Domande frequenti su Office 365 per l'azienda

  • Principali domande
    "Office 365" fa riferimento a una serie di piani di abbonamento che includono l'accesso alle applicazioni Office e ad altri servizi per la produttività abilitati tramite Internet (servizi cloud), come i servizi di conferenza Web di Lync e la posta elettronica ospitata di Exchange Online per l'azienda, oltre a uno spazio di archiviazione online aggiuntivo con OneDrive e ai minuti per le chiamate Skype per utenti privati.
    Molti piani di Office 365 includono inoltre la versione desktop delle applicazioni Office più recenti, che gli utenti possono installare in più computer e dispositivi. I piani di Office 365 disponibili solo online rappresentano la scelta ideale per determinate esigenze aziendali e sono compatibili con le versioni desktop del nuovo Office e di Office 2010, Office 2007 (con funzionalità leggermente limitate), Office 2011 per Mac e Office 2008 per Mac.
    Tutti i piani di Office 365 prevedono un pagamento mensile o annuale basato su abbonamento.
    "Microsoft Office" è il nome ancora in uso del ben noto software di produttività. Office comprende da sempre applicazioni come Word, Excel, PowerPoint e Outlook. Tutte le nuove famiglie di prodotti Office (ad esempio Office Standard 2013) includono le versioni più recenti di queste applicazioni. Queste famiglie di prodotti possono essere installate in un solo PC e non prevedono i servizi basati sul cloud offerti con Office 365.
    Office 365 offre prestazioni ottimali con le versioni più recenti di Office, Office 2010 e Office 2011 per Mac, mentre con Office 2007 le funzionalità sono leggermente limitate. Se si ha un'edizione precedente di Office, è necessario passare a una nuova versione per usare Office 365. In alternativa, è possibile sottoscrivere un abbonamento a uno dei numerosi piani di Office 365 che includono la versione più recente di Office. Oltre a ottenere la versione più recente di Office come parte dell'abbonamento, sarà possibile accedere agli aggiornamenti automatici, in modo che Office sia sempre aggiornato. Confronto dei piani.
    L'accesso a Internet è necessario per installare e attivare tutti i piani di Office 365, oltre che per gestire l'account dell'abbonamento. La connettività Internet è inoltre necessaria per accedere ai servizi di produttività sul cloud di Office 365, come la posta elettronica, i servizi di conferenza, la gestione dell'IT e altri servizi.
    Molti piani di Office 365 includono anche la versione desktop di Office, ad esempio Office 365 Business Premium e Office 365 Enterprise E3. Uno dei vantaggi di avere la versione desktop delle applicazioni Office è la possibilità di lavorare offline, con la certezza che la volta successiva che ci si connette a Internet tutto il lavoro svolto venga automaticamente sincronizzato, senza doversi preoccupare di aggiornare i documenti. Anche la versione desktop di Office viene automaticamente aggiornata quando ci si connette a Internet, in modo da avere sempre a disposizione gli strumenti più recenti per la produttività. Confronto dei piani di Office 365.
    "Cloud" è un termine colloquiale usato per descrivere servizi informatici basati sul Web ospitati all'esterno dell'organizzazione. Quando si usano servizi basati sul cloud, l'infrastruttura IT risiede all'esterno della proprietà (non locale) e viene gestita da terze parti (ospitata), anziché risiedere su un server gestito direttamente a casa propria o in ufficio (locale). Con Office 365, ad esempio, l'archiviazione di informazioni, l'elaborazione e i programmi software risiedono nei server di proprietà di Microsoft e vengono gestiti in remoto. Molti servizi di uso quotidiano fanno parte del cloud, come la posta elettronica basata sul Web, i servizi bancari da dispositivi mobili e l'archiviazione di foto online, solo per citare alcuni esempi. Questa infrastruttura si trova online, ossia "nel cloud", quindi è accessibile ovunque e da PC, tablet, smartphone o qualsiasi altro dispositivo dotato di connessione Internet.
    Office 365 è ampiamente scalabile e supporta un numero qualsiasi di utenti, dal singolo professionista alle aziende con decine di migliaia di dipendenti:
    • I piani di Office 365 Business sono ideali per le aziende con un numero di utenti compreso tra 1 e 300.
    • I piani di Office 365 Enterprise sono adatti per le organizzazioni con un numero di dipendenti compreso tra 1 e oltre 50.000.
    È possibile confrontare tutte le opzioni disponibili qui.
    Office offre le app seguenti:
    • Office per iPad®: include le app Word, Excel e PowerPoint abilitate per il tocco per visualizzare, creare e modificare documenti. Con Office per iPad, i contenuti e la formattazione rimangono inalterati, quindi i documenti avranno lo stesso aspetto quando vengono riaperti da PC o Mac. In Word è possibile aggiungere commenti o tenere traccia delle modifiche mentre si collabora con altri utenti. Excel consente di rivedere e aggiornare i fogli di calcolo e di aggiungere facilmente formule o grafici. Con PowerPoint è possibile apportare modifiche alle presentazioni e proiettarle in modalità wireless su un grande schermo.

