Creare un database di Access

Prima di creare un database

Per prepararsi per la creazione di un database di Access è necessario valutare i seguenti aspetti e decidere conseguentemente quali sono gli elementi necessari:

  • Scopo del database e tipo di utenti da cui verrà utilizzato.
  • Le tabelle, ovvero i dati che includerà il database.
  • Le query e i report di cui hanno bisogno gli utenti del database.
  • Le maschere necessarie per la consultazione o l'immissione dei dati.

Una corretta valutazione di questi aspetti consentirà di progettare un database con la struttura appropriata, nonché utile e utilizzabile.

Per ulteriori dettagli sulle procedure per la progettazione di un database, vedere le fonti di informazioni seguenti:

Argomento della Guida in linea: Informazioni sulla strutturazione di un database

Articolo della Knowledge Base: Principi della normalizzazione dei database all'indirizzo http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;it;283878

Articolo della Knowledge Base: Documento sulla progettazione di database relazionali disponibile dall'Area download Microsoft all'indirizzo http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;it;283698

Articolo della Knowledge Base: Dove trovare informazioni relative alla progettazione di un database in Access all'indirizzo http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;it;289533

Importazione dei dati da un'altra origine, ad esempio un foglio di calcolo di Excel

Se i dati sono già disponibili in un diverso formato, ad esempio un foglio di calcolo di Excel, è comunque necessario creare prima di tutto un database utilizzando Access. Dopo aver creato un database è possibile importare o collegare il foglio di calcolo in una tabella del nuovo database.

Creare un database

È possibile scegliere fra tre metodi per creare un database di Access (database di Microsoft Access: Insieme di dati e oggetti, quali tabelle, query o maschere, correlati a un particolare argomento o scopo.).

  • Creare un database utilizzando la Creazione guidata Database. Questa creazione guidata consente di selezionare il modello desiderato tra quelli predefiniti e quindi di personalizzarlo in una certa misura. In base alle impostazioni specificate, la procedura guidata crea quindi un gruppo di tabelle, query, maschere e report, nonché un pannello comandi per il database. Le tabelle create non includono dati. Questo è il metodo consigliato se uno dei modelli predefiniti ha caratteristiche molto simili ai risultati che si desidera ottenere.

MostraCreare un database utilizzando la Creazione guidata Database

È possibile utilizzare Creazione guidata Database per creare con una sola operazione le tabelle, le maschere e i report necessari per il tipo di database scelto. È il metodo più semplice, tuttavia nella procedura guidata sono incluse poche opzioni per la personalizzazione del database.

  1. Fare clic su Nuovo Icona del pulsante sulla barra degli strumenti.
  2. Nel riquadro attività Nuovo file fare clic su In questo computer in Modelli.
  3. Nella scheda Database fare clic sull'icona del tipo di database che si desidera creare e quindi fare clic su OK.
  4. Nella finestra di dialogo Salva nuovo database specificare un nome e una posizione per il database, quindi scegliere il pulsante Crea.
  5. Seguire le istruzioni della procedura guidata.

MostraSe la procedura guidata non viene avviata

La causa potrebbe essere l'esecuzione di Access in modalità sandbox senza che nel computer sia installato Microsoft Jet 4.0 SP8 o versione successiva. Per ottenere funzionalità complete di Access quando è attiva la modalità sandbox è necessario disporre di Jet 4.0 SP8 o versione successiva.

Per ulteriori informazioni sull'installazione dell'aggiornamento di Jet, vedere l'articolo Informazioni su Microsoft Jet 4.0 SP8 o versione successiva nel sito Web Office Online.

Per ulteriori informazioni sulla modalità sandbox, vedere l'articolo Informazioni sulla modalità sandbox di Expression Service di Microsoft Jet nel sito Web Office Online.

 Nota   Non è possibile utilizzare la Creazione guidata Database per aggiungere nuove tabelle, maschere o report a un database esistente.

  • Se si utilizza Access 2003, è possibile cercare ulteriori modelli di Access nel sito <Office Online>. Il download di un modello è il metodo più rapido per creare un database. Se si trova un modello in gran parte corrispondente ai requisiti, questo è sicuramente il metodo consigliato. Un modello è un file di database di Access (con estensione mdb) che include tabelle, query, maschere e report. Le tabelle non includono dati. Dopo l'apertura del database sarà possibile personalizzare il database stesso e i relativi oggetti.

MostraCreare un database utilizzando un modello

È il metodo più rapido per la creazione di un database ed è preferibile qualora si disponga di un modello adatto alle esigenze specifiche.

  1. Fare clic su Nuovo Icona del pulsante sulla barra degli strumenti.
  2. Nel riquadro delle attività Nuovo file cercare un modello specifico nel gruppo Modelli oppure fare clic su Modelli dal sito Office Online per individuare un modello adatto.
  3. Individuare il modello di Access desiderato e quindi fare clic su Download.
  • Se si desidera creare un database in base a un progetto specifico, è possibile creare un database vuoto e quindi aggiungere singolarmente gli elementi necessari, ovvero tabelle, maschere, report e altri oggetti. Si tratta del metodo più flessibile, ma richiede che ogni elemento del database venga definito separatamente.

MostraCreare un database vuoto senza utilizzare la Creazione guidata Database

  1. Fare clic su Nuovo Icona del pulsante sulla barra degli strumenti.
  2. Nel riquadro attività Nuovo file fare clic su Database vuoto nella casella di gruppo Nuovo.
  3. Nella finestra di dialogo Salva nuovo database specificare un nome e una posizione per il database, quindi scegliere il pulsante Crea.

Verrà visualizzata la finestra del database (finestra del database: In Access 2003 e versioni precedenti, finestra che viene visualizzata quando si apre un database o un progetto. Include collegamenti per la creazione di nuovi oggetti di database e l'apertura degli oggetti esistenti. Nelle versioni successive è stata sostituita dal riquadro di spostamento.) dalla quale è possibile creare gli oggetti (oggetti di database: Un database di Access contiene oggetti quali tabelle, query, maschere, report, pagine, macro e moduli. Un progetto di Access contiene invece oggetti quali maschere, report, pagine, macro e moduli.) che si desidera includere nel database.

Passaggi successivi

Dopo aver creato un database è in genere necessario eseguire una o più delle operazioni seguenti:

  • Aggiungere dati al database.
  • Importare o collegare un'origine dati, ad esempio un foglio di calcolo di Excel o un altro database di Access.

Per ulteriori informazioni sull'importazione e il collegamento, vedere i seguenti argomenti della Guida in linea:

Importare da un elenco Microsoft Windows SharePoint Services

Collegare una tabella a un elenco Windows SharePoint Services

Importare o collegare dati e oggetti

Creare un oggetto di database, come una maschera, un report o una tabella.

  • Creare un oggetto di database, come una maschera, un report o una tabella.

Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti argomenti della Guida in linea:

Creare una tabella (MDB)

Creare una query di selezione o a campi incrociati (MDB)

Creare una maschera

  • Personalizzare un oggetto del database, ad esempio aggiungere un campo a una tabella.

Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti argomenti della Guida in linea:

Informazioni sulla personalizzazione di una tabella (MDB)

Informazioni sulla progettazione di una query (MDB)

Metodi di personalizzazione della maschera

Metodi di personalizzazione del report

 
 
Si applica a:
Access 2003