica Ceca, Danimarca, Repubblica Dominicana, Ecuador, Egitto, El Salvador, Estonia, Figi, Finlandia, Francia, Fær Øer, Georgia, Germania, Ghana, Grecia, Guatemala, Honduras, Hong Kong - R.A.S., Ungheria, Islanda, India, Indonesia, Iraq, Irlanda, Israele, Italia, Giamaica, Giappone, Giordania, Kazakhstan, Kenya, Repubblica di Corea, Kuwait, Kirghizistan, Lettonia, Libano, Libia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Macao - R.A.S., Malaysia, Malta, Mauritius, Messico, Moldova, Monaco, Mongolia, Montenegro, Marocco, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Nicaragua, Nigeria, Norvegia, Oman, Pakistan, Panama, Paraguay, Perù, Filippine, Polonia, Portogallo, Portorico, Qatar, Romania, Russia, Ruanda, Arabia Saudita, Saint Christopher e Nevis, Senegal, Serbia, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Sudafrica, Spagna, Sri Lanka, Svezia, Svizzera, Taiwan, Territori Palestinesi, Thailandia, Trinidad e Tobago, Tunisia, Turchia, Turkmenistan, Ucraina, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Stati Uniti, Uruguay, Uzbekistan, Venezuela, Vietnam, Isole Vergini Americane e Zimbabwe.

I clienti che acquistano Office 365 possono assegnare una licenza di Office 365 a un utente residente in qualsiasi parte del mondo, ad eccezione di Cuba, Iran, Repubblica democratica popolare di Corea, Myanmar, Sudan e Siria. Lync Online Piano 2 prevede restrizioni per Macao.