      Office per iPad consente di visualizzare i documenti gratuitamente. Per la modifica e la creazione di documenti, è invece necessario un abbonamento idoneo a Office 365. Office 365 Home, Office 365 Personal, Office 365 University, Office 365 Business Premium, Office 365 Enterprise, Office 365 Enterprise E3 e E4 (prezzo per enti pubblici), Office 365 Government E3 e E4, Office 365 Education E3 e E4 per studenti, Office 365 Education E3 e E4 per istituti di istruzione, Office 365 ProPlus o Office 365 University.

    • Office Mobile: Office Mobile è preinstallato in Windows Phone 8 ed è disponibile in alcuni modelli di iPhone® e telefoni Android. Consente di visualizzare perfettamente i contenuti di Office, oltre a offrire funzionalità di modifica da dispositivi mobili. Con Office Mobile, inoltre, i contenuti e la formattazione rimangono inalterati, quindi i documenti avranno lo stesso aspetto quando vengono riaperti da PC o Mac. Office Mobile per iPhone e telefoni Android è disponibile gratuitamente per uso non commerciale, tramite download dallo store nel telefono.

      Per modificare o creare documenti oppure per accedere ai file archiviati in SharePoint e in OneDrive for Business in locale, è invece necessario sottoscrivere un piano di Office 365 qualificato: Office 365 Business Premium, Office 365 Enterprise, Office 365 Enterprise E3 e E4 (prezzo per enti pubblici), Office 365 Government E3 e E4, Office 365 Education E3 e E4 per studenti, Office 365 Education E3 e E4 per istituti di istruzione, Office 365 ProPlus e Office 365 University.

    • Outlook Mobile: Windows Phone 8 include una versione preinstallata di Outlook che consente di accedere alla posta elettronica di Outlook.com, Office 365 o Exchange.
    • OneNote: l'app OneNote per dispositivi mobili consente di accedere alle note anche in viaggio. È disponibile in Windows Phone 8, iPhone, iPad e telefoni Android.
    • OWA: se si ha un abbonamento a Office 365 che include Exchange Online, è possibile usare l'app OWA per ordinare, analizzare e rispondere ai messaggi di posta elettronica, tenendo sotto controllo tutti gli impegni in programma. L'app è disponibile su iPhone e iPad.
    • Lync Mobile: se l'organizzazione ha la versione più recente di Lync, è possibile usare l'app Lync per dispositivi mobili per mantenere i contatti anche in viaggio. L'app è disponibile in Windows Phone 8, iPhone, iPad e telefoni Android.
    • SharePoint Newsfeed: se l'organizzazione ha la versione più recente di SharePoint, è possibile usare l'app SharePoint Newsfeed per accedere al newsfeed da dispositivi mobili. L'app è disponibile in Windows Phone 8, iPhone e iPad.
    Office 365 viene offerto in numerosi paesi/aree geografiche e in diverse lingue. Se il nome di uno specifico paese/area geografica non è riportato nell'elenco, significa che non è stata introdotta una versione di Office 365 in quel particolare mercato. Microsoft continua a lanciare Office 365 in nuovi mercati e ogni nuova introduzione verrà annunciata pubblicamente.
    Introduzione
    Non è necessario installare nulla per usare Office 365.
    Per collegare facilmente la versione desktop della versione più recente di Office, Office 2010 o Office 2007 in Office 365, Microsoft fornisce gratuitamente ai clienti di Office 365 un software installabile, "Configurazione desktop Office",
    che offre diversi vantaggi, tra cui:
    • Rilevamento automatico degli aggiornamenti necessari.
    • Installazione di aggiornamenti e componenti dopo l'approvazione o automaticamente da una riga di comando.
    • Configurazione automatica di Outlook e Microsoft Lync per l'uso con Microsoft Office 365.
    • Disinstallazione automatica del software dal computer client dopo l'esecuzione.
    Configurazione desktop Office è disponibile nell'interfaccia di amministrazione di Office 365.

