Creare un'app Access da un modello

L'organizzazione dei dati con un'app Access è un'attività veloce, in particolare se si usa un modello per iniziare. Quando si seleziona un modello, Access assembla un'app che contiene le tabelle che molto probabilmente si sceglierebbe di aggiungere se si dovesse generare l'app da zero.

 Nota    È sempre possibile personalizzare le app create, sia quelle create usando un modello, sia quelle create facendo clic sul pulsante App Web personalizzata nella schermata iniziale.

  1. Scorrere verso il basso la schermata iniziale di Access per visualizzare i modelli disponibili. Le app più popolari, come Gestione progetto, Inventario beni mobili e Contatti, sono elencate per prime.

    Modelli di app nella schermata iniziale di Access 2013.

     Nota    I modelli che contengono con la parola "desktop" permettono di creare un database client che non è compatibile con la nuova versione di Access Services. Cercare l'icona di app per assicurarsi che si tratti di un modello di app Access.


  2. Fare clic sul modello e immettere un nome nella casella Nome applicazione.

    Completamento delle caselle per creare una nuova app.
  3. Selezionare una posizione per l'app nell'elenco oppure immetterne una nella casella Percorso Web. Nella posizione dovrà essere installato Access Services, ad esempio potrebbe essere un Office 365 sito o un server che esegue Microsoft SharePoint Server 2013.
  4. Fare clic su Crea. L'app verrà creata e visualizzata nel programma Access. Per iniziare a usare immediatamente l'app, fare clic su Home > Avvia applicazione.

E poi?

Dal browser iniziare a immettere i dati nell'app. Inserire alcuni elementi in ogni tabella ed esplorare le diverse visualizzazioni. Selezionare i valori negli elenchi a discesa o usare il completamento automatico per i controlli per scoprire come è possibile fare clic sui diversi dati correlati senza dover aggiungere nuovi controlli o macro.

Se un foglio di calcolo contiene già dati, è possibile copiarlo e incollarlo in una delle visualizzazioni foglio dati nella nuova app, purché le colonne del foglio di calcolo siano disposte nello stesso ordine del foglio dati dell'app e che i tipi di dati di ogni colonna siano compatibili con quelli nell'app. In alcune colonne del foglio dati dell'app potrebbe essere necessario immettere un valore prima di salvare l'elemento. Questo comporta una pulizia aggiuntiva del foglio di calcolo, ma dopo aver impostato tutto correttamente, i dati potranno essere incollati nell'app.

È anche possibile importare dati in un'app. In questo caso viene creata una nuova tabella che non viene automaticamente integrata con le altre tabelle nell'app, ma è possibile aggiungere campi di ricerca con facilità per creare relazioni tra tabelle. Se ad esempio si crea un tabella Dipendenti importando i dati dei dipendenti in un'app in cui c'è già una tabella Attività, è possibile aggiungere un campo di ricerca nella tabella Attività per assegnare le attività alle persone contenute nella nuova tabella Dipendenti.

 
 
Si applica a:
Access 2013