    Se il piano include un abbonamento a Office, sarà anche possibile installarlo direttamente dall'interfaccia di amministrazione di Office 365.
    È possibile aggiungere il proprio nome di dominio a Office 365 per creare indirizzi di posta elettronica basati su dominio. Trovare il registrar o il provider di hosting DNS. Confronto tra i vari abbonamenti a Office 365 per la gestione dei domini.
    Sì. Se si acquistano licenze di Office 365 per gli account creati durante la valutazione gratuita, le informazioni e le configurazioni rimarranno inalterate per gli account di questi utenti. Alla scadenza della versione di valutazione gratuita, non sarà possibile continuare a usare Office 365 gratuitamente. Saranno disponibili altri 30 giorni per acquistare Office 365 prima che le informazioni dell'account vengano cancellate. Dopo la cancellazione, le informazioni dell'account della versione di valutazione non potranno essere recuperate.
    Supporto e prezzi
    Per il pagamento è possibile usare tutte le principali carte di credito. L'importo dell'abbonamento verrà riportato nell'estratto conto mensile della carta di credito. Per i piani Office 365 Enterprise, Office 365 Business e autonomi, è anche possibile scegliere di ricevere una fattura, la cui cadenza potrà essere mensile o annuale, in base alla scelta di servizi effettuata. Quando la fattura è disponibile per la visualizzazione, si riceverà un messaggio e, se all'atto dell'acquisto dell'abbonamento viene immesso un numero di ordine d'acquisto (PO), tale numero sarà incluso nella fattura.
    Per offrire ai clienti una maggiore flessibilità, sono disponibili diverse opzioni di pagamento.
    I piani Office 365 Business, Business Essentials e Business Premium possono essere acquistati con impegno mensile o con impegno annuale.
    • Pagamento con impegno mensile: si paga mese per mese ed è possibile annullare l'abbonamento in qualsiasi momento.
    • Pagamento con impegno annuale: si sottoscrive un abbonamento per un anno, ma è possibile scegliere di pagare mese per mese oppure per l'intero anno al momento dell'iscrizione. Questa opzione di pagamento prevede uno sconto.
    I piani di Office 365 Enterprise (inclusi i piani Enterprise autonomi come Exchange Online) e Office 365 ProPlus sono disponibili tramite pagamento con impegno annuale.
    • Pagamento con impegno annuale: si sottoscrive un abbonamento per un anno, ma è possibile scegliere di pagare mese per mese oppure per l'intero anno al momento dell'iscrizione.
    Sì, sono disponibili sconti per i clienti con Contratto Enterprise di Office 365 (in genere più di 250 licenze) che vogliono effettuare acquisti tramite contratti multilicenza. Un esperto Microsoft è a disposizione per esaminare le opzioni di acquisto disponibili per le grandi aziende e individuare quella più appropriata per specifiche esigenze. Altre informazioni sui contratti multilicenza. Come trovare un esperto Microsoft.

    Sì. Se è necessario eseguire un aggiornamento, è possibile trasferire l'account a un piano diverso. È ad esempio possibile passare da un piano Office 365 Business a un piano Office 365 Enterprise.

    Nella maggior parte dei casi, è possibile usare la procedura guidata Cambia piano nell'interfaccia di amministrazione per aggiornare il piano. Se l'abbonamento include più di 300 utenti oppure se è stata usata una carta prepagata per acquistare il piano, la procedura guidata Cambia piano non è disponibile. I piani non idonei per la procedura guidata Cambia piano possono essere aggiornati manualmente. Altre informazioni sull'aggiornamento dei piani di Office 365.

    NOTA: quando si esegue l'aggiornamento dell'account, il nome di dominio viene trasferito nel nuovo account, indipendentemente dal fatto che sia stato usato il proprio nome di dominio o che ne sia stato configurato uno nuovo per Office 365.

    Sì, è possibile combinare i piani di Office 365. Esistono tuttavia alcune limitazioni per prodotti e licenze. Se ad esempio si ha un piano Office 365 Business Premium, che prevede un limite di 300 utenti, è possibile combinarlo con un piano Office 365 Enterprise E3, ma solo fino a un massimo di 300 utenti per singola organizzazione. Per informazioni dettagliate, contattare il rappresentante Microsoft.
    È possibile annullare l'abbonamento in qualsiasi momento. Tuttavia, in base al prodotto e al tipo di abbonamento sottoscritto, può essere applicata una penale se si sceglie di annullarlo prima del termine del contratto. Per gli abbonamenti con pagamento basato su impegno mensile, non sono previste penali ed è possibile annullare il contratto in qualsiasi momento. Gli abbonamenti con impegno annuale e pagamento mese per mese possono comportare penali se vengono annullati in anticipo. Per gli abbonamenti con impegno annuale e pagamento anticipato non è previsto un rimborso se il contratto viene annullato prima del termine. Leggere la versione completa del Contratto di Sottoscrizione Microsoft Online.
    I dati sono di proprietà dell'organizzazione. Se si decide di annullare l'abbonamento a Office 365, è possibile scaricare i dati, ad esempio i messaggi di posta elettronica e i documenti archiviati nei siti del team, e salvarli in un altro percorso. I dati dovranno essere salvati prima di annullare l'abbonamento. Dopo l'annullamento, i dati associati all'account di Office 365 rimarranno a disposizione degli amministratori in un account con funzioni limitate per 90 giorni.
    Per cambiare la password, passare qui.
    Office 365 Business, Business Essentials e Business Premium supportano Windows Vista e Windows XP per la maggior parte delle funzionalità basate sul Web. Tuttavia, non supportano il download e l'uso della versione più recente del software di Office e non è possibile sostituire Office 2010 alla versione più recente. È possibile connettere le attuali applicazioni di Office 2010 o Office 2007 con il servizio Office 365, ma se si esegue Windows Vista o Windows XP, non è possibile installare il software di Office 365 Business, Business Essentials e Business Premium software e non è possibile sostituire il software di Office 365 Business, Business Essentials o Business Premium con un download di Office 2010.
    Gli esperti Microsoft sono società qualificate di sviluppo e IT che possono fornire assistenza per passare a Office 365 o sviluppare soluzioni personalizzate per l'organizzazione. L'elenco di tutti gli esperti Microsoft è disponibile in Microsoft Pinpoint.
    Office 365 Small Business è stato rinominato in Office 365 Business Essentials. Office 365 Business Essentials include tutte le caratteristiche del piano Office 365 Small Business, oltre ad aggiunte e miglioramenti. È ad esempio stato aggiunto il servizio Active Directory e il numero massimo di utenti è stato aumentato da 25 a 300.
    I piani Office 365 Small Business Premium e Office 365 Midsize Business sono stati sostituiti da un nuovo piano chiamato "Office 365 Business Premium", che combina le caratteristiche e i servizi migliori in un singolo piano, con un numero massimo di 300 utenti.
    Domande frequenti su Office 365 Nonprofit
    Informazioni, offerte e istruzioni per l'iscrizione
    Progettata per aiutare le organizzazioni no profit e le ONG nelle loro opere benefiche, questa offerta globale offre ai clienti idonei l'accesso a Office 365, gli eccellenti strumenti Microsoft di produttività e collaborazione basati sul cloud. Per ottenere altre informazioni, verificare la propria idoneità e richiedere una donazione, le organizzazioni no profit possono visitare il sito www.microsoft.com/office365nonprofits.
    Office 365 Nonprofit è disponibile in più di 90 paesi. Per l'elenco completo dei paesi in cui è disponibile finora, visitare il sito Web all'indirizzo http://www.microsoft.com/office365nonprofits#countries.
    Yammer è incluso nelle offerte Nonprofit E1 ed E3, ma non nelle offerte Office 365 Nonprofit Business Essentials e Business Premium. Tutti i servizi software e le caratteristiche inclusi nelle offerte Enterprise e Business sono inclusi anche nelle offerte Nonprofit, con l'eccezione dei diritti di accesso doppio.
    Seguire questa procedura:
    1. Passare alla pagina di Office 365 Nonprofit.
    2. Fare clic sul collegamento Per qualificarti per una donazione, inizia con una versione di valutazione GRATUITA.
    3. Fare clic sul pulsante verde Versione di valutazione gratuita per l'offerta Office 365 Nonprofit E3.
    4. Configurare l'account e verificare di essere affiliati a un'organizzazione no profit.
    5. Durante la fase di iscrizione per la versione di valutazione, vengono raccolte le informazioni necessarie per avviare la convalida dell'organizzazione come ente no profit idoneo. Vedere la sezione delle domande frequenti su Office 365 Nonprofit sui requisiti di idoneità e di convalida.
    6. Durante il periodo di valutazione si potrà accedere alla scheda Gestione licenze nel portale di amministrazione per assegnare un massimo di 25 utenti.
    7. Si riceverà un messaggio di posta elettronica di conferma o di rifiuto dell'idoneità come organizzazione no profit qualificata. Se verso la fine del periodo di valutazione di 30 giorni non è ancora stato ricevuto l'avviso di verifica dell'idoneità da Office 365, contattare l'assistenza clienti.
    8. Se l'idoneità è confermata, le offerte di Office 365 Nonprofit verranno rese disponibili nel portale di amministrazione di Office 365.
    9. Passare alla scheda Gestione licenze nel portale di amministrazione per riassegnare gli utenti della versione di valutazione a una delle offerte di Office 365 Nonprofit, incluse le offerte E1 e Business Essentials ricevute come donazione. Si possono anche assegnare utenti aggiuntivi alle offerte Nonprofit.
    Alla scadenza del periodo di valutazione gratuita, non verrà emessa automaticamente una fattura per la versione di valutazione. Se non si fa nulla, si perderà semplicemente l'accesso a Office 365 e si avranno a disposizione altri 30 giorni di tempo per prendere provvedimenti prima che le informazioni dell'account siano cancellate. I clienti che alla scadenza del periodo di valutazione gratuita non abbiano ancora ricevuto una notifica di convalida possono contattare l'assistenza clienti per prolungare tale periodo. Quando viene confermata l'idoneità dell'organizzazione no profit, sarà possibile riassegnare gli utenti a una delle offerte di Office 365 Nonprofit, incluse le offerte E1 e Business Essentials ricevute come donazione.
    Alcuni piani di Office 365 non son inclusi nel programma Office 365 Nonprofit. Se l'organizzazione ha un tenant Nonprofit, non è possibile acquisire questi piani. Nel caso di piani autonomi, tuttavia, queste caratteristiche o questi carichi di lavoro sono in genere inclusi in una delle offerte del programma Office 365 Nonprofit, ad esempio l'offerta Office 365 Nonprofit E1 disponibile come donazione o l'offerta Office 365 Nonprofit E3 scontata. In futuro è possibile che l'offerta Office 365 Nonprofit venga ampliata, ma al momento non è previsto.
    No. I clienti ritenuti idonei per le offerte Office 365 Nonprofit possono acquistare solo offerte Office 365 Nonprofit in futuro.
    I clienti delle offerte Nonprofit dovranno usare il canale di supporto standard di Office 365. I dettagli sulle opzioni di supporto per Office 365 sono disponibili qui.
    Idoneità e convalida
    Organizzazioni idonee: per essere considerate idonee per il programma Microsoft Nonprofit, le organizzazioni no profit e non governative devono essere riconosciute come istituzioni benefiche nei rispettivi paesi. Le organizzazioni idonee devono inoltre operare sulla base di un principio non a scopo di lucro e svolgere una missione che giovi alla comunità locale, con iniziative destinate tra l'altro a:
    • Fornire assistenza ai bisognosi.
    • Promuovere l'istruzione.
    • Migliorare il benessere sociale.
    • Preservare la cultura.
    • Preservare o restaurare la qualità ambientale.
    • Promuovere i diritti umani.
    • Stabilire una società civile.

    Per una spiegazione dettagliata dei criteri di idoneità e i collegamenti a criteri specifici per paese, visitare la pagina sull'idoneità per la cittadinanza aziendale.

    Per ottenere il riconoscimento come organizzazione no profit idonea, è necessario iscriversi all'offerta per la versione di valutazione di Office 365 Nonprofit E3 o Nonprofit Business Premium e fornire le informazioni di base sull'organizzazione necessarie per avviare il processo di convalida. L'iscrizione alla versione di valutazione non vincola all'acquisto di una versione a pagamento. Alle organizzazioni idonee deve essere riconosciuto lo stato di istituzione benefica secondo quanto definito nel rispettivo paese per essere qualificate. Le organizzazioni idonee devono operare sulla base di un principio non a scopo di lucro e svolgere una missione che giovi alla comunità locale. Se un'organizzazione non è idonea a ricevere Office 365 come donazione, potrebbe esserlo per altri servizi, a seconda del relativo stato legale e della missione. Per una spiegazione dettagliata dei criteri di idoneità, visitare la pagina sull'idoneità per la cittadinanza aziendale.
    Microsoft collabora con il proprio partner sulle donazioni di software TechSoup Global per determinare se un'organizzazione no profit soddisfa tutti i requisiti di idoneità. In molti casi, alla ricezione di una richiesta di donazione da parte di un'organizzazione no profit, il tempo di risposta è pressoché immediato. In altri casi, laddove sia necessario verificare i requisiti di un'organizzazione no profit, i tempi di risposta non dovrebbero andare oltre i 3-7 giorni, a condizione che l'organizzazione richiedente risponda tempestivamente a ogni eventuale richiesta di informazioni. Potrebbero quindi essere necessari fino a 20 giorni a seconda dei casi. La documentazione richiesta può includere la certificazione o la registrazione fornita dall'organismo di controllo dell'organizzazione no profit. Ad esempio, negli USA è necessaria una copia della lettera di determina IRS 501(c)(3).

    Se verso la fine del periodo di valutazione di 30 giorni non è ancora stato ricevuto l'avviso di verifica dell'idoneità da Office 365, contattare l'assistenza clienti.
    La valutazione per l'idoneità come organizzazione no profit va ripetuta ogni due anni. Nei prossimi mesi, verrà definito come applicare e semplificare questo processo.
    L'offerta Office 365 Nonprofit è rivolta principalmente ai dipendenti di organizzazioni no profit idonee. Beneficiari o altri membri di tali organizzazioni NON sono idonei per l'assegnazione di licenze di Office 365 Nonprofit. Le organizzazioni no profit possono concedere licenze a volontari che abbiano responsabilità manageriali o fiduciarie significative per l'organismo, ad esempio i membri del consiglio di amministrazione. I volontari delle organizzazioni no profit idonee possono ricevere una licenza per Office 365 SOLO se superano TUTTI E TRE i test seguenti:
    • Il volontario è responsabile di attività e risultati specifici all'interno dell'organizzazione no profit, definiti da una descrizione scritta della relativa posizione.
    • All'interno dell'organizzazione no profit il volontario svolge un ruolo continuativo annuale oppure stagionale o part-time che ricorre ogni anno.
    • Il volontario non userà Office 365 per motivi personali allo scopo di ottenerne ricavi.
    Attuali clienti
    I clienti delle versioni commerciali che vogliono passare a un'offerta Nonprofit devono contattare l'assistenza clienti per informarsi sulle opzioni disponibili e assicurare una transizione senza problemi. Gli utenti con licenze commerciali che vengono approvati per le offerte Nonprofit conserveranno le loro licenze commerciali. Tuttavia, dopo l'approvazione dell'idoneità come organizzazione no profit, potranno acquistare solo offerte Nonprofit. Gli attuali clienti possono trovare le informazioni di contatto del supporto qui.
    I clienti che si sono iscritti al programma pilota di Office 365 Nonprofit non devono intraprendere nessuna azione, purché abbiano attivato l'abbonamento prima della data di lancio del 10 settembre. I clienti che sono stati approvati per le offerte di Office 365 Nonprofit durante il programma pilota ma non hanno ancora attivato l'abbonamento, dovranno iscriversi per una nuova versione di valutazione di Office 365 Nonprofit E3 su Office.com e riavviare il processo di convalida. Al fornitore Microsoft che gestisce la convalida è stato fornito un elenco di clienti che rientrano in questa categoria, in modo da accelerare il processo.
    Gli utenti con licenze commerciali che vengono approvati per le offerte Nonprofit conserveranno le loro licenze commerciali. Tuttavia, dopo l'approvazione dell'idoneità come organizzazione no profit, potranno acquistare solo offerte Nonprofit.
    I clienti che rientrano in questa categoria dovrebbero avere già l'offerta Office 365 Nonprofit E1 visibile nei portali di amministrazione di Office 365, con la possibilità di trasferire utenti nell'offerta dalla scheda Gestione licenze. Le organizzazioni religiose che hanno pagato un abbonamento a Office 365 Nonprofit E3 possono essere idonee per ricevere un accredito della parte non utilizzata dell'abbonamento, in base ai criteri di credito di Microsoft.
  • Per saperne di più

iPhone e iPad sono marchi registrati di Apple Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